Buongiorno amici e benvenuti a questo evento speciale firmato UK! Purtroppo per me ieri sera il modem mi ha dato problemi e non sono riuscita a seguire live lo show ma stamattina recupero subito.. Ovviamente alla tastiera per voi, come al solito, c’è la vostra Desil entusiasta più che mai e quindi direi di partire subito 🙂

NXT UK HERITAGE CUP NO. 1 CONTENDER’S MATCH: Noam Dar vs Tyler Bate(w/Trent Seven) 4 out of 5 stars (4 / 5)

Bel modo questo di aprire lo show, soprattutto dopo aver visto un video pre match di A-Kid che si rivolge prettamente al suo amico Tyler. I primi due round dell’incontro non sono nulla di che sostanzialmente, è più un riscaldamento, che però è utile proprio al membro dei MM per mettere a segno il suo primo punto in nemmeno un minuto dal suono della campanella.. Il round migliore però è il terzo, è qui che si entra ufficialmente in partita, lo è soprattutto la Supernova scozzese che finalmente fa vedere qualcosa di buono: peccato però che ciò non porti a nulla. Il quinto round è quello che mette le cose in pari: Dar trova la via del pareggio con un legdrop, sottomissione dalla quale Tyler non resiste moltissimo, anzi, si arrende quasi subito..

Dopo il terzo round, in termini di qualità, c’è solo quello numero sei, nel quale non mancano le interferenze dell’accompagnatore di Noam al quale risponde ovviamente Trent Seven, pronto a sacrificarsi per l’amico fraterno, il quale dopo un suicide dive, nel quale non riesce però a prendere l’uomo legale, viene schiantato contro i gradoni ma Tyler ci mette poco per riprendersi: il secondo punto, nonchè quello decisivo, è il suo. Sarà dunque lui ad affrontare nuovamente A-Kid

Vincitore: Tyler Bate

Kay Lee Ray e Isla Dawn vs Emilia McKenzie e Meiko Satomura 4 out of 5 stars (4 / 5)

Ancora non mi spiego perchè in una card piena di incontri quello femminile mi attira sempre di meno (parlando sempre di UK), eppure questa volta devo ricredermi: non sarà stato il match migliore (mi manca da vedere il main event) ma l’incontro è stato interessante e mai noioso, seppur è stato abbastanza lungo.. Le squadre erano ben amalgamate e gli “anelli deboli” (qualora ci fossero, almeno per definizione) tali non sono sembrati, anzi, tutte e quattro le wrestler sono state protagoniste di manovre varie; unica pecca di questo match, se proprio si deve trovare un difetto, è stato il finale: avvenuto con un roll up di Emilia su Isla, il tutto mentre la Satomura ha impedito a KLR di intervenire

Vincitrici: Emilia McKenzie e Meiko Satomura

A fine match, mentre le vincitrici festeggiano, si presenta sullo stage Aoife Valkyrie, la quale, senza dire nulla, si toglie una piuma dal suo “costume” e la lascia a terra. Segno di sfida, verso Meiko forse?

A-Kid si dichiara entusiasta del suo prossimo sfidante, non vede l’ora di battere per la seconda volta Tyler Bate

Earlier this week: Amir Jordan è nel PC in cerca del suo ex alleato, Kenny Williams. A calmarlo ci pensa il buon Sid, il quale propone un match per settimana prossima tra i due ex alleati. D’altro canto, poi, ci viene mostrato anche una mini intervista a Kenny, il quale si è detto stufo di dover fare tutto il lavoro da solo, anche se in squadra

Next week: Supernova Sessions con i Gallus

NXT UK CHAMPIONSHIP MATCH: WALTER (c) vs. Rampage Brown 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Se sarò ripetitiva, perdonatemi, lo dico già da adesso.. Un’incontro che si possa definire “ottimo” è quello per il quale, pur sapendo già il risultato (chi ha mai avuto dubbi su WALTER? Io no) riesce comunque a raccontare una bella storia, in questo caso condita da una grande fisicità dei due wrestler (che è diversa, questa volta dalla violenza) e da una grande intensità. WALTER, che piaccia o meno, riesce sempre a mettere a segno ottime prestazioni e questa volta anche Rampage ha fatto il suo, ha resistito alle ciop e alle powerbomb del campione, l’ha buttato a terra un pò di volte ma a nulla è servito tutto ciò: WALTER è sempre uscito dagli schienamenti al conto di due e si è riconfermato campione dopo una powerbomb e uno splash. Com’è che dico sempre? Certi match vanno guardati, non raccontati

Vincitore e ancora NXT UK Champion: WALTER

Così finisce questo episodio speciale, a settimana prossima 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dello show
8,5
Desil
Studentessa universitaria con la passione per la scrittura e le serie TV, qui vi faccio compagnia con i miei report e gli editoriali. Attualmente trovo molti atleti interessanti ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW