Impegnato nella promozione del suo match in Bellator di maggio, Bobby Lashley ha ricordato il lavoro con Donald Trump a Wrestlemania 23, avendo per il presidente americano una grande considerazione.

“Tutti noi abbiamo amato lavorare con lui. C’erano miss universo e miss America con lui, migliaia di dollari veri lanciati sulle persone… fu un fiasco clamoroso ma la notorietà che ci diede fu enorme. Ricordo in particolare il rispetto dato a tutti, le sue idee sullo script del match. È stato la più grande celebrità mai passata in WWE”

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".