Secondo il Wrestling Observer, l’annuncio di una fusione tra i brand Impact e Global Force è vicino ma non completato. Con Jeff Jarrett fuori dai giochi per problemi personali, la Anthem ha deciso di rinunciare al nome GFW perché in disaccordo con i reali proprietari del brand assieme allo stesso Chosen One. Perciò dopo Bound For Glory, la Global Force verrà abbandonata del tutto.

Pubblicamente Jarrett ha affermato come la Global Force ritornerà ma nessuno sembra credergli. La sensazione è che ci sia attorno l’influsso negativo del nome TNA e che uno degli obiettivi della Anthem sia anche quello di allontanarsi dalla Florida per registrare tutti gli show e i tapings in Canada, rendendo quindi Impact canadese. All’origine ci sarebbero notevoli vantaggi economici. Non è un caso che sia Bound For Glory che i tapings a seguire di Impact verranno registrati a Ottawa. Dietro questa operazione c’è la mano di Scott D’Amore, vicepresidente canadese della compagnia e a sua volta promoter in Canada.

FONTEWrestling Observer & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".