Un caloroso saluto ai lettori di ZW, anche oggi siamo pronti per un nuovo episodio speciale di Dynamite. L’evento Fight for The Fallen promette spettacolo ed il menù del giorno è ricchissimo, assisteremo alle difese dell’Interim AEW World Championship e dell’AEW Women’s World Championship, al ritorno in ring di Bryan Danielson e molto altro ancora.

AEW Interim World Championship match: Jon Moxley (c) vs. Rush 4 out of 5 stars (4 / 5)

I due contendenti hanno messo in scena una contesa molto intensa, dura e combattuta e ci hanno regalato un opener degno di nota. Rush ha attaccato a sorpresa Moxley mentre quest’ultimo stava effettuando il suo ingresso in ring, per questo motivo il messicano è riuscito a guadagnarsi un grande vantaggio nei confronti del campione del mondo in carica. Nonostante l’handicap iniziale Moxley è riuscito a riequilibrare la contesa, per questo motivo Andrade è intervenuto per aiutare Rush ma è stato costretto a battere in ritirata per l’intervento dei Lucha Bros. Nel finale Moxley ha colpito l’avversario con la Death Rider, Rush è riuscito ad uscire al conto di due dallo schienamento ma il membro del Blackpool Combat Club lo ha prontamente intrappolato nella Bulldog Choke che è valsa la vittoria.

Vincitore: Jon Moxley

PROMO: Nel post match la JAS ha effettuato il suo ingresso, Jericho ha dichiarato che la sua stable continuerà a primeggiare anche in questo episodio di Dynamite dato che Sammy Guevara sconfiggerà Dante Martin e Daniel Garcia nel main event metterà definitivamente fuori dai giochi Bryan Danielson. The Wizard ha introdotto Annajay, la Queenslayer ha parlato per la prima volta al pubblico da nuovo membro della JAS ed ha detto di essere totalmente cambiata rispetto a prima. L’ex ragazza del Dark Order ha aggiunto che il suo nuovo nome sarà quello di Anna-JAS, ha aggiunto di essere la più attraente di tutte e che riuscirebbe a mettere fuori dai giochi chiunque. Jericho ha ripreso il microfono ed ha aggiunto che la guerra con Eddie Kingston lo ha devastato, ma nonostante ciò è riuscito a sconfiggerlo e per questo si sente in diritto di ottenere un match con in palio il titolo mondiale. Moxley interrompe Jericho ed afferma che è stanco di questa ‘robaccia da Sport-Entertainment’, il campione del mondo ad interim ha aggiunto che rispetta Chris Jericho e che ha intenzione di concedergli il rematch titolato di Revolution 2020 ma ad una condizione. Moxley ha definito il titolo mondiale della AEW come il titolo massimo del Pro Wrestling, non un titolo da Sport-Entertainer e per questo ha intenzione di sfidare la versione di Jericho che ha più ammirato in passato: il Lionheart!

A Quake by The Lake, episodio speciale di Dynamite che si terrà fra due settimane, assisteremo al match titolato tra Jon Moxley ‘The Lionheart’ Chris Jericho. Il collegamento torna al tavolo di commento e veniamo informati del torneo per decretare i primi campioni Trios nella storia della federazione, la finalissima del torneo si terrà ad All Out 2022.

BACKSTAGE: Tony Schiavone intervista Dante Martin, quest’ultimo afferma che Sammy Guevara nell’ultimo periodo ha pensato un po troppo a divertirsi che a guadagnarsi il rispetto in ring settimana dopo settimana. Dante Martin aggiunge che a bordo ring con lui ci sarà la sua compagna Sky Blue in modo da tenere sotto controllo Tay Conti.

FTW World Championship Match: Ricky Starks (c) vs. Danhausen SV

Prima dell’incontro la regia ci mostra una vignetta dedicata a Ricky Starks che precede la sua entrata, il campione FTW continua a dimostrare di settimana in settimana di essere una vera e propria star. Il match con Danhausen si conclude in breve tempo, Starks riesce infatti ad ottenere facilmente la vittoria dopo aver inflitto una Spear al suo avversario.

Vincitore: Ricky Starks

PROMO: Nel post match, similmente a quanto accaduto settimana scorsa, Ricky Starks afferma di aver ancora benzina nel serbatoio e per questo ha intenzione di difendere nuovamente la cintura ma stavolta contro un avversario serio. Hook risponde alla chiamata di Ricky Starks, il figlio di Taz proverà a vendicare il suo amico Danhausen.

FTW World Championship Match: Ricky Starks (c) vs. Hook 3 out of 5 stars (3 / 5)

Anche questo match è stato molto breve ma stavolta è possibile dare una valutazione perché è stato un incontro di senso compiuto ed è riuscito nel fondamentale compito di catturare l’attenzione dei fan e di trasmettere una storia ed emozioni. Hook parte subito forte, Starks non si fa sopraffare e colpisce il figlio di Taz con una Spear per poi metterlo in posizione per la Roshambo ma lo sfidante riesce a ribaltare la situazione ed intrappola il campione in carica nella Red Room che lo porta alla vittoria.

Vincitore e nuovo FTW World Champion: Hook

Il cerchio si chiude, Hook riesce a conquistare il titolo creato da suo padre riuscendo a primeggiare su Ricky Starks che gli ha fatto da mentore durante il periodo comune all’interno del Team Taz. Starks sembra di essere fiero nei confronti di Hook ed i due si scambiano un bel saluto in segno di rispetto.

PROMO: Tony Schiavone intervista Ricky Starks, The Absolute dichiara di aver perso ma a testa alta ed è fiero di aver dato prestigio al titolo FTW grazie all’impegno ed al duro lavoro. Starks aggiunge che questo è il suo momento, è consapevole di essere una star e se in queste settimane lui ed Hobbs hanno avuto qualche insuccesso in ring è stato solo per un incidente di percorso.

L’intenso ed emozionante discorso di Ricky Starks viene bruscamente interrotto da un avvenimento a sopresa: Powerhouse Hobbs ha deciso di tradire il suo compagno! Starks viene colpito pesantemente alle spalle e rimane al tappeto dopo aver subito una durissima Spinebuster.

BACKSTAGE: Gli Acclaimed annunciano che nel prossimo episodio di Rampage verrà mostrato a tutti il loro nuovo video musicale che svelerà la stipulazione che hanno scelto per il match contro Austin e Colten Gunn.

Sammy Guevara vs. Dante Martin 4 out of 5 stars (4 / 5)

Sul ring abbiamo due tra i migliori giovani nel panorama mondiale del Pro Wrestling ed il match non poteva che regalare spettacolo. I due contendenti hanno dato pieno sfoggio delle loro doti atletiche fuori dal comune e questo ha reso l’incontro spettacolare ed entusiasmante. Nel finale Dante Martin era sull’apron per darsi lo slancio per eseguire il Nose Dive ma si è fatto distrarre da Tay Conti, Sammy Guevara ha evitato l’offensiva del suo avversario ed a sua volta ha eseguito uno spettacolare Springboard Cutter. Questa spettacolare sequenza ha aperto le porte alla vittoria dello Spanish God che ha chiuso le ostilità grazie alla GTH.

Vincitore: Sammy Guevara

Nel post match Sammy e Tay hanno infierito su Dante Martin, Sky Blue è salita sul ring per interrompere il pestaggio ma è stata sorpresa alle spalle da Annajay. Dante Martin e Sky Blue sono stati salvati dall’arrivo di Ortiz, Eddie Kingston e Ruby Soho che hanno messo in fuga i membri della JAS.

BACKSTAGE: A proposito di JAS, Tony Schiavone intervista Daniel Garcia e chiede a quest’ultimo le sue impressioni in merito al main event di stasera. Garcia risponde che mentre Danielson è stato a riposarsi a casa con la sua famiglia, lui ha combattuto settimana dopo settimana migliorandosi costantemente e diventando sempre più spietato. Il membro della JAS chiude l’intervista affermando che mostrerà al mondo di essere il miglior ‘Technical Sport-Entertainer’ di sempre.

BACKSTAGE: Sonjay Dutt, Satnam Singh e Jay Lethal affermano di essere furiosi per la vittoria a detta loro immeritata di Samoa Joe in quel di Death Before Dishonor. Dutt dichiara che è tempo di voltare pagina e di chiudere la questione in sospeso con i Best Friends. Beretta, Taylor e Cassidy entrano in scena e provocano Dutt che va su tutte le furie e sfida i Best Friends in un 3 vs. 3 che si terrà nel prossimo episodio di Rampage. Dopo aver lanciato il guanto di sfida Sonjay Dutt si pente di aver ufficializzato questo match e se la prende con Singh e Lethal per non averlo fermato.

PROMO: Siamo pronti a sentire le prime parole di Jungle Boy dopo il tradimento ed il brutale attacco subito per mano di Christian Cage. Jungle Boy mostra il suo lato aggressivo e si scaglia pesantemente contro il suo ex mentore definendolo come la più grande ‘fighetta’ che abbia mai conosciuto, un approfittatore che è stato al suo fianco per guadagnare soldi facili dato che si trova in crisi economica in seguito al divorzio con sua moglie (Jungle Boy invita l’ex consorte di Christian a chiamarlo, così come quest’ultimo fece nei confronti di sua madre). Jungle Boy aggiunge che Christian ha provato a difendersi da lui provando ad allearsi con Luchasaurus, ma quest’ultimo non ha ceduto al suo lavaggio del cervello ed ha deciso di schierarsi nuovamente al fianco del suo migliore amico. I toni di Jungle Boy diventano meno aggressivi e più malinconici, l’ex campione di coppia ha intenzione di fare una dedica al padre ed inizia a parlare del giorno del suo funerale ma è proprio in questo momento che Christian Cage lo interrompe in collegamento dal backstage. Captain Charisma critica Luchasaurus per il fatto che abbia deciso di tornare al fianco di Jungle Boy, il dinosauro sotto la sua guida era diventato una vera propria macchina distruttrice ed il suo futuro sarebbe stato roseo. Christian aggiunge che è sicuro di avere la meglio in un confronto con Jungle Boy perché conosce fino in fondo i suoi segreti ed i suoi punti deboli.

BACKSTAGE: Il collegamento passa alla ‘Brandon Cam’ che ci mostra gli Young Bucks ancora sconsolati per aver perso i titoli di coppia due settimane fa. Cutler informa i fratelli Jackson del torneo per incoronare i primi Trios Champions nella storia della AEW, gli Young Bucks si mostrano interessati ma non vogliono formare un team a tre con Brandon Cutler. I Bucks incrociano il loro cammino con Adam Page, Matt Jackson tenta di riappacificarsi con il Cowboy in modo da formare il trio da sogno per il torneo ma la conversazione viene interrotta dal Dark Order che è in un mood di festa per l’imminente compleanno dell’ex AEW World Champion. Gli Young Bucks capiscono che non potranno mai più tornare a riformare squadra con Adam Page ed il loro sguardo si fa sempre più triste e cupo.

2-on-1 Handicap Match: Tony Neese & Mark Sterling vs. Swerve Strickland 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Swerve Strickland soffre nelle prime fasi l’inferiorità numerica grazie all’astuta collaborazione tra Mark Sterling e Tony Neese, da segnalare la buona prova di quest’ultimo che è riuscito a mettere in difficoltà il campione di coppia. Strickland riesce a trovare uno spiraglio e l’inerzia del match si capovolge dalla sua parte, Swerve mette fuori dai giochi Neese che scivola all’angolo di Sterling ed involontariamente gli concede il tag. L’avvocato diventa l’uomo legale e prova ad evitare le offensive di Strickland senza successo, Swerve riesce ancora una volta a sventare l’intervento di Neese e chiude schienando Sterling in seguito ad un Running Heel Kick.

Vincitore: Swerve Strickland

Il collegamento ci porta dietro le quinte, Keith Lee è al tappeto dopo aver subito un agguato a sorpresa per mano di Josh Woods. Le immagini vengono trasmesse sul Titantron nel post match, Strickland si accinge a lasciare il ring per raggiungere il suo tag team partner ma Tony Neese lo colpisce alle spalle. Tony Neese e Josh Woods rendono chiara la loro volontà di voler una title shot ai titoli di coppia, gli Swerve in Our Glory sono stati avvisati.

La regia ci mostra una vignetta della House of Black: Malakai afferma che al giorno d’oggi vengono elogiate persone senza valori ed è difficile distinguere Dio dal diavolo, questo messaggio si rivolge chiaramente a Miro. Brody King ha qualcosa da dire nei confronti di Darby Allin, vediamo le immagini del nuovo assalto ai danni del pupillo di Sting durante il Comicon di San Diego. King aggiunge che non si fermerà fino a quando Allin non sarà stato del tutto annientato e per questo decide di sfidarlo nella stipulazione preferita dello Strange Enigma, i due si scontreranno infatti in un Coffin Match!

AEW Women’s Championship Match: Thunder Rosa (c) vs. Miyu Yamashita 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Il match tra le due non risulta particolarmente entusiasmante, il ritmo è lento e la contesa sembra non riuscire a decollare ed i fan non si sentono coinvolti. Miyu Yamashita si batte con onore e mette ancora una volta in difficoltà la campionessa, Thunder Rosa non si fa sopraffare e nel finale ottiene la vittoria dopo aver inflitto ai danni della nipponica la Fire Thunder Driver.

Vincitrice: Thunder Rosa

Daniel Garcia vs. Bryan Danielson 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Il canovaccio dell’incontro si è incentrato sul fatto che Bryan, in chiave storyline, non avesse ancora del tutto recuperato al 100% dai suoi infortuni. Danielson perde le forze in seguito ad alcuni bump che coinvolgono il suo collo e la testa, Garcia ne approfitta ed infierisce in modo spietato sull’American Dragon. Garcia infligge a Danielson una terrificante DDT sul cemento, il membro della JAS aveva in precedenza scoperto la protezione dell’area a bordo ring, tutto sembra essere ormai perso per l’American Dragon che però riesce a reagire con orgoglio. I due contendenti continuano a combattersi senza esclusione di colpi e mettono in scena il meglio del loro repertorio dando un grande sfoggio alle loro incredibili doti in ring fino a quando un’interferenza nel finale sposta gli equilibri: Danielson era in controllo del match quando un wrestler dall’identità misteriosa ha bloccato l’American Dragon trattenendo la sua gamba mentre l’arbitro era distratto, Garcia ne ha approfittato ed ha colpito il suo avversario con un terrificante Piledriver. Daniel Garcia ha poi intrappolato Bryan Danielson nella Sharpshooter, l’American Dragon non ha ceduto ma è svenuto per il dolore e di conseguenza l’arbitro ha chiamato la fine delle ostilità.

Vincitore: Daniel Garcia

Una vittoria monumentale per Garcia, anche se avvenuta in modo sporco, che s’impone su uno dei wrestler migliori al mondo nel main event di Dynamite. Questo successo ha rappresentato un vero e proprio career defining moment per il membro della JAS, il suo status da heel spietato e senza pietà ne è uscito decisamente rafforzato. Con le immagini di Jericho, Hager e Garcia festanti si chiude la night 1 di Fight For The Fallen.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8.5
Evoluzione delle storyline
8.0
Qualità dei promo
8.0
Nato a Napoli, 23 anni, reporter ufficiale di Dynamite e Rampage ed ospite fisso sul canale Twitch Open Wrestling TV nella trasmissione 'All About Elite'.