Marc Mero è stato ospite del programma “Prime Time” di Sean Mooney dove ha discusso del suo periodo in WWE, dell’utilizzo di droghe e del suo matrimonio con l’ex reginetta di Playboy Sable. E proprio l’apparizione su Playboy sembra aver messo fine al loro rapporto.

Playboy era arrivata e aveva fatto una grossa offerta economica. Vince McMahon ha sponsorizzato moltissimo la cosa in Tv e le vendite sono schizzate alle stelle. Abbiamo fatto un sacco di soldi, e ricordo di aver pensato che la nostra vita stesse cambiando. Ma eravamo anche Cristiani, andavamo sempre in chiesa, pregavamo Dio e vivevamo una vita piacevole. Ad un certo punto mi dicevo che per tutto quell’ammontare di soldi, Dio ci avrebbe perdonato. Ma quando io avrei voluto fermarmi, lì è finito il nostro matrimonio“.

La fine di questo rapporto ha poi aperto un periodo pazzesco per lui: “Ricordo che è stato un periodo devastante: nel giro di poco tempo ho perso mio padre, mia madre, e mio fratello e mia sorella entrambi morti a 21 anni. Poi Sable mi ha lasciato. Senza contare che un altro mio fratello era in prigione, l’altra mia sorella ha cercato di suicidarsi. Era come stare dentro una tempesta perfetta. Era natale ed ero solo a casa. Ho trovato la forza per mettermi alle spalle tutto questo, ho benedetto ogni momento della mia vita in cui fossi vivo. Ho cambiato la mia vita e salvato quella di altre persone col mio aiuto“.

VIA411Mania & ZonaWrestling.net
FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".