Nello scorso editoriale, tra i commenti è stato trattato da voi utenti un tema che ho trovato interessante ma che allo stesso tempo non avevo mai preso in considerazione, e cioè: il futuro per questo show. Per questo oggi vorrei dire la mia..

Noto un certo pessimismo al riguardo e ciò mi dispiace sia perchè per mia natura personale sono sempre ottimista sia perchè credo fermamente che NXT UK abbia le carte in regola per “sfondare” (anche se con qualche piccolo cambiamento), magari non nel breve periodo, ma in futuro prossimo.

Chi legge i miei report sa che ho quasi sempre tessuto le lodi di questo nuovo show proprio perchè prima di scriverne settimanalmente ne sono una grande fan, quindi la mia visione potrebbe essere anche distorta; lo ammetto.

Comunque, dopo tutta questa grande introduzione veniamo al motivo principale di questo mio editoriale odierno e cioè appunto cosa dobbiamo aspettarci da questo show nato da poco in casa WWE/ NXT. Personalmente io penso che potremmo aspettarci grandi cose; so perfettamente che la maggior parte dei fan del wrestling non lo seguono e non conoscono nemmeno un’atleta di questo roster e probabilmente sarà sempre un pò così, e qui vado ad introdurre il primo accorgimento che adotterei in questo caso: lo pubblicizzerei di più nei main show (cosa che, in minima parte, avviene già con il roster giallo). Si sa, la pubblicità è l’anima del commercio 😉

Al di là di questo aspetto, penso che la sezione inglese di NXT meriti un futuro glorioso perchè gli atleti sono tutti abbastanza talentuosi (Dunne, Walter e Bate in primis, per quanto mi riguarda) e anche le storyline che ne nascono sono godibili e ben portate avanti.

Altra “cosa” che , secondo la mia umilissima opinione, si dovrebbe mettere in atto affinchè si possa costruire uno show solido e seguito riguarda gli atleti, e badate bene, non perchè non siano bravi anzi, ma perchè ci sono quei tre massimo quattro atleti super top (quelli nominati prima, per esempio) che “monopolizzano” lo show per chi non lo segue assiduamente, rischiando che lo show UK venga seguito e ricordato solo per questi (che comunque meritano) e non si dà giusto “peso” anche agli wrestler, che forse pagano lo scotto di essere “meno famosi”, il tutto si traduce nella situazione in cui questi atleti trascinano meno fan a seguire gli episodi, e al momento si ha bisogno di tutt’altro.

Detto questo, io non sarei tanto negativa al riguardo.. Ovviamente, le cose da cambiare ci sono ma nel momento in cui gli atleti che hai li “sfrutti” bene e sono anche bravi e devi essere anche tu bravo a fare aumentare il tuo pubblico sempre di più cosa può impedire che NXT UK vada avanti e lo faccia nella migliore maniera possibile ?!

E voi, come la pensate al riguardo ? Scrivetemelo nei commenti.. Vi aspetto 🙂

Desil
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)