Ben trovati a tutti amici di Zona Wrestling e benvenuti  sulle nostre pagine in questo sabato 8 giugno 2019. Siamo qua per una Preview, quella di Dominion, evento importantissimo della New Japan Pro Wrestling che andrà in scena domani a Osaka. Quindi bando alle ciance e partiamo subito. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

TAG TEAM MATCH

Taguchi Japan (Ryusuke Taguchi, Juice Robinson & Hiroshi Tanahashi) vs Bullet Club (Jay White, Chase Owens & Taiji Ishimori)

I Match che aprono gli Show della New Japan Pro Wrestling sono sempre difficili da pronosticare, anche se in questo caso abbiamo nomi importanti, il problema è che i nomi importanti sono da entrambe le parti. Sarà un Match relativamente breve, con bei scambi, ma, come sempre in questi casi, niente di eccezionale. Mi prendo il sicuro, e un’eventuale giustificazione futura, pronosticando al favore del nome più grande di tutti. Winners: Taguchi Japan.

TAG TEAM MATCH

Sukuzi-gun (Minoru Suzuki & Zack Sabre Jr) vs Jyushin Thunder Liger & Yoshi-Hashi

Qua ho invece pochi dubbi sui vincitori. Liger o Hashi metteranno al tappeto le spalle a favore dei membri dei Suzuki-gun. Incontro che come il precedente sarà abbastanza breve, ma visto il numero minore di protagonisti potrebbe essere più ordinato, lineare e serio. Winners: Suzuki-gun.

ONE ON ONE MATCH

IWGP United States Champion Jon Moxley vs Shota Umino

Secondo Match targato New Japan Pro Wrestling per Jon Moxley, che non metterà in palio la cintura ma comunque vincerà l’incontro. Shota Umino jobberà sacrificandosi al nuovo, caldissimo arrivo, che ha già dimostrato quanto può essere diverso il suo modo di lavorare in compagnie diverse dalla World Wrestling Entertainment. Match rapido e indolore. Winner: IWGP United States Champion Jon Moxley.

ONE ON ONE MATCH

Taichi (c) vs Tomohiro Ishii for the NEVER Openweight Championship

Non sono un grande amante di Taichi, che non mi piace né come Wrestler né come intrattenitore. Adoro invece Tomohiro Ishii, che per me è uno dei Wrestler più completi del globo terraqueo (considerando ciò che serve in una compagnia come la NJPW). Il titolo è ciò che tutti sappiamo, un contentino da spostare da un lottatore all’altro. Spero che stavolta tocchi a Ishii, e spero che dia una bella lezione a Taichi. Winner and New NEVER Openweight Champion: Tomohiro Ishii.

TAG TEAM MATCH

Guerrillas of Destiny (c) vs Los Ingobernables de Japon (Evil & Sanada) for the IWGP Tag Team Championship

Ulteriore scontro fra questi due Tag Team, ancora una volta con i titoli in palio. Francamente penso che tutto potrebbe succedere, ma visto che i figli e figliastri di Haku sono anche campioni della Ring of Honor, forse sarebbe bene liberarli di un peso, almeno fino a quando le cinture americane non saranno “riscaricate” negli States. Per Evil e Sanada mi piacerebbero dei Push decisi in singolo, che, invece, continuano a non arrivare. Aspetterò ancora. Sarà un Match bello e solido, con tutto quello che può esserci e deve esserci. Minutaggio buono, almeno 15 minuti, e GOD ancora campioni. Winners and Still IWGP Tag Team Champions: Guerrillas of Destiny.

ONE ON ONE MATCH

Dragon Lee (c) vs Will Ospreay for the IWGP Junior Heavyweight Championship

Terzo Match titolato della Card, stavolta si, con un potenziale esagerato. Dragon Lee e Will Ospreay sono senza ombra di dubbio fra i migliori lottatori in circolazione nel loro genere. Mi aspetto una grande prestazione da parte di entrambi, un incontro lungo e qualche Spot da cineteca. Ospreay è il fresco vincitore del Best of Super Junior e ha appena giurato  fedeltà alla New Japan Pro Wrestling, cosa che probabilmente lo porterà a vincere la cintura che al momento è alla vita di Lee. Winner and New IWGP Junior Heavyweight Champion: Will Ospreay.

ONE ON ONE MATCH

Kota Ibushi (c) vs Tetsuya Naito for the IWGP Intercontinental Championship

Kota Ibushi ha finalmente firmato un contratto di esclusiva con la compagnia nipponica più importante di tutte, e, forse, il suo Push verso le stelle non tarderà a venire. Dopo Dominion saremo alla vigilia del G1 Climax, torneo che quest’anno potrebbe essere il giusto trampolino di lancio verso il titolo assoluto per Kota, e considerando che eventi importanti dopo Dominion, e prima dell’inizio del torneo, non ce ne sono, qua la cintura potrebbe cambiare di mano, lasciando liberi Wrestler e titolo. Serissimo candidato a Match della serata, insidiabile, secondo me, soltanto da Ospreay contro Lee. Winner and New IWGP Intercontinental Champion: Tetsuya Naito.

ONE ON ONE MATCH

Kazuchika Okada (c) vs Chris Jericho for the IWGP Heavyweight Championship

Ormai l’abbiamo capito, Chris Jericho può ancora fare grandi Match, ma non può più reggere i ritmi dei leoni della New Japan Pro Wrestling come avrebbe potuto fare nel fiore dei suoi anni, e come effettivamente fece. Però è una grande attrazione, un grande Heel e un grande Gaijin, che a tutto tondo rimane uno dei migliori intrattenitori del mondo. Questo incontro non sarà fenomenale, ma si sarà bello, con diversi spunti narrativi e, a mio avviso, con un nuovo primo sfidante che si presenterà alla sua fine. Non credo che il buon vecchio Y2J possa vincere il titolo, quasi lo escludo completamente. Okada invece lo vedo come l’uomo che andrà, ancora una volta, fino a Wrestle Kingdom, evento nel quale finalmente, come detto prima, secondo me sarà incoronato Kota Ibushi. Winner and Still IWGP Heavyweight Champion: Kazuchika Okada.

————————————————————————-

EVENT

Un Dominion che non si presenta con la miglior Card di sempre alla vigilia, ma che offre comunque, e come sempre, buoni spunti, sia dal punto di vista lottato che in chiave futura. Consigliato come “quasi” sempre quando si parla di NJPW.    

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!