Buon pomeriggio ! 🙂 Ci stiamo avvicinando sempre di più alla scoperta dello sfidante a Wrestlemania di Murphy .

Anche questo episodio si prospetta interessante: avremo Alexander vs Lorcan e Gulak vs Nese. Chi avanzerà in finale ? (Un pò di suspence, non fa male )

Noi di 205 siamo abituati che ad aprire lo show c’è il buon Maverick, questa volta è Gulak ad aprire la puntata , egli si rivolge direttamente al suo avversario odierno ; di contro, abbiamo anche la risposta dello statunitense; i due si affronterranno nel main event . Promo su promo: a parlare c’è anche la star di NXT Lorcan , a cui risponde anche l’atleta di colore. Insomma, tutti e quattro si sono rivolti al rivale che stanno per affrontare e tutti promettono di vincere .

Finalmente, dopo la sigla siamo ufficialmente pronti a partire !

Anzi no, secondo voi poteva mai mancare il campione che augura “buona fortuna” ai quattro atleti ? Ma no, ovvio ! “Chi sarà il fortunato che a Wrestlemania affronterà il più grande cruiserweight della storia ?” Tesse poi le lodi di ognuno di loro ma ci tiene a precisare che “nessuno può fermare l’inarrestabile” .

Cedric Alexander vs Oney Lorcan 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5) 

I due iniziano a stuzzicarsi e a studiarsi a centro del ring.

Dopo una schermaglia sulla corda in cima, Lorcan respinge un potenziale superplex e abbatte il suo avversario, la superstar di NXT riesce anche ad evitare la Lumbar Check di Alexander.

Ancora, Lorcan si avvicina per poco alla vittoria ma l’atleta di colore gli risponde pan per focaccia facendolo cadere sull’apron prima di inchiodarlo in una Michinoku driver. Anche in questo caso è un nulla di fatto e il nervosismo di Alexander inizia a farsi sentire sempre di più, opera quindi un vero e proprio pestaggio ai danni del suo rivale.

Ancora una volta la star di NXT però si mostra furba e attenta e tenta di capitalizzare con un Half and Half dalla cima della corda, ma Alexander miracolosamente si salva. Irato, Lorcan inizia a schiaffeggiare l’ex campione, ma si distrae per un secondo ; e quello gli è fatale: Alexander lo afferra per il costume e lo colpisce con il Lumbar Check. 1.. 2.. 3 !!!

WINNER: CEDRIC ALEXANDER

Rivediamo quanto successo sette giorni fa quando Kanellis attaccò il suo avversario ancor prima che il match iniziasse. Mike e consorte sono dal GM che cerca risposte per questo gesto. A rispondere è proprio il marito, sostanzialmente egli si lamenta della poca considerazione che hanno di lui e che meriterebbe più rispetto. Il buon Maverick acconsente, dandogli un match per settimana prossima che lui dovrà necessariamente vincere..

Un’altro a lamentarsi per non essere stato inserito nel torneo è il leone persiano e ci tiene a farcelo sapere tramite un video pre registrato.

Ma ora, ladies and gentleman, it’s main event time !

Drew Gulak vs Tony Nese 4 out of 5 stars (4 / 5)

Le prime fasi del match vedono protagonista Gulak, anche se l’avversario non ci mette molto a recuperare terreno. Il match è stato molto combattuto e godibile .

Nelle fasi centrali dell’incontro, Gulak abbatte Nese con un dropkick prima di eseguire una doppia powerbomb , “The Human Torture Device” tenta di ripetersi ma lo statunitense riesce ad evitarlo in prima passata, in seconda si becca la Gu – Lock , dalla quale però Nese si libera e risponde con un german suplex ma fallisce la sua Running prima di subire una clotesline che per poco non consegna la vittoria a Gulak, quest’ultimo tenta di capitalizzare l’occasione con una manovra di sottomissione ma viene beffato: Il premier athlete si gira e lo schiena ! 1.. 2.. 3 !!

WINNER: TONY NESE

La finale per decretare lo sfidante al campione vedrà competere Cedric Alexander e Tony Nese !

Con lo statunitense che torna nel backstage indicando il logo di Wrestlemania finisce questa puntata !

Alla prossima

Desil
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6,5
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV cercando anche nel frattempo di svolgere un lavoro semi serio come consulente Chogan; scrivere report di 205 Live ed NXT UK ha acceso in me una vera e propria passione per la scrittura, della quale non so più farne a meno. Attualmente seguo poco il wrestling ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW