Alla fine la triste notizia è arrivata. Dopo tanti anni di lotta contro un cancro al cervello, il vincitore di Tough Enough, ex Wrestler della Ohio Valley Wrestling e della WWE, Matt Cappotelli, ci ha lasciati.

Matt è scomparso a causa di un gravissimo tumore al cervello, un glioblastoma multiforme di quarto grado. Ad annunciare ciò è stata la moglie, Lindsay Cappotelli.

Un primo intervento nel 2007 aveva rimosso il tumore al 90%. Dopo 10 anni, però, Matt aveva annunciato che il tumore era tornato più grande, più aggressivo e quindi molto più grave. Circa un mese fa venne interrotto il ciclo di radioterapia, e la moglie annunciò che Matt “ha fatto tutto il possibile, prendendo vari medicinali, seguendo diverse diete, sottoponendosi a chemioterapia e radioterapia”.

Matt Cappotelli ha lottato fino alle 3.30 di ieri notte senza mai cedere. Purtroppo, vista la gravità, non ce l’ha fatta.

Zona Wrestling porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia del lottatore.

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!