Dolph Ziggler, dopo aver perso uno Steel Cage Match contro Drew McIntyre nella puntata di Raw del 31 Dicembre, non si è più fatto vedere in una puntata dello show rosso ma, nonostante ciò, prese parte alla Royal Rumble di Gennaio, dove riuscì ad eliminare Drew McInture e ad arrivare tra gli ultimi quattro, prima di essere eliminato da Braun Strowman. Da allora non si è più fatto vedere in uno show della federazione ed il suo futuro sembra sempre più lontano dalla WWE.

Dolph, attualmente, è alle prese con il suo tour di Stand-Up Comedy ma, nella giornata di ieri, è stato intervistato nel corso del programma radiofonico “Wrestling Inside The Ropes” in cui ha parlato proprio del suo contratto con la federazione di Stamford e del suo futuro. Ecco le sue parole:

 

“Tecnicamente sono ancora sotto contratto con la WWE, ma è pur vero che negli ultimi due anni non ci sono mai stati accordi scritti tra me e la federazione, ci siamo accordati solamente a voce, non c’è quindi un contratto firmato tra me e la WWE da diverso tempo. Questo mi ha permesso di poter fare tante cose al di fuori del wrestling e di capire che sono bravo anche in altri campi anche se, devo riconoscere, che tutto questo è stato possibile sopratutto grazie al rapporto che c’è stato e c’è ancora tra me e loro negli ultimi 14 anni. Anche attualmente abbiamo un accordo a voce, non posso dire di più, ma, sicuramente, ne saprete di più nei prossimi mesi”.

 

 

Staremo a vedere cosa succedere nei prossimi mesi e se Dolph Ziggler tornerà on screen in WWE, magari per un ultimo stint prima del suo ritiro, se davvero avrà intenzione di smettere con il wrestling a breve.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!