Buongiorno amici di Zona Wrestling e vi do il benvenuto in questo report della puntata di NXT 2.0, una puntata molto speciale dato che si tratta di Heatwave che promette grandi cose. Ma non perdiamo altro tempo e immergiamoci subito nello show. La puntata si apre con un bel video che ci descrive le rivalità che andremo a vedere nello show e la voce narrante non è altro che quella di Paul Heyman che non ha bisogno di usare troppe parole per mettere hype in vista dello show.

NXT North American Championship: Carmelo Hayes(c)(w/Trick Williams) vs Giovanni Vinci 4 out of 5 stars (4 / 5)

L’opener di serata è il match valido per l’NXT North American Championship, un incontro veramente godibile ed equilibrato con nessuno dei due che riesce a dominare in maniera netta sull’altro, nemmeno le interferenze di Trick Williams sembrano funzionare. Se Hayes punta tutto sulla velocità e sull’agilità, Vinci non è affatto da meno. Nelle fasi finali è tutto apparecchiato per Giovanni Vinci e la sua powerbomb, ma Trick Williams sale sul ring e si vede scaraventato addosso l’amico e poi subisce lui la powerbomb, stessa sorte sembra toccare ad Hayes che però ribalta tutto in un’ hurrucarana seguita da una culla che vale il conto di 3.

Vincitore e ancora NXT North American Champion: Carmelo Hayes

Ci viene mostrato un video, le Toxic Attraction arrivano all’arena e incontrano l’NXT Champion Bron Breakker, con Mandy che gli augura buona fortuna in vista del suo match ma Bron sembra piuttosto nervoso.

PROMO: La Diamond Mine si presenta al gran completo sul ring e Julius Creed prende subito la parola dicendo che c’è qualcuno intento a rovinare la stable e invita questo qualcuno sul ring. Salvo che la persona che intende si torvi già lì con loro e si tratta del loro “leader” Roderick Strong. Julius mostra il video di un match di due settimane fa dove Strong lo colpisce, sembra intenzionalmente, con la sua ginocchiata. Ma proprio mentre Strong cerca di giustificarsi arrivano i Gallus che fanno piazza pulita.

BACKSTAGE: Roxanne Perez viene intervistata e parla del suo imminente match con Cora Jade dicendo che ancora non ha perdonato il tradimento di quest’ultima, ma nemmeno il tempo di terminare la frase che risuona la musica di Cora. E’ tempo del match.

Cora Jade vs Roxanne Perez 4 out of 5 stars (4 / 5)

Gran bell’incontro fra le due ex-amiche che parte immediatamente con Roxanne che arriva di gran carriera e attacca immediatamente Cora. Dal canto suo Cora invece si trova sempre più a suo agio nei panni della heel e oltre alle varie scorrettezze, mostra anche un ottimo trash talking che giova sicuramente al racconto del match. Roxanne va vicino alla vittoria ma la Jade riesce sempre a liberarsi prima del 3. Cora nel finale cerca di utilizzare la sua mazza, ma la Perez evita il colpo, prende lei la mazza ma l’esitazione nel colpire le è fatale e permette a Cora di andare a segno con un pungo e conclude il tutto con una potente DDT.

Vincitrice: Cora Jade

BACKSTAGE: Vengono intervistati gli NXT UK Tag Team Champions Josh Briggs e Brooks Jensen che vengono subito interrotti dai Gallus che li sfidano in un match titolato la prossima settimana. Sfida accettata parte anche una rissa ma viene subito sedata.

Ci viene mostrato un video che ripercorre tutta la rivalità e la storia fra Santos Escobar e Tony D’angelo e ciò significa che è arrivato il momento della sfida decisiva fra i due.

All or Nothing Street Fight Match: Santos Escobar(w/ Legado del fantasma) vs Tony D’Angelo(w/ Channing “The Stack” Lorenzo) 3.8 out of 5 stars (3,8 / 5)

Forse ci si aspettava qualcosina in più ma il match non è stato affatto male, Escobar parte subito forte e controlla la fase iniziale del match, ma non bisogna attendere troppo per la reazione di Tony D’Angelo che grazie all’aiuto di vari oggetti va ad infierire sul braccio dell’avversario, eseguendo anche un suplex su delle sedie. Escobar si esibisce in un bellissimo suicide dive sfiorando il paletto. Nel finale succede di tutto fuori dal ring, e i due si ritrovano sul ring, con Escobar che prende il tirapugni e Tony la spranga di ferro. Il più lesto a colpire è Tony D’Angelo che si aggiudica così l’incontro. La vittoria di Tony significa anche e soprattutto che Santos Escobar dovrà lasciare NXT una volta per tutte.

Vincitore: Tony D’Angelo

BACKSTAGE: Le campionesse di coppia stanno parlando con Indi Hartwell che si congratula con loro, Indi riceve una lettera che sembra essere stata spedita da Dexter Lumis, dato che è evidente la scritta e il disegno “Index Forever”. Nemmeno il tempo di gioire che arriva Blair Davenport che strappa la lettera e si proclama come prossima NXT Women’s champion.

Tramite un promo registrato viene annunciato che la settimana prossima Tiffany Stratton e Wendy Choo si affronteranno in un Lights Out match, dove sarà tutto valido. Le due promettono di concludere la vicenda una volta per tutte.

NXT Women’s Championship: Mandy Rose(c)(w/ Toxic Attraction) vs Zoey Stark 4 out of 5 stars (4 / 5)

Ottimo incontro fra le due, Zoey Stark tenta di connettere immediatamente con la Feast Your Eyes ma Mandy blocca il tutto e si focalizza sul ginocchio della Stark. Dopo aver sgambettato la Stark, le Toxic Attraction vengono cacciate da bordo ring ma non sembrano accettare la decisione dell’arbitro, ma ci pensa Nikkita Lyons a riportare nel backstage le due. Mandy non sembra per nulla accusare l’allontanamento delle due amiche e continua a lavorare in maniera intelligente sulla gamba di Zoey che accusa il colpo. Ma la forza di volontà è più forte e Zoey connette con la Feast Your Eyes ma il dolore è troppo e non schiena Mandy che ne approfitta per rotolare fuori dal quadrato. Nel finale Mandy va a segno con il suo High Knee, ma non basta, ne serve un secondo con l’aiuto della protezione al ginocchio della Stark per mettere il punto esclamativo alla contesa.

Vincitrice e ancora NXT Women’s Champion: Mandy Rose

BACKSTAGE: Quincy Elliot ci annuncia il suo arrivo in quel di NXT, ma la scena si sposta subito nella zona interviste dove c’è un Grayson Waller su di giri che annuncia che settimana prossima ci sarà il debutto del suo talk show e il suo primo ospite sarà Apollo Crews, con cui ha qualcosina in sospeso.

NXT Championship: Bron Breakker(c) vs JD McDonagh 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Nonostante una costruzione non ottimale i due si prendono il main event, con il match che sembra pagare la mancanza di un qualche coinvolgimento particolare, con il pubblico che era decisamente più coinvolto in altri incontri nella serata. Il match non è stato così male, ma un po’ sottotono con Bron che domina in lungo e in largo con le reazioni sporadiche di JD. Il campione conclude la pratica con due devastanti Spear e la sua patentata Powerslam.

Vincitore e ancora NXT Champion: Bron Breakker

Neanche il tempo di festeggiare che risuona la musica dell’NXT UK Champion Tyler Bate che tira dritto verso il ring e va subito faccia a faccia con Bron Breakker in quello che sembra presagire un vero e proprio Champion vs Champion. La puntata si conclude con i due che si guardano in segno di sfida e alzano al cielo le loro cinture.

A noi non resta altro che darvi l’appuntamento a settimana prossima per scoprire cosa ci riserverà NXT 2.0 e nel frattempo vi invitiamo, come sempre, a continuare a seguirci sul nostro sito.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.5
Evoluzione della storyline
7
Qualità dei promo
7