Benvenuti amici e amiche e buon venerdì! Ancora una volta la vostra Desil si scusa con voi per il ritardo, ma penso che mi capirete voi poveri (compresa me, ovviamente) studenti universitari 😀 Bando alle ciance e andiamo al sodo direttamente, ci aspetta un’altra puntata (si spera) interessante con un main event un pò diverso dal solito..

Per la serie ‘nomini il diavolo, spuntano le corne’ ecco che ad inizio episodio spunta il video che ci ricapitola come siamo arrivati alla sfida tra Scala e Ohno che si sfideranno per la prima volta qui in casa UK in un British Rounds Match

1) Travis Banks vs Tyson T-Bone 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Partenza forte per Banks, a cui segue una “piccola” reazione del rivale sotto forma di crossbody, big boot e body slam e in ultimo un suplex. T-Bone si avvicina pericolosamente alla vittoria con un half and half suplex , ma il tutto è invano; dal nulla riemerge il neozelandese che con una inside crandle va a vincere l’opener della serata.

WINNER: TRAVIS BANKS

Promo dei Gallus: vogliono un’incontro per le cinture di coppia perchè loro non sono stati schienati..

2) Rhea Ripley vs Debbie Keitel 1 out of 5 stars (1 / 5)

Match del tutto unilaterale per la prima campionessa femminile dello show, la sfidante “osa” schiaffeggiarla e Rhea risponde con una riptide, ovvio no ? 1.. 2.. 3!!

WINNER: RHEA RIPLEY

L’australiana non è ancora contenta: prende il microfono e afferma chiaramente di volere il suo titolo indietro perchè nessuna è più forte di lei. Ad interrompere questo monologo arriva un’elegantissima Jinny (con delle unghie blu molto “sobrie” , perdonatemi ma questo tema mi è molto caro :D) accompagnata come sempre dalla sua guardia del corpo personale, Jazzy Gabert.. La fashionista replica alla Ripley dicendo che il futuro dello show nonchè futura campionessa femminile è proprio lei mentre Rhea è solo parte del passato. Siccome a Jinny piace vincere facile, manda sul quadrato la Gabert o meglio, in zona apron solo per prendersi un calcio dalla Ripley; mentre quest’ultima la invita apertamente ad una sfida, la fashionista fa segno di andarsene e le due se ne vanno.

Vediamo un segmento pre registrato: Seven è appena arrivato nell’arena e viene accolto da quel simpatico disturbatore di Dar , che si vendica così della conferenza andata male proprio per colpa del membro dei MM; quest’ultimo ne ha già abbastanza e vorrebbe colpire la supernova ma viene bloccato, così Noam non ci mette molto per andarsene

3) Joseph Conners vs Kenny Williams 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Partenza subito aggressiva da parte di Conners, anche se Williams risponde subito con un back elbow. Ma il primo non fa trovarsi impreparato e risponde; a seguire il controllo dell’incontro passa nuovamente nelle sue mani fino a quando il rivale “torna in azione” con un jawbreaker e un facebuster, tentando anche lo schienamento 1.. 2.. NO!!

Con l’aiuto delle corde e abbastanza a sorpresa, Conners chiude il match con una don’t look now

WINNER: JOSEPH CONNERS

Ci spostiamo momentaneamente nel backstage dove la campionessa femminile viene intervistata: ovviamente la domanda di rito è sulla sua prossima sfidante, la Nox. KLR si mostra alquanto sicura e afferma che la batterà in ogni caso.

4) British Rounds Match: Kassius Ohno vs Sid Scala 4 out of 5 stars (4 / 5)

Nei primi due round nessuno riesce a prevalere sull’altro soprattutto per mancanza di tempo (vi ricordo che si deve schienare l’avversario entro i tre minuti di ogni round)

Nel terzo round invece la storia è cambiata, Ohno si concentra sulla gola del rivale, indirizzando “tutte le sue forze” in quella zona; il chè si rileverà una strategia vincente.. Ohno 1 Scala 0

Nel quarto round di è visto tutto il “cuore” dell’assistente del GM di voler vincere l’incontro, peccato che finirà come i primi due: nessun punto per entrambi. Sarà così anche il quinto mini incontro

Nell’ultimo round sembra che finalmente Scala possa farcela e anche se molto stanco si avvicina alla vittoria con un backside, l’arbitro inizia il conteggio 1.. 2.. I tre minuti sono passati !!

Quindi, col punteggio di 1 a 0 ….

The winner is ….. KASSIUS OHNO

Con Scala che non è per niente contento del risultato, finisce questa puntata

Alla prossima 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV cercando anche nel frattempo di svolgere un lavoro semi serio come consulente Chogan; scrivere report di 205 Live ed NXT UK ha acceso in me una vera e propria passione per la scrittura, della quale non so più farne a meno. Attualmente seguo poco il wrestling ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW