Benvenuti lettori di ZonaWrestling a questo nuovo appuntamento con NXT UK. 🙂

La puntata si apre con il roster femminile, il GM Jonnhy Saint e Triple H; quest’ultimo afferma che ci sarà un torneo per decretare la prima campionessa femminile dello show e viene mostrata anche la cintura.

Rivediamo quando Wolfgang e i Coffeys attaccarono Ashton Smith qualche settimana fa. Una grafica ci annuncia che Smith e Wolfgang si affronteranno nel main event di stasera. Inoltre è stato annunciato per stasera Tyler Bate contro James Drake.

Jordan Devlin vs Sid Scala  (2,5 / 5)

Devlin ha portato subito l’avversario all’angolo, Scala ha cercato di difendersi ma è stato colpito dalla combinazione uranage / standing moonsault. Devlin ha continuato a lavorare su Scala e si è lanciato sulle corde dall’apron ring. Ha provato ad effettuare la sua mossa finale, ma Scala l’ha trasformato in un sunset flip. A seguire altri ottimi colpi da parte di entrambi i combattenti ma a prevalere è il dropkick di Devlin, che ha dato vita all’island calls vincente per l’irlandese.

A fine match Devlin viene intervistato e gli viene chiesto se abbiamo visto il vero Jordan Devlin, l’irlandese ha risposto dicendo che è l’ultima cosa che gli riguarda è che quelle persone sappiano chi è. Ogni volta che è nel backstage, si chiede a se stesso chi sono tutte quelle persone, specialmente il tipo che gira come un luchador, anche se è di Leeds, quindi cosa si può pensare di Ligero?

Dopo aver visto il promo dei Mustache Mountain di poche settimane fa, i telecronisti hanno parlato dei prossimi titoli tag team NXT UK e di come si stanno formando alcuni team.

Saxon Huxley e Joseph Conners vs Amir Jordan e Kenny Williams  

(2,5 / 5)

I primi a partire sono Jordan da un lato e dall’altro HuxleyAmir è sfuggito a qualche takedown facendo il suo buffo ballo di straniero, riesce addirittura a mettere a segno qualche colpo dopodichè ottiene il tag dal suo compagno di squadra Williams che inizia a lavorare al braccio del rivale prima di chiedere nuovamente il cambio a Jordan, Huxley riesce a portare l’avversario vicino alle corde e, mentre distrae l’arbitro, Conners colpisce scorrettamente Amir, quest’ultimo tenta di rispondere all’attacco ma si distrae e viene colpito con un pugno alla schiena, ancora qualche colpo prima che Huxley chieda il cambio al suo tag team partner odierno; Conners trascina l’avversario vicino ai cuscinetti di sostegno delle corde e da lì effettua una presa di sottomissione alla testa.

Tornati a centro ring, Jordan tenta una timida difesa ma è ancora Conners ad essere in vantaggio, quest’ultimo poi chiede il cambio al suo compagno di squadra; Amir è in difficoltà e la situazione per lui è dura fino a quando è riuscito ad ottenere il tag. Williams attacca Conners con un dropkick shotgun all’esterno, poi ha colpito Huxley con un tuffo suicida dall’altro lato del ring. Ha perso un DDT dalla cima della corda ed è stato colpito da una brutale sunset bomb di Conners nell’angolo, seguita da un do not look down, lo schiena 1.. 2..3!!!

WINNER: SAXON HUXLEY e JOSEPH CONNERS

Siamo già pronti per il terzo match della serata..

Tyler Bate vs James Drake  (3 / 5) 

Fase di studio tra i due combattenti, Drake ha cercato di portare Bate all’angolo, ma è stato murato e ha ricevuto un overhead suplex, seguito da una shooting star press. Il membro dei moustache mountain tenta, inutilmente, un’immersione suicida, Drake si sposta e Bate si lancia di nuovo dal ring con una vera e propria immersione.

Tornato sul ring, Tyler tenta la sua mossa finale ma questa si è trasformata in un back body drop, Drake colpisce con un dropkick. Si vuole ripetere ma questa volta fallisce, favorendo Bate che con la sua Tyler Driver ’97 va per la vittoria.

WINNER: TYLER BATE

Dopo la grafica che ci conferma che il torneo per decretare la prima campionessa femminile di NXT UK inizierà nel prossimo episodio, siamo pronti per il main event

Wolfgang (w/ Coffey Brother) vs Ashton Smith   (3,5 / 5) 

Fase iniziale di studio tra i due combattenti; il più grosso riesce a spingere Smith all’angolo e continua a colpirlo con degli uppercut; segue una fase più veloce del match in cui Ashton dimostra la sua agilità e riesce a prevalere su Wolfgang con un dropkick; ancora l’inglese che tenta un lancio dalla corda più alta ma “The Last King of Scotland” interrompe la sua azione con una blockbuster; dopodichè inizia il pestaggio nei suoi confronti, Smith tenta una timida difesa ma nulla può contro il suo avversario odierno.. Dopo essere stato “intrappolato” nella presa di sottomissione dell’orso l’inglese riesce a mettere a segno diversi colpi, infatti, dopo un’ottima crossbody tenta anche la copertura ma il conteggio dell’arbitro non gli consegna la vittoria; Questo suo vantaggio non è durato a lungo, infatti Wolfgang prima lo lancia in aria, poi si “butta” su di lui con una senton e alla fine lo colpisce con un modificato fisherman’s suplex. Lo copre 1..2..3!!

WINNER: WOLFGANG 

Con i tre che posano sul ring finisce questo primo episodio settimanale..

La puntata si apre con la presentazione delle wrestler che lotteranno per conquistare la cintura femminile.

Dopo la sequenza di apertura, Nigel McGuinness e Vic Joseph ci hanno accolto e ci hanno mostrato la grafica del torneo, esso inizia ora.. ! Dopo gli ingressi delle lottatrici e le presentazioni di rito, siamo pronti per partire!

Dakota Kai vs Nina Samuels   (3 / 5) 

Dopo una primissima fase iniziale a favore di Nina, la Kai riesce subito ad imporsi in modo dominante, tentando anche una copertura, anche se in modo molto prematuro. La Samuels riesce a ribaltare momentaneamente la situazione, cercando anche lei inutilmente la copertura, la “intrappola” alle corde e la colpisce con un doppio dropkick nella zona della schiena, segue una copertura 1..2.. NO!! Nina ha poi proceduto a tendere le braccia all’indietro di Dakota e l’ha bloccata in una speciale gori, la Kai, però, è riuscita a liberarsi e a sorprendere l’avversaria con un rollup.

La Kai si è scatenata colpendo l’avversaria con un dropkick in esecuzione, un face wash e alla fine un altro calcio in esecuzione, tutto sulla Samuels che era nell’angolo.

Kai quindi colpisce e vince con il Kairopractor per la vittoria.

WINNER: DAKOTA KAI

Una grafica ci annuncia che Tyson T-Bone farà il suo debutto stasera e un altra ci informa che anche Dave Mastiff sarà in azione.

In onda un’intervista a Mark Andrews (diretta da Radzi Chinyanganya). Andrews ha detto che ha una nuova focalizzazione, dopo che ha finito con i Coffey Brothers. Ha dichiarato di essere il ragazzo più eccitante di NXT UK, di poter fare cose che nessun altro poteva fare e che vuole un titolo intorno alla vita.

Flash Morgan Webster si è presentato e ha detto che anche lui vuole “l’oro” e ha proposto loro due nel torneo per determinare i NXT UK Tag Team Champions. Andrews lo osserva soddisfatto mentre se ne va.

Dopo un promo per il finale di stagione di WWE Ride Along, c’è stata un’altra intervista con Ashton Smith. Gli è stato chiesto cosa ci fosse in serbo per lui prossimamente e lui ha detto che si deve gestire bene la sconfitta, vai a casa a piangere o – a quel punto, Eddie Dennis ha interrotto l’intervista e ha detto a Smith di guardare la sua partita la prossima settimana per avere qualche consiglio. Uno Smith tutto pensoso dice all’intervistatore che forse guarderà la partita di Dennis.

Tyson T-Bone vs Jake Constantinou  (2 / 5) 

Debutto abbastanza facile per T-Bone che dimostra subito la sua potenza sconfiggendo l’avversario in due minuti dopo aver dominato tutto il match con la sequenza suplex – lariat.

WINNER: TYSON T-BONE 

Dopo il match, T-Bone ha preso il microfono e ha chiesto se fosse uno scherzo e se questo fosse il meglio che NXT UK avesse da offrire. Ha concluso con “È uno scherzo!” butta giù il microfono, ovviamente disgustato dalla concorrenza. Mentre sale la rampa, suona la musica di Dave Mastiff e il grande uomo si dirige verso il ring. il “bomber” gli dice che se vuole vedere il meglio di NXT UK deve rimanere a guardare il suo match, e T-Bone accetta.

Dave Mastiff vs Dan Maloney  (2 / 5) 

Anche in questo caso si è trattato principalmente di uno squash, con Maloney che si fa vedere all’inizio, poi “sparisce” completamente sotto i colpi del Bomber, che sembra più interessato a T-Bone sulla rampa; tuttavia, vittoria facile per lui con la sua cannon ball all’angolo.

WINNER: “BOMBER” DAVE MASTIFF

Alla fine del match, T-Bone se ne va con Mastiff che presumibilmente gli urla qualcosa contro..

Ci viene mostrato un mini video di Trent Seven e Zack Gibson che si allenano per il loro match di stasera.

Chinyanganya intervista Sid Scala, gli chiede cosa deve cambiare dopo il suo difficile inizio in NXT UK. Scala ha detto che ha bisogno di tornare al tavolo da disegno, che vuole un’ulteriore opportunità e che ha la sensazione che i fan stiano perdendo la fiducia in lui. Ciò implicherebbe che ci fosse stata fede all’inizio. Scala ha detto che ha bisogno di sedersi con Johnny Saint e chiedere un’occasione.

Jinny vs Millie McKenzie  (3 / 5)

Jinny imprigiona subito l’avversaria in una headlock ma la McKenzie riesce a ribaltare la situazione e quando la “fashionista” le dà uno schiaffio, Millie risponde con un dropkick e con un calcio alla colonna vertebrale e, per “finire” la colpisce con un european uppercut.

Jinny è all’angolo e si rialza a fatica e quando l’avversaria le si avvicina sfrutta il vantaggio che le dà quella posizione per non essere colpita, anzi è lei ad attaccare per prima con una flatliner vicino alle corde, ancora la fashionista ad effettuare un vero e proprio pestaggio nei confronti della rivale prima di chiuderla nella presa di sottomissione della surfboard ma Millie raggiunge presto le corde. McKenzie torna all’azione con una spear e con due german suplex. Jinny riesce ad evitare il terzo suplex e connette con una japanese arm drag.  Finisce il match con con un rolling axe kick.

WINNER: JINNY

Rivediamo quanto detto da Devlin riguardante Ligero; i due si affronteranno settimana prossima.

Siamo già pronti per il main event..

Zack Gibson vs Trent Seven  (4 / 5)

Prima dell’inizio del match, Gibson ha fatto un promo, dicendo che è il numero uno del Liverpool e il numero uno di NXT UK. Ha detto che i Beatles hanno conquistato la musica e il Liverpool Football Club ha conquistato … probabilmente il calcio – ma ha avuto modo di dircelo, visto che Seven l’ha interrotto..

Fase iniziale a favore di Gibson (fischiatissimo come al solito) con Seven che cerca invano di prevalere sull’avversario. Fa per colpirlo ma Zack vorrebbe andarsene e arriva dietro di lui Tyler Bate costringendolo a tornare nel quadrato, così l’altro membro dei moustache mountain inizia a colpire l’avversario con delle ciop fuori dal ring. Di nuovo sul ring, Gibson ha iniziato a lavorare al braccio e alla spalla di Seven, andando a colpire con una doppia wristlock e con la keylock driver, lo copre ma nulla di fatto. Segue una variante di cobra clutch e un suplex, dopodichè Seven colpisce con una DDT e va per un’altra copertura; ma anche in questo caso, il match deve continuare.

Gibson torna all’azione con un enzuigiri, ma un duro colpo di Seven lo manda fuori, a questo punto, il membro dei moustache colpisce l’avversario con un volo suicida dalla seconda corda, e una volta tornati sul ring continua il suo attacco con un snap snap suplex e una powerbomb. Ha poi bloccato Gibson nella presa di sottomissione del granchio, ma questi ha raggiunto presto le corde, prima di tornare ad attaccare con un suplex e una clotesline.

Trent reagisce con un suplex ma Zack lo chiude nella shankly gates. Seven interrompe l’azione arrivando alle corde; a dargli forza è il suo tag team partner Bate che lo incita a vincere il match; quest’ultimo però viene colpito con un calcio in testa da Gibson e i due iniziano a discutere, nel frattempo Seven si è rialzato e nel momento in cui Zack si gira verso di lui lo colpisce con una ciop e con la seven star lariat, copertura 1..2.. NO!! Mentre l’azione nel ring continua, James Drake è uscito e ha sbattuto Bate sui gradoni fuori dal ring, Gibson tenta un altro driver keylock,  Seven lo trasforma in un roll-up ma subisce un boston crab a gamba singola, a questo punto Drake afferra le mani di Zack per fare leva, riuscendo a trattenere Seven e consegnandogli così la vittoria.

WINNER: ZACK GIBSON

Mentre i due heel si allontanano, Bate raggiunge l’amico sul ring ma ATTENZIONE!! Arrivano i Coffeys e Wolfgang ad attaccare i Moustache Mountain!! Mark Coffey e Wolfgang si occupano di Bate mentre Joe Coffey attacca Seven alla gamba già infortunata dopodichè lo blocca in una presa di sottomissione proprio a quella gamba e i tre costringono Bate a vedere il compagno soffrire senza che lui potesse intervenire; con i moustache KO e loro in piedi festanti finisce questa puntata di NXT UK.

 

 

Alla prossima! 🙂

 

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7,5
Desil
Ho 23 anni, seguo il wrestling da talmente tanti anni che non ricordo nemmeno quando ho iniziato. Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Dopo anni di interruzione dal wrestling, nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose e da allora sono sua fan; dopo qualche anno mi sono appassionata a Seth Rollins.. senza dimenticare i miei wrestler preferiti di tutti i tempi: Eddie Guerrero e The Undertaker. Altri lottatori per me interessanti sono: Finn Balor, Drew McIntyre, Aj Styles e Mustafa Ali.