Dolph Ziggler, dopo aver perso uno Steel Cage Match contro Drew McIntyre nella puntata di Raw del 31 Dicembre, non si è più fatto vedere in una puntata dello show rosso ma, nonostante ciò, prese parte alla Royal Rumble di Gennaio, dove riuscì ad eliminare Drew McInture e ad arrivare tra gli ultimi quattro, prima di essere eliminato da Braun Strowman. Da allora non si è più fatto vedere in uno show della federazione ed il suo futuro sembra sempre più lontano dalla WWE.

Dolph, attualmente, è alle prese con il suo tour di Stand-Up Comedy ma, nella giornata di ieri, è stato intervistato nel corso del programma radiofonico “Wrestling Inside The Ropes” in cui ha parlato proprio del suo contratto con la federazione di Stamford e del suo futuro. Ecco le sue parole:

 

“Tecnicamente sono ancora sotto contratto con la WWE, ma è pur vero che negli ultimi due anni non ci sono mai stati accordi scritti tra me e la federazione, ci siamo accordati solamente a voce, non c’è quindi un contratto firmato tra me e la WWE da diverso tempo. Questo mi ha permesso di poter fare tante cose al di fuori del wrestling e di capire che sono bravo anche in altri campi anche se, devo riconoscere, che tutto questo è stato possibile sopratutto grazie al rapporto che c’è stato e c’è ancora tra me e loro negli ultimi 14 anni. Anche attualmente abbiamo un accordo a voce, non posso dire di più, ma, sicuramente, ne saprete di più nei prossimi mesi”.

 

 

Staremo a vedere cosa succedere nei prossimi mesi e se Dolph Ziggler tornerà on screen in WWE, magari per un ultimo stint prima del suo ritiro, se davvero avrà intenzione di smettere con il wrestling a breve.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adora Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens, Becky Lynch e Alexa Bliss. Si immagina booker per poter creare rivalità da far vincere ai suoi lottatori preferiti. Fino alla fine!