Cari amici di Zona Wrestling, ben ritrovati col report di Impact. Questa settimana alla tastiera c’è Simone “Corey” Spada, che vi accompagnerà verso una puntata davvero interessante. Ci sarà il debutto in-ring dei Good Brothers, Eddie Edwards difende il proprio titolo mondiale e vedremo anche Deonna Purrazzo. Ma ci sarà tanto tanto altro. Pronti? Partiamo!

Vediamo un promo recap sul debutto di EC3 della scorsa settimana in cui ha colpito Moose. Oltre che una serie di recap su quelli che saranno i match della serata, dovuti ai risvolti della settimana scorsa. Si chiude con il cambio titolato che ha visto i Motorcity Machine Guns conquistare i titoli tag team.

IMPACT TITLE MATCH – Eddie Edwards (c) vs Trey 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)

Stretta di mano iniziale tra i due, e clinch all’angolo. Trey riesce a portarsi in un buon vantaggio con un dropkick e un arm drag, dal quale Eddie esce con delle chop, un atomic drop e un belly to belly suplex. Enzeguiri di Trey, spinning powerbomb per Edwards che becca solo il conto di 2. Ancora un enzeguiri di Trey, e un neckbreaker dal quale il campione esce bene. Trey fallisce il moonsault ma si rifà con un Superkick ed un Pelè kick, Eddie piazza alcune chop ma si becca una low Cutter. Hurricarrana di Trey, near fall per lui. Serie di superkick di Trey, clothesline di Eddie e Powerbomb ed è ancora 2!! Boston Tea Party per Eddie e tutti a casa.

Winner and still Champion: Eddie Edwards

Nel post match, Eric Young arriva sullo stage. Eddie lo invita a salire sul ring, sfida tra i due, e poi Young se ne va.

Josh Mathews e Madison Rayne ci ricordano i match della serata, enfatizzando il main event che vedrà i Good Brothers competere coi Reno Scum.

Arriva il momento di scoprire la curiosa WrestleHouse. Rosemary provoca Taya e le mostra Abyss per farle paura. Cody Deaner si chiede di chi sia la casa in cui sono un po’ tutti. Alisha chiede se questo è un reality show, e tutti sembrano ben gasati. Tommy Dreamer dice che quella è casa sua e i cugini Deaner urlano “ECW!ECW!”. I cugini si lamentano con Larry D e Acey Romero, Susie chiede loro di non fare casino, Dreamer dice che sarebbe bello averci un match e Kyle Rae si dice d’accordo. Scambio di convenevoli tra i vari partecipanti, Taya si dice disgustata e dice a Rosemary che non la vuole più vedere. Dreamer interviene e dice che sono tutti lì per vincere un milione di dollari e fa il gesto della DX (!?). Tutti esultano e Rosemary li stoppa dicendo che non è vero che ci sarà un milione di dollari in palio. Tommy dice che è vero e di andare a prendersi una stanza nella casa, visto che ce ne sono solo 6. Romero trova un ring che può far da letto e si dice soddisfatto. Crazzy Steve si impossessa prima di lui del ring e si innesca una lite tra i due. Dreamer chiama il match e tutti raggiungono il bordoring. Kyle Rae diventa l’arbitro del match.

Acey Romero vs Crazzy Steve [sv]

Crazzy dice che possono condividere il ring per dormire, ma Acey non sembra molto d’accordo. Steve riesce sempre a scappare ma quando Romero lo prende, sono dolori. I due corrono tra le corde e Acey si stanca presto. Prende Steve e lo chiude in una coquina clutch e vince.

Winner: Acey Romero

Nel post match Romero manda via Crazzy e si impossessa del ring.

Nel backstage, Fallah Bahh e TJP litigano con Rohit Raju perché non porta la mascherina. Raju se la mette e TJP lo costringe anche a mettere una maschera che lo infastidisce. Dice che arriverà al top della categoria X Division, e che TJP non è buono per nessuna categoria. Dopo di che scappa via alla ricerca di Chris Bey. Quando lo trova, dice che se TJP ha Fallah Bahh, lui può essere il suo partner. Bey non sembra convinto e dice che vedrà cosa fare.

Gia Miller è con Ace Austin e Madman Fulton. Austin dice che i Good Brothers sono qui per avere solo un po’ di attenzione. Ebbene, i Reno Scum avranno molta attenzione per loro. A seguire vediamo un video promo coi Motor City Machine Guns

I The North sono nel backstage e sono molto tristi. Non riescono nemmeno a parlare. Alexander dice che Page è molto deluso, non lo biasima, dopo tutto sono il miglior tag team del mondo. I MCMG sono dei talenti, ma loro sono stati campioni per un anno e si riprenderanno i titoli. Page è in lacrime, sembra voler dire qualcosa ma poi rinuncia.

Il Flashback della settimana è la vittoria dei Motor City Machine Guns a Victory Road 2010 contro i Beer Money. Nel backstage, Katie Forbes vede delle foto con Rob Van Dam (palesemente fatto) dal cellulare.

EC3 ci dice che ha avuto la miglior winning streak nella storia della TNA. Ha battuto Sting, Kurt Angle, Bully Ray. Parte una canzone tamarra a nominare il suo nome, poi dice che passo dopo passo tornerà a fare la storia della compagnia. Ha visto il fallimento della sua carriera allo specchio, ma ha salvato la sua anima e sa che è il tempo di distruggere il suo passato. Ora controlla la narrativa della sua carriera e chiunque è avvisato.

Gia Miller intervista Moose. Il campione TNA dice di essere il campione più dominante della storia della federazione. EC3 non avrà alcuna title shot al titolo, non fa parte della federazione, non può pretendere nulla. Arriva Heath Miller: dice che lui meriterebbe una title shot. Moose gli risponde che neppure lui è sotto contratto con Impact Wrestling. Miller puntualizza che lui è sotto contratto con la TNA e quella che vede è la cintura TNA. Moose dice che è una stronzata, non esiste alcuna TNA. Miller punge ammettendo che se non esiste alcuna TNA allora non esiste neppure un campione. Moose si stanca e dice che gli concede una title shot, e se ne va. Arriva Scott D’Amore e chiede a Miller di fargli vedere il contratto con la TNA e se è legittimo, o firmato da Paul Heyman (e dunque non vale nulla). Miller non sa cosa dire, e D’Amore aggiunge però che ha il match per settimana prossima: se vince, ottiene un contratto.

Kimber Lee vs Deonna Purrazzo 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Bella partenza di Kimber Lee che con la sua esperienza mette in seria difficoltà ma campionessa, soprattutto quando la chiude in una chiave articolare tra le sue gambe. Deonna ne esce dopo qualche minuto e attacca sistematicamente il braccio della sua avversaria, col rischio di farle molto male. Continui legdrop sul braccio, poi Kimber ne esce bene con una enzeguiri. Ceffone di Deonna, serie di colpi tra le due, Russian Legsweep di Deonna a cui Kimber reagisce con una German Suplex. La Purrazzo insiste sul braccio della sfidante, va per la Arm Drag e vince anche questa volta.

Winner: Deonna Purrazzo

Dopo il match, arriva Jordynne Grace con un gesso al braccio. Sale sul ring, toglie il gesso e attacca la campionessa! Deonna fa in tempo a scappare via, nel frattempo Jordynne vende il dolore al braccio.

Katie Forbes incontra Sami Callihan nel backstage e lo insulta, dandogli del semplice fan. Sami le ricorda che lui è stato campione del mondo e nessuno glielo può togliere. Se vorrà fare qualcosa, andrà sul sito di Katie e vedrà le sue credenziali.

Promo di Brian Myers che ci dice di essere pazienti, il processo che lo porterà a debuttare sul ring si sta compiendo.

Ancora WrestleHouse signori. Crazzy cerca una stanza. Swinger gli dice che gli dispiace per la sua sconfitta e gli offre la sua stanza. Intanto Cousins Jake sta russando tantissimo e Cody si lamenta. I due litigano, Tommy Dreamer chiama il match per il mattino, perché è stanco.

LOSER LEAVES THE ROOM – Cody Deaner vs Cousins Jake [sv]

Serie di spinte tra i due, entrambi dicono all’altro che russano e poi fanno il gesto del sayonara. Roll-up di Cody per il 2, all’angolo Deaner colpisce il cugino con una serie di pugni. Jake ribalta la situazione e abbatte Cody con un lariat, solo conto di due. Black Hole Slam per Jake che va a vincere.

Winner: Cousins Jake

Nel post match, Alisha dice di non sapere chi cacchio sia Cousin Jake. I due cugini si abbracciano, Cody se ne va e vede un camper nelle vicinanze.

Sami Callihan trova Ken Shamrock nel backstage. Sami vuole una spiegazione per la loro sconfitta. Shamrock dice che è fuori di sé e non riesce neanche a pensare. Arrivano Katie e RVD, la ragazza dice che Sami l’ha presa in giro. RVD gli dice di tenere le distanze, e Sami gli risponde che lo farà, tanto da non vederlo mai più.

RVD arriva sul ring con Katie Forbes. La ragazza prende il microfono e dice di essere molto entusiasta di poter essere nuovamente se stessa , e che il bikini e i suoi pants forse la coprono un po’ troppo. Però vederla tutta intera bisogna andare sul suo sito, e stasera ci sono delle foto pruriginose assolutamente gratis. Il tutto entro 5 secondi. Scaduto il conteggio, vediamo una sua immagine ma al centro c’è il viso di Sami Callihan. Katie è shockata e arrabbiata, ma RVD tenta di tranquillizzarla.

Xavier e Wentz sono in una casa, senza Trey. I due discutono su questa assenza quando vedono arrivare Suicide che sta fumando. Tutti sembrano molto fatti e Xavier inizia ad essere influenzato dai discorsi di Wentz secondo cui Suicide e Acey Romero siano la stessa persona.

La prossima settimana vedremo un po’ di match: Moose difenderà il titolo TNA contro Heath Miller, Chris Bey e Rohit Raju saranno contro TJP e Fallah Bahh.

Josh Mathews e Madison Rayne intervistano Rich Swann, collegato via satellite. Gli chiedono come stia: Swann risponde che è molto affranto e pieno di dolori. Eric Young gli ha levato la possibilità di una gioia dopo essere rimasto tanti mesi ad attendere il momento in cui sarebbe tornato sul ring. I medici gli hanno detto che avrà bisogno di un po’ di tempo per riprendersi, ma la prossima settimana sarà ad Impact per dire diverse cose.

Reno Scum vs Good Brothers 2.8 out of 5 stars (2,8 / 5)

Iniziano Anderson e Thornstowe, i due si colpiscono abbastanza forte all’angolo fino ad una gomitata di Anderson che può andare al tag. I Good Brothers dominano la contesa, fino all’arrivo sullo stage di Austin che consente a Luster di prendersi vantaggio su Anderson. I Reno Scum riescono a fiaccare la resistenza di Anderson fino all’hot tag di questi per Gallows che fa man bassa degli avversari. Serie di big boot di Luke, quindi Magic Killer per i Brothers che vanno a vincere.

Winners: Good Brothers

Nel post match, arriva Ace Austin. I Reno Scum provano ad attaccare Anderson e Gallows ma non sono fortunati. Arriva Fulton! Scatta la rissa tra i due team, che si trascina anche nel backstage e in strada. Un big boot di Gallows a Fulton lo manda contro il cameraman: la telecamera perde il servizio e la puntata si chiude qua.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6.8
Evoluzione delle storyline
6.8
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.