Nel corso della scorsa notte è andato in scena il nuovo ppv della All Elite Wrestling, la versione 2020 di “Double Or Nothing”. Uno degli incontri più attesi della serata era l’assegnazione del titolo TNT, giocato da Lance Archer e Cody Rhodes dopo aver vinto le fasi di qualificazione del torneo. Ad uscire vincitore è stato il vicepresidente della compagnia grazie alla sua CrossRhodes.

Quello che in tanti hanno segnalato però era la presenza di una cintura un po’ brutta, poco rappresentativa. Secondo quanto spiegato da Tony Schiavone in sede di telecronaca e poi sui social, la cintura è stata consegnata senza che fosse ancora conclusa. A causa dei ritardi dovuti al Covid-19, alcuni materiali non sono ancora arrivati e dunque mancano le placche in oro ed altri dettagli.

La cintura ufficiale verrà presentata al pubblico nel giro di poche settimane. Nel frattempo Cody può comunque essere ritenuto il primo campione.

FONTERingSideNews
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.