Buongiorno amici di ZW e benvenuti al consueto report di NXT, uno show che proseguirà la costruzione verso il prossimo evento NXT Deadline e che sarà ricco di spunti interessanti, non perdiamoci quindi in chiacchiere inutili e immergiamoci nello show.

PROMO: Fanno il loro ingresso in grande stile come sempre le Toxic Attraction al gran completo, Mandy ci ricorda la vittoria della settimana scorsa e ci dice anche che chiunque sarà la sua prossima avversaria il risultato non cambierà. Anche Gigi Dolin e Jacy Jane sono cariche e vogliono andare all’assalto dei titoli di coppia, questa dichiarazione porta all’arrivo delle campionesse con Kayden e Katana che dopo ave stuzzicato le Toxic Attraction partono all’attacco, però la stable capitanata da Mandy ha nettamente la meglio.

BACKSTAGE: Troviamo Wes Lee che si sta preparando al suo match contro Carmelo Hayes, Lee viene raggiunto da Tony D’Angelo che gli augura buona fortuna in una maniera abbastanza ironica.

BACKSTAGE: Duke Hudson viene raggiunto da Grayson Waller con quest’ultimo che cerca di farlo ragionare dicendogli che la Chase U non fa per lui e di lasciare perdere tutto quanto.

Cora Jade vs Wendy Choo 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il primo match di serata è quello fra Cora e Wendy, le due sono ai ferri corti da qualche settimana. L’inizio è tutto per Wendy Choo che con la sua esplosività riesce a mettere in difficoltà Cora. Quest’ultima riesce comunque a ribaltare la situazione fino ad arrivare ad un caotico finale, Wendy prova un moonsault che Cora evita, Cora cerca di colpire con la sua mazza da baseball l’avversaria che evita e prende la mazza ma si distrae dopo gli avvertimenti dell’arbitro. Ad approfittarne è Cora che lancia in faccia a Wendy il tè di quest’ultima e chiude i conti con la sua DDT.

Vincitrice: Cora Jade

Ci viene mostrato un video con protagonista Apollo Crews che ci dice che a NXT Deadline affronterà Bron Breakker e si aggiudicherà l’NXT Championship.

BACKSTAGE: Kiana James si dice assolutamente convinta di sconfiggere Ivy Nile più tardi. Arriva Javier Bernal che come al solito si dichiara pronto ad affrontare chiunque e stavolta ha addirittura una lista, che ovviamente comprende come suo solito avversari che non si possono affrontare e nella lista di Bernal troviamo Axiom, Elon Musk e Drake ovvero il rapper.

BACKSTAGE: Duke Hudson viene raggiunto dagli NXT Tag Team Champions i Pretty Deadly. Anche loro come Waller poco fa, cercano di convincere Hudson a lasciare la Chase U, ma la cosa non ha l’effetto sperato e parte una rissa.

Kiana James vs Ivy Nile (w/Tatum Paxley) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Il match nelle fase iniziali viene ampiamente controllato da Kiana che spezza il ritmo a suo piacimento. Ivy abbozza qualche reazione ma Kiana sembra averne di più. Almeno fino all’arrivo di Fallon Henley che riesce a distrarre la James e ad approfittarne è Ivy Nile che si riprende alla grande e riesce a portarsi a casa l’incontro.

Vincitrice: Ivy Nile

Al termine dell’incontro arrivano i Creed Brothers che si complimentano con Ivy per la vittoria e sfidano gli Indus Sher ad un match ad NXT Deadline.

Ci viene mostrato un filmato dedicato ad Isla Dawn.

BACKSTAGE: Duke Hudson torna da Andre Chase e gli riferisce quanto accaduto con i Pretty Deadly. E non solo, Hudson dice anche che hanno ottenuto un match titolato proprio contro i campioni questa sera.

SCRYPTS vs Guru Raaj s.v.

Dopo settimane e settimane di promo da parte di SCRYPTS ecco che fa il suo debutto. Ovviamente il match non è valutabile è il più classico degli squash match con SCRYPTS che mette in mostra la sua atleticità. Al termine SCRYPTS lascia un biglietto sul corpo del suo avversario con scritto il proprio nome. I cori “Reggie, Reggie, Reggie” intonati dal pubblico non sono casuali, sotto la maschera c’è proprio lui ed è stato immediatamente riconosciuto.

Vincitore: SCRYPTS

PROMO: Arriva lo Schism al completo, la stable capitanata da Joe Gacy comincia a parlare del giorno del ringraziamento e ogni adepto dice la sua a riguardo. Gacy dice che è anche tempo di istituire una nuova festività che si chiamerà Schism Day Invictus. Nel mentre Ava Raine porta sul ring un ragazzo che però non serve a nient’altro che come sacrificio e viene schiantato sul tavolo da Gacy.

BACKSTAGE: Troviamo Trick Williams che si dice sicuro della vittoria dell’amico Carmelo Hayes. Wes Lee si presenta e non è d’accordo con le dichiarazioni di Williams e Lee dice che Carmelo non ha bisogno di lui.

BACKSTAGE: Bron Breakker accoglie la sfida lanciatagli da Apollo Crews e ci ricorda delle sue vittorie ad NXT e contro Apollo ne arriverà un’altra.

Zoey Stark vs Sol Ruca 2 out of 5 stars (2 / 5)

Match veloce e breve con Zoey che dopo un inizio non dei migliori riesce presto a ribaltare la situazione e ad aggiudicarsi l’incontro. Al termine arriva Nikkita Lyons e attacca Zoey con quest’ultima che è costretta alla ritirata.

Vincitrice: Zoey Stark

BACKSTAGE: Malik Blade ed Edris Enofè sono con Mr.Stone e Von Wagner, Blade ed Enofè in maniera molto simpatica incitano Von Wagner ad unirsi ad un ballo, ma in tutto risposta subiscono la furia del cliente di Mr.Stone.

NXT Tag Team Championship: Pretty Deadly (c) vs Chase U(w/Thea Hail) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Un buonissimo match di coppia come ci hanno abituato i campioni che trovano non poche difficoltà soprattutto quando sono alle prese con Duke Hudson. Quest’ultimo si mette bene in mostra e riesce a dare un vantaggio al suo team. Peccato però che sia proprio lui la causa della sconfitta dato che colpisce erroneamente proprio Andre Chase e a spalancare la strada per la vittoria dei Pretty Deadly.

Vincitori e ancora campioni: Pretty Deadly

BACKSTAGE: Kayden e Katana stanno ancora pensando all’attacco subito dalle Toxic Attraction. Le campionesse vengono raggiunte da Nikkita Lyons che si offre come compagna per affrontare proprio la stable di Mandy Rose la prossima settimana.

NXT North American Championship: Wes Lee(c) vs Carmelo Hayes(w/Trick Williams) 4 out of 5 stars (4 / 5)

Ottimo main event con una sfida decisamente combattuta e molto tecnica. Entrambi vanno spesso vicino alla vittoria e Carmelo capisce quasi subito che la vittoria facile che si aspettava non arriverà senza impegnarsi. Ma Lee ci mette tutto se stesso al termine della battaglia riesce a portarsi a casa la vittoria e a mantenere la sua cintura con una vittoria di livello. Durano però poco i festeggiamenti perché si presenta il fu Dominik Dijakovic ora chiamato solo Dijak e stende Wes Lee lanciando un messaggio ben preciso.

Vincitore e ancora campione: Wes Lee

Si conclude quindi così la puntata settimanale di NXT e a noi non resta che darvi appuntamento a settimana prossima sempre qui, sempre su ZW per un’altra puntata di NXT. Un saluto a tutti!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6.5