Buongiorno amici di Zona Wrestling e vi do come sempre il benvenuto nel settimanale report della puntata di NXT. Una puntata che vedrà ancora i match di qualificazione al Ladder match per il NA Championship di Halloween Havoc e vedrà in azione anche due dei tre contendenti al titolo in match singoli, ma non finisce qui. Ma non perdiamo altro tempo in chiacchiere e immergiamoci subito nello show.

Bron Breakker vs Javier Bernal 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Al tavolo di commento, composto da questa puntata da Vic Joseph e Booker T si aggiunge per l’occasione anche JD McDonagh. Il match è esattamente quello che deve essere un assoluto dominio da parte dell’NXT Champion che non risparmia Bernal da attacchi potenti. Bernal dalla sua accenna una reazione ma contro Bron l’arroganza non basta. Il campione chiude i conti con la sua Power Slam.

Vincitore: Bron Breakker

Nel post match succede di tutto, con JD pronto ad andare a muso duro contro Breakker, ma interviene Dragunov che però viene colpito dall’irlandese. Una volta ripreso Dragunov cerca vendetta, ma JD è più furbo e scappa, con Ilja che colpisce Bron con la Torpedo Moscow. A ridere per ultimo questa volta è JD McDonagh.

Ci vengono mostrati ben due video uno su Alba Fyre, determinata a superare l’ostacolo Toxic Attraction e puntare diretta a Mandy Rose. Il secondo ci ricorda che fra poco vedremo l’ultimo match della best of 3 series fra Nathan Frazer ed Axiom, chi vince si aggiudica un posto nel Ladder Match ad Halloween Havoc.

Best of 3 series: Nathan Frazer vs Axiom 4 out of 5 stars (4 / 5)

Match di serata, tutto ciò che ci si poteva aspettare dai due lo abbiamo avuto. Tecnica, agilità, velocità e ribaltamenti di fronte repentini. Il match scorre veloce e nessuno dei due riesce a prevalere sull’altro. Axiom evita intelligentemente le mosse e fa cadere rovinosamente Frazer sul paletto, quest’ultimo però si riprende alla grande. Il finale è concitato e assistiamo ad una serie di veloci roll-up, ad avere la meglio è Frazer che si aggiudica la vittoria. Al termine bellissimo gesto dei due che si stringono la mano in segno di rispetto.

Vincitore: Nathan Frazer

BACKSTAGE: Troviamo Ilja Dragunov che viene interrotto da Grayson Waller che con la solita esuberante arroganza provoca il russo. La provocazione di Waller non ha l’effetto desiderato e infatti l’australiano sarà costretto ad affrontare in un match proprio Ilja.

BACKSTAGE: Troviamo Valentina Feroz e Sanga che parlano dell’imminente match di Valentina. Sanga la rassicura dicendo che sarà al suo angolo. Ad interrompere il tutto arriva proprio l’avversaria della Feroz, Indi Hartwell.

Valentina Feroz (w/Sanga) vs Indi Hartwell 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Match che non dura tanto, e il clou non è tanto per quello che succede nel ring, ma quello che succede all’esterno. Infatti mentre Indi e Valentina si danno battaglia, arriva Veer Mahaan che dice qualcosa nell’orecchio a Sanga, che senza esitare troppo abbandona bordo ring, lasciando la sua protetta da sola. Indi sfrutta l’occasione e chiude i giochi con un Superplex.

Vincitrice: Indi Hartwell

PROMO: Ad interrompere i festeggiamenti di Indi ci pensano i Pretty Deadly che si complimentano con la ragazza per la vittoria. Poi passano a parlare subito del prossimo match, il triple threat per decretare i loro prossimi sfidanti. I campioni non si dicono preoccupati del possibile risultato perché sono pronti a battere chiunque.

#1 contenders triple threat match for the NXT Tag Team Championships: Josh Briggs&Brooks Jensen (w/ Fellon Henley) vs Malik Blade&Endris Enofè vs The Dyad( w/Joe Gacy) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Match molto godibile con i 3 team che riescono ad offrire un ottima contesa. Il domino dell’incontro passa da Brooks e Jensen ai Dyad con quest’ultimi che riescono per grande parte del match hanno le redini del gioco. I due più in difficoltà sembrano essere i due afro-americani che subiscono per molto tempo. Alla fine il caos regna sovrano e arriva Cameron Grimes ad attaccare Gacy, i due seguaci di Gacy si distraggono e i più lesti sono Blake ed Enofè che si portano a casa un’importantissima vittoria.

Vincitori e nuovi #1 contenders: Malik Blake & Endris Enofè

BACKSTAGE: Vengono intervistate le Toxic Attraction riguardo al match che vedrà contrapposta Jacy Jane ad Alba Fyre, con la prima che si dice sicura di potersi aggiudicare la vittoria. Ci viene mostrato anche un video nel quale Kiana James promette di battere Thea Hail.

Jacy Jane(w/ Gigi Dolin) vs Alba Fyre 3 out of 5 stars (3 / 5)

Jacy almeno inizialmente riesce a mettere in seria difficoltà l’avversaria che però prende presto le misure e riesce a ribaltare la situazione. La presenza della Dolin è un fattore importante del match dato che più volte causa distrazioni, portando Alba Fyre a metterla KO con un Suicide Dive. Alba si concentra sulla Jane e chiude la pratica con l’Alba bomb.

Vincitrice: Alba Fyre

I festeggiamenti durano ben poco perché nella via del backstage, sulla rampa, Alba viene attaccata da una donna incappucciata, che si allea con le Toxic Attraction per malmenare la povera Alba. La donna incappucciata si rivela e non è nient’altri che Sonya Deville che quindi si accasa ad NXT.

BACKSTAGE: Lo Schism al completo, non ci sta e promette di eliminare una volta per tutte Cameron Grimes e hanno trovato l’occasione perfetta per farlo, un handicap match 3 vs 1. Ci viene anche mostrato un video su Nikkita Lyons e Zoey Stark prossime contendenti ai titoli tag team femminili, che ci dicono che la loro forza come team viene dal grande rispetto reciproco che provano l’un l’altra.

BACKSTAGE: Troviamo Hank Walker, che dopo il match di debutto di 7 giorni fa viene ancora riempito di complimenti nonostante la sconfitta. Arriva Quincy Elliot che viene ringraziato ancora una volta per l’aiuto dato proprio a Walker la settimana scorsa.

Wes Lee vs Channing Lorenzo 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Un match breve, che vede contrapposti due lottatori con stili diversi. L’aggressività di Channing Lorenzo viene contrastata dall’agilità di Wes Lee. Nonostante una fase di controllo da parte della spalla di Tony D’Angelo, Wes Lee riesce a portare a casa l’incontro. Nel post match Lee viene subito attaccato da Trick Williams e Carmelo Hayes, ma Oro Mensah arriva a ristabilire la parità numerica.

Vincitore: Wes Lee

BACKSTAGE: Le Toxic Attraction vengono intervistate insieme a Sonya Deville ed è proprio lei a prendere la parola dicendo che è tornata ad NXT per aiutare la sua migliore amica Mandy Rose e prenderà sotto la sua ala Gigi Dolin e Jacy Jane. Non contenta Sonya sfida Alba Fyre ad un match la prossima settimana.

BACKSTAGE: Il clima nella Diamond Mine continua ad essere un po’ traballante per via delle varie questioni. I Creed Brothers parlano con Roderick Strong e spiegano quali sono i loro piani per il match contro Demon Kemp. Strong capisce e chiede una sola cosa ai due fratelli, uscire vincitori da Halloween Havoc.

Kiana James (w/Mr. Stone) vs Thea Hail (w/Chase University) 2 out of 5 stars (2 / 5)

Quanta energia ha Thea Hail, peccato però che questo incontro dura veramente una manciata di minuti. Stone causa una decisiva distrazione la Chase U ci casca in pieno e Kiana si aggiudica la vittoria con il minimo sforzo.

Vincitrice: Kiana James

BACKSTAGE: Tony D’Angelo non sembra essere estremamente felice di quanto fatto dal suo compagno prima, e quindi promette a Channing Lorenzo un altro match. Contro chi?.. È una sorpresa.

BACKSTAGE: Mr.Stone viene raggiunto da Von Wagner intenzionato a vincere il Ladder Match ed è proprio lui a dare direttive a Stone per quel match.

BACKSTAGE: Cameron Grimes non ha assolutamente alcuna paura, se lo Schism vuole un 3 vs 1 lui è pronto per batterli anche da solo. Il tutto viene poi interrotto da Corsa Jade che parla del Pic your Poison con Roxanne Perez

Ilja Dragunov vs Grayson Waller 3.7 out of 5 stars (3,7 / 5)

Buonissimo main event, Dragunov si conferma essere tornato in splendida forma e lo dimostra. Waller subisce, ma riesce a reagire ed addirittura dominare parte dell’incontro, andando anche ad avere qualcosa da ridire contro Booker T. Ma ad avere l’ultima parola è lo Zar che si porta a casa un ottimo incontro con la Torpedo Moscow.

Vincitore: Ilja Dragunov

Bron Breakker non dimentica quanto successo ad inizio puntata ed atterra Dragunov con una poderosa Spear, JD McDonagh osserva decisamente compiaciuto il tutto. E si conclude così la puntata.

Non resta quindi come sempre che darvi appuntamento fra 7 giorni, sempre qui, sempre su ZW per il report di NXT con Halloween Havoc che si fa sempre più vicino e la tensione che sale. Nel frattempo vi invitiamo a continuare a navigare sul nostro sito.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
7