In un’intervista rilasciata da Sporting News, Alberto El Patron ha parlato del suo licenziamento da Impact Wrestling.

”Avevo un problema di famiglia che necessitava la mia presenza. La mia famiglia e i miei figli sono la mia priorità. La situazione li riguardava ed è per questo che ho deciso che dovevo occuparmene. So che la gente vuole sapere sempre ogni cosa, ma tutto ciò ha a che fare con la mia famiglia e nient’altro.”

Il contratto con Impact Wrestling è stato rescisso perchè Alberto El Patron non si è presentato alla show del WrestleCon Impact VS Lucha Underground. Quella notte alcune fonti avevano riportato che El Patron sarebbe rimasto in hotel e non si sarebbe presentato dandosi per malato. Si dice anche che Ed Nordholm, vice-presidente esecutivo di Impact Wrestling, soggiornasse nello stesso hotel del wrestler a New Orleans e avesse cercato più volte di mettersi in contatto con El Patron ma senza mai riuscirci.

Il wrestler ha poi commentato così il suo licenziamento: ”La relazione con Impact Wrestling non era delle migliori e credo che alla lunga ci sarebbe stati comunque dei problemi. Farò ciò che avevo detto, lascerò il mondo del wrestling nel 2019. Lo farò anche per questo tipo di situazioni, non sopporto quando la gente vuole sapere tutto di te. Non credo sia giusto e non lo sopporto. Continuerò a lottare qui in Messico fino al prossimo anno.”

VIApwinsider/ZW
FONTEpwinsider/ZW
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.