Benvenuti lettori di ZW a questa nuova e spaventosa puntata di NXT! Come sappiamo, questa settimana c’è Halloween Havoc: la card è piena di incontri che promettono faville. Primo tra questi è il match per il titolo di NXT, Tommaso Ciampa vs. Bron Breakker, il match per il titolo femminile tra Raquel Gonzalez vs. Mandy Rose e infine gli MSK vs. Imperium.

NXT Women’s Tag Team Championship Scareway To Hell Match – Zoey Stark & Io Shirai vs. Toxic Attraction vs. Indi Hartwell & Persia Pirotta 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

La serata si apre subito con un match titolato e molto divertente: la stipulazione speciale garantisce ai fan molto divertimento e il pubblico presente nel palazzetto è molto attivo. Il match parte subito deciso e ricco d’azione e a subire l’offensiva dei team rivali sembra la Toxic Attraction: Dolin e Jayne riescono eventualmente a riprendersi e in particolare Jayne evita la prima “scalata” ai titoli da parte delle campionesse. Divertente la sequenza dove tutte e sei le donne, con due scale presenti sul ring, si ostacolano a vicenda e vanno alla ricerca dei titoli per poi, una alla volta, soccombere: in particolare Pirotta spinge Stark giù dalla scala e la campionessa si lancia fuori dal ring sulle avversarie. Quando sembra che Indi Hartwell sia vicina a conquistare le cinture per il suo team, la distrazione di Jacy Jayne sarà fatale: Gigi Dolin vince l’incontro e le Toxic Attraction vincono il primo dei due match titolati pianificati per la serata.

Vincitrici e nuove campionesse: Toxic Attraction

Il prossimo segmento ci mostra Trick Williams e Carmelo Hays arrivare a casa di Dexter Lumis: l’aria si fa sempre più spaventosa e Trick Williams è vicino al chiamarsi fuori. I due vengono spaventati da una creatura strana, ma Hayes è concentrato a riprendersi il titolo. Vediamo poi Gargano e Lumis controllare il tutto da una TV: Gargano ha riempito la casa di telecamere. Addirittura le porte si aprono da sole e Williams ed Hayes sono sempre più spaventati, mentre l’azione si sposta sullo stage.

Grayson Waller è sullo stage vicino alla ruota, pronto a “salvare” lo show: mentre descrive i costumi per Halloween delle donne presenti nel backstage, Joey Gacy arriva sullo stage. Secondo lui Halloween è solo un modo per sfruttare e “sessualizzare” la gente: Gacy vuole inviare un messaggio positivo tramite Malik Blade, ma quest’ultimo lo attacca.

Joey Gacy vs. Malik Blade 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

All’inizio del match vediamo Harland arrivare all’interno del palazzetto: la sua figura è sempre spaventosa. Gacy domina largamente l’incontro e l’offensiva di Blade è parecchio limitata. A un certo punto, mentre Blade è fuori dal quadrato Harland appare e quasi attacca Malik. Sarà Gacy a convincere Harland a lasciar andare il suo avversario e quando questi torna sul ring, Gacy vince l’incontro.

Vincitore: Joey Gacy

Al termine dell’incontro Gacy va verso Harland dicendogli :”Harland, puoi fidarti di me.” A questo punto i due si allontanano insieme.

Nel backstage Grayson Waller vaga per la festa di Halloween dove si trovano tutte le superstar di NXT: prima incontra Ikemen Jiro e Kushida, poi si avvicina a Tony D’Angelo. Quando Waller arriva accanto a delle ragazze, Cameron Grimes le fa scappare via con una battuta non proprio da latin lover.

Malcolm Bivens pubblicizza la Diamond Mine Open Challenge, dove ogni superstar può scegliere il suo avversario tra i membri della fazione. Sullo stage appare Odyssey Jones che decide di sfidare Roderick Strong.

Odyssey Jones vs. Roderick Strong 3 out of 5 stars (3 / 5)

Odyssey Jones sfrutta la sua potenza e le prime fasi dell’incontro sono a suo favore: Strong, pur essendo un ottimo atleta, all’inizio soffre molto la fisicità dell’avversario. Il campione dei pesi leggeri cerca di sfruttare principalmente mosse di sottomissione per addormentare o indolenzire l’avversario agli arti. Le cose però sembrano mettersi male per Strong, ma quando Jones sembra avere in mano la vittoria, i membri della Diamond Mine intervengono a distrarre Jones e regalano la vittoria a Strong.

Vincitore: Roderick Strong

Aichner e Bartel vengono intervistati nel backstage e i due membri dell’Imperium sono più concentrati che mai a conquistare i titoli di coppia di NXT.
Prima del match per il titolo femminile, le immagini si spostano nel backstage dove il party per Halloween continua: Robert Stone, travestito da Elvis Presley viene schiantato su un tavolo da Xyon Quinn.

NXT Women’s Championship Match – Raquel Gonzalez (c) vs. Mandy Rose 4 out of 5 stars (4 / 5)

Gonzalez entra a bordo di una motocicletta e si dirige immediatamente verso la ruota: sarà di Chucky la scelta della stipulazione. La scelta ricadrà su un Trick Streetfight, chi ne uscirà avvantaggiata dalla stipulazione? Mandy attacca immediatamente la campionessa e il pubblico sembra tutto dalla sua parte: Gonzalez si riprende ma il pubblico non la sostiene e Mandy l’attacca con una mazza da kendo, sfruttando la stipulazione a suo vantaggio. Le due donne non si risparmiano e per larghi tratti, anche grazie alle armi a disposizione, sarà la campionessa a dominare l’incontro, costringendo Mandy Rose alla fuga. Fuori dal ring quest’ultima riuscirà a colpire con una ginocchiata Raquel, dopo aver imprigionato quest’ultima su una sedia del tavolo di commento. Il match si fa sempre più violento ma nessuna delle due donne riesce a tenere al tappeto l’avversaria per il conto di tre. Arriva una spear sul tavolo da parte di Raquel ai danni di Mandy, ma nemmeno questo riesce a chiudere il match. Il match va avanti e quando Raquel Gonzalez sembra pronta a chiudere le ostilità, una strana figura l’attacca alle spalle consentendo a Mandy Rose di sfoderare la sua ginocchiata patentata e vincere il titolo.

Vincitrice e nuova campionessa: Mandy Rose

La Toxic Attraction ora possiede tutto l’oro di NXT e le tre donne possono festeggiare. Nel frattempo l’oscura figura che ha fatto perdere il titolo a Raquel Gonzalez si rivela essere Dakota Kai, tornata per ostacolare la sua ex alleata.

Nel frattempo l’attenzione torna a concentrarsi su Hayes e Williams, che vengono spaventati da sempre più strane figure all’interno della casa infestata. I due vengono addirittura spaventati da Andre Chase, che dice di aver portato lì i suoi studenti per un viaggio. A questo punto Gargano e Lumis decidono di entrare in azione: i due continuano a spaventare Williams, Hayes e Chase. Questi ultimi due vengono rapiti dagli zombie, lasciando solo il povero Williams. I due alleati si ritrovano finalmente e trovano la cintura del titolo Nord Americano: gli atleti però vengono attaccati prima da Gargano e Lumis e poi dagli zombie. La serata per i due finirà con la fuga.

Grayson Waller è sul quadrato a pubblicizzare i suoi account social ma viene interrotto da L.A. Knight: quest’ultimo vuole prendersi con la forza il posto da presentatore speciale della serata. Tra i due nasce un grande diverbio, con L.A. Knight che accusa Waller di aver manomesso la sua auto. A interrompere i due ci pensa Solo Sikoa (fratello minore degli Usos) e il samoano attacca proprio Waller, prima di intimidire anche L.A. Knight.

NXT Tag Team Championship Match – MSK (c) vs. Imperium 4 out of 5 stars (4 / 5)

Prima dell’incontro “il fan della serata” girerà di nuovo la ruota per scoprire quale sarà la stipulazione speciale del match: Lumberjack o’ Lantern Match. Ovviamente tutti i Lumberjack sono in costume e l’atmosfera si fa subito bizzarra. L’incontro però è tutt’altro che bizzarro e i quattro wrestler si promettono subito battaglia. Il pubblico sembra subito essere tornato dalla parte degli MSK dopo i controversi fischi delle scorse settimane. La tecnica degli Imperium e lo stile più atletico degli MSK si fondono perfettamente e creano un incontro veloce ma preciso nell’esecuzione delle manovre. Non c’è un netto favorito ma gli MSK sembrano volare sulle ali dell’entusiasmo. Le fasi finali dell’incontro sono le più concitate perché ricche di azioni aeree, soprattutto con lo spot fuori dal quadrato che comprende anche i lumberjack presenti. Gli MSK sembrano quindi vicini a mantenere le cinture ma Aichner riesce a salvare tutto, ribaltare la situazione e insieme a Bartel conquista i titoli di coppia di NXT.

Vincitori e nuovi campioni: Imperium

NXT Championship Match – Tommaso Ciampa (c) vs. Bron Breakker 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

La tensione tra i due avversari è palpabile, i due wrestler si sono promessi battaglia da settimane e sono pronti a scontrarsi finalmente. Il veterano contro il giovane, chi vincerà? Il match inizia molto piano con Ciampa che cerca di sfruttare tecnica ed esperienza per frenare la potenza fisica del giovane avversario. Breakker sfrutta la sua forza sì, ma l’esperienza di Ciampa prende il sopravvento per buona parte del match: il campione tiene al tappeto Breakker per sfiancarlo fin da subito. I due atleti però si alternano al comando: Breakker però sbaglia un salto dal paletto e Ciampa ne approfitta per tentare lo schienamento. Breakker si riprende e cerca l’offensiva ma la sua poca esperienza continua a punirlo e Ciampa approfitta di ogni possibile apertura. Breakker però si avvicina alla vittoria ma viene fermato solo da un conto di due: i due atleti finiscono poi fuori dal quadrato, nella parte scoperta dai tappeti protettivi. Ciampa riporta sul quadrato l’avversario e lo colpisce con la Fairytale Ending. Breakker però evita il primo schienamento ma non può nulla dopo la seconda Fairytale Ending di Ciampa, che vince l’incontro e mantiene la cintura.

Vincitore e ancora campione: Tommaso Ciampa.

Si chiude così questa puntata di NXT, molto divertente e ricca d’azione. Come sempre, vi aspettiamo sempre qui la prossima settimana per raccontarvi un nuovo episodio dello show più giovane e divertente che ci sia!

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7
Sono un aspirante giornalista innamorato di wrestling, calcio e musica. I miei wrestler preferiti sono Edge, CM Punk, Jeff Hardy, The Undertaker, Batista, Chris Jericho e Seth Rollins. Sono principalmente un WWE guy, ma nell'ultimo periodo ho iniziato a seguire anche la AEW.