Monday Night Raw vi da il benvenuto da Kansas City, Kansas, per la puntata post-BattleGround. Alla tastiera, Ysmsc

Dopo un video recap del finale di BattleGround, la puntata si apre nientemeno che con l'arrivo sul ring di The Undertaker, che si avvia verso il ring. Il Deadman prende un microfono e grugnisce (?), dicendo di essere qui stasera come un tristo mietitore a sangue freddo, le Streak sono fatte per essere infrante, questa è la triste verità, ma Brock Lesnar ha continuato a ricordare a tutti la sua grande impresa, settimana dopo settimana, mese dopo mese e adesso lui dice “basta”, la scorsa notte c'è stata la sua vera resurrezione, perché Lesnar non può uccidere ciò che non può morire, lui sfida l'immortalità, sfida il Conquistatore, uomo o Bestia, Lesnar riposerà in pace.

Mentre Undertaker se ne va scopriamo che Triple H e Stephanie McMahon stavano osservando il tutto dagli Uffici e sono stra-eccitati di poter promuovere Taker vs Lesnar per SummerSlam, tuttavia il COO Massimo vuole assicurarsi che Lesnar non si presenti qui a Raw, perché averli nello stesso palazzetto significherebbe uno scontro certo, mentre loro devono tenerli separati prima di SummerSlam.

Ci vengono presentati alcuni match di stasera, un Six men tag team match tra Cesaro, Cena ed Orton vs Owens, Rusev e Sheamus, ed un match femminile, Charlotte vs Brie Bella; dopo la pausa scopriamo che il suddetto match femminile è il prossimo e che i rispettivi team saranno agli angoli delle due Divas, compreso il trio delle BAD che osserverà il tutto dal tavolo di commento

Charlotte (with Becky Lynch&Paige) vs Brie Bella (with Nikki Bella&Alicia Fox) (2/5)

Ci sarebbe da pensare ad un tag team per le tre beniamine del pubblico (no, le SuperChicche NO). Brie comincia il match chiudendo Charlotte in una lunga Headlock che la figlia di Ric Flair prova a ribaltare in diversi modi, Brie si becca una spallata e prova a scappare fuori dal ring, Charlotte prova a saltarle addosso dal ring ma Brie rotola via facendola cadere sul pavimento, tornate sul ring Brie rispolvera gli Yes kick (ma perché?) e rimane in controllo, connettendo poi anche la Brie mode, che le vale però solo un conto di due, a questo punto Charlotte tira fuori la grinta, blocca al volo un calcio di Brie e inizia a colpirla a suon di Chop e spallate, sarebbe pronta per la Figure four ma Nikki sale sull'apron, venendo buttata giù da un calcione di Charlotte, Brie prova ad aprofittarne ma si becca prima la Spear e poi la Figure A che la costringe alla resa

Vincitrice: Charlotte

Festeggiamenti del trio di Paige, che lanciano un paio di occhiate all'indirizzo delle BAD.

Negli Uffici, il COO Massimo ha già deciso che il main event di SummerSlam sarà Undertaker vs Brock Lesnar ed è al telefono che cerca di convincere Paul Heyman a tenere Lesnar lontano da Raw stasera, quando riattacca si trova davanti The Miz che pretende provvedimenti per Big Show, HHH in risposta li mette in un match l'uno contro l'altro, adesso via dai miei Uffici, Obi Wan!

Tornati sul ring chi ti rispunta fuori? I Los Matadores

Los Matadores (with El Torito) vs Prime Time Players (1.5/5)

Darren Young incomincia il match contro uno (a caso) dei Matadores, lo manda all'angolo ma questi riesce a ricadere in piedi sul ring e da qui a colpire Darren dando poi il tag al compagno,Young è in difficoltà ma si difende piuttosto bene, i due Matadores non riescono ad isolarlo all'angolo e presto Titus O'Neil si prende il tag, divertendosi a lanciare i Matadores per tutto il ring, Splash all'angolo seguito da una spallata laterale, sembra tutto a posto, quando all'improvviso dallo stage appare il trio del New Day, in tuta da ginnastica (o da benzinai alla moda), ovviamente Titus si da distrarre e si becca la Backstabber vincente

Vincitori: Los Matadores

Risate sotto i baffi del New Day. Ci viene ricordato che stasera Roman Reigns affronterà Luke Harper, figliol prodigo alla corte di Bray Wyatt, ma prima torniamo sul ring dove The Miz e Big Show sono pronti all'azione (Miz un po' meno)

The Miz vs Big Show (s.v.)

Miz può solo sfuggire dalle grinfie di Show, che lo manda al tappeto diverse volte senza alcun problema, Miz si becca mosse su mosse finché Show non va a segno con l'Elbow drop dalla seconda corda

Vincitore: Big Show

Non contento, Show prende un microfono e chiede a Miz se lo ritenga un uomo finito adesso, l'unica cosa che gli manca è il suo Intercontinental Championship, lo strapperà da Ryback costi quel che costi, dovunque, anche a Tough Enough.

Nel bakstage, Triple H e Stephanie incontrano Paul Heyman, che li assicura che Brock Lesnar non è qui stasera e che accetta il main event di SummerSlam, ma come avvocato è qui per esprimere le parole di Brock Lesnar, poi se ne andrà, detto questo corre via. Le parole di Heyman non convincono la coppia dirigenziale, che raduna tutto il suo roster, Stephanie dice che devono preservare il main event di SummerSlam, impedendo che Undertaker e Lesnar si distruggano a vicenda stasera, SummerSlam dipende da questo, così come il futuro della stessa compagnia, si dovranno mettere tra i due, costi quel che costi, i numeri sono dalla loro parte.

Tornati sul ring, troviamo Paul Heyman, che afferma che Brock Lesnar dovrebbe essere il WWE World Heavyweight Champion, ma non lo è, perché? Perché Seth Rollins lo ha sconfitto? No! Per colpa della demoniaca resurrezione dell'Undertaker; ora, perché il loro match di SummerSlam è così significativo? Perché Brock Lesnar ha sconfitto la Streak a WrestleMania, questo fa male a noi ma soprattutto fa male all'Undertaker, quanto ci ha messo il Deadman a mettere in atto la sua vendetta? 469 giorni, giorni durante i quali Heyman ha certamente ricordato l'impresa di Brock Lesnar, ma perché non avrebbe dovuto? Quanti uomini hanno provato ad interrompere la Streak? Ed hanno tutti fallito, ma il suo cliente non ha fallito, quindi che cosa succede adesso? The Undertaker ha deciso adesso di affrontare Brock Lesnar, perché Lesnar gli ha tolto la Streak e lui gli ha tolto la certezza di ritornare WWE World Heavyweight Champion, quindi, se Undertaker vuole metterla sul personale, mettiamola così, tu puoi vendere l'anima al diavolo per affrontare Brock Lesnar, ma il tuo culo appartiene a Brock Lesnar!

Rintocchi di campana e The Undertaker compare alle spalle di Paul Heyman, pietrificato dalla paura, ma subito Brock Lesnar sopraggiunge nell'arena e atterra Taker, i due iniziano a pestarsi costringendo Triple H a far intervenire un nugolo di addetti alla sicurezza, che tentano faticosamente di separarli, fallendo, il Grande Capo manda allora sul ring l'intero roster (pure Kevin Owens), che finalmente separa i due, Lesnar dunque scivola giù dal ring facendo il giro e arrivando all'angolo di Taker, altro sforzo sovrumano per separarli, Lesnar dovrebbe essere trascinato fuori, ma Brock ancora una volta si butta sul Deadman, cori “Let them fight” e “This is awesome” da parte del pubblico, intanto Taker non ci sta ed è lui a buttarsi su Lesnar, Brock promette di ucciderlo e Taker risponde che gli conviene riuscirci, alla fine Lesnar viene trascinato fin nel backstage . . .

Dopo una pausa, o forse no, scopriamo che la scazzottata sta continuando nel backstage, Lesnar ribalta un tavolo e riparte all'attacco, tra membri del roster si contano probabilmente già quattordici feriti, i due sono separati nuovamente, costringendo all'intervento le forze dell'ordine, Brock Lesnar a questo punto alza le mani, tutti cercano di calmarlo ma sono poi costretti ad immobilzzargli le mani e portarlo via, sarà successo lo stesso con Undertaker? La telecamera non ce lo mostra.

Negli Uffici, Stephanie scopre che HHH ha fatto arrestare Lesnar e lo fissa basita, in tutto questo alle loro spalle spunta Seth “me la rido” Rollins, che domanda se può uscir fuori e fare un discorso al WWE Universe, il duo acconsente.

Dal titantron, nei fumenti, scopriamo che Bray Wyatt ha attaccato il bersaglio di Roman Reigns sul giubbotto di Luke Harper, Bray afferma che non sarà mai solo, perché la sua Famiglia non può abbandonarlo, lui è più di carne e sangue, è un enigma, è la rivoluzione, questo è solo l'inizio e non si fermerà, stasera i due risolveranno il problema, promesso.

Dunque si arriva alle entrare di Harper e Wyatt e di Roman Reigns, il duo fa una bella impressione, pur essendo orfano di un membro, Reigns sembrerebbe solo contro due e invece . . . e invece no! Wild Ricamino si palesa nell'arena e si apposta all'angolo di Roman, ristabilendo l'ordine numerico

Roman Reigns (with Dean Ambrose) vs Luke Harper (with Bray Wyatt) (2/5)

Colpi pesanti da entrambe le parti danno il via a questo match, Reigns va di pugni all'angolo (a là Dolph Ziggler) ma si becca un colpo alla gola che gli mozza il fiato, altro confronto di forza, Harper prova a lavorare il braccio dell'avversario, ma Reigns reagisce, l'uomo Lupo prova allora a sfiancarlo con una lunga Headlock e quando Reigns reagisce riesce a gettarlo fuori dal ring, al tavolo di commento ci fanno notare che il samoano pare infortunato al braccio, Roman rischia il count out ma rientra al nove e inizia a pestare Harper con un braccio solo, eseguendo anche una sorta di Samoan drop/Backdrop, ma Harper gli sbatte il braccio contro l'angolo mandandolo ancora al tappeto, il pubblico pare incitare Roman Reigns che reagisce, calci e Clothesline per sfiancare l'avversario, Bray Wyatt gli si pare davanti quando prova il Dropkick dall'apron e per tutta risposta Roman li colpisce entrambi contemporaneamente, ciò provoca la rabbia di Bray che lo attacca

Vincitore: Roman Reigns via DQ

Inizia una rissa, anche grazie a Dean Ambrose che subito accorre in soccorso di Roman, inizialmente i due membri della Family sembrano prevalere, poi grazie ad Ambrose prima Harper (con una Clothesline) e poi Wyatt (con un Superman punch) vengono spediti fuori dal ring lasciando i due ex Shield a festeggiare.

Altro recap del finale di BattleGround, ma che questa volta serve ad introdurre il WWE World Champion Seth Rollins che, come promesso, ha qualcosa da dire, saluta Kansas City e domanda come ci si senta ad essersi sbagliati su Seth Rollins ancora una volta, hanno creduto alla stupida propaganda di Paul Heyman, hanno riso quando Brock Lesnar ha distrutto la sua Cadillac e messo fuori gioco J&J e Kane, tutti credevano che Seth Rollins fosse ormai finito, ma indovinate un po? Si sbagliavano, si sbagliavano ancora, perché lui è ancora qui come WWE World Heavyweight Champion, a lui non importa niente di Brock Lesnar, lui è il campione meno apprezzato della storia della WWE ma è ancora qui, è sopravvissuto a Brock Lesnar nonostante la gente sia ancora qui a disprezzarlo, loro non hanno idea di quanti sacrifici faccia, ha affrontato ogni sfidante gli parassero davanti e quel che incontra è il risultato e il risultato è che lui è ancora il campione, Brock Lesnar adesso sta giocando col fuoco con l'Undertaker, cosa che spinge Rollins a fare una precisazione: avrebbe potuto battere Lesnar anche da solo. A questo punto Seth Rollins chiede a Lilian Garcia di salire sul ring, perché è arrivato il momento di fare l'annuncio che è mancato alla fine del main event di BattleGround, Lilian comincia ad annunciare Brock Lesnar vincitore per squalifica, per interferenza dell'Undertaker, aggiunge Rollins, e Seth Rollins ancora campione WWE, Rollins solleva la cintura festante ed ecco che nell'arena irrompe John Cena

Il campione degli Stati Uniti dice che non dobbiamo più perdere tempo con le stronzate di Seth Rollins, il quale fa lo gnorri e si congratula con Cena per la vittoria contro Kevin Owens, si rende conto che Cena è qui per la sua Open challenge e quindi non vuole togliergli altro tempo, Cena però lo invita a restare perché vuole ringraziarlo di una cosa, loro diventati campioni la stessa sera, a WrestleMania, e dopo quattro mesi la gente ha imparato che la US Open challenge significa eccellenza, da parte degli sfidanti e del campione, paragone per cui deve ringraziare Rollins per essere la patetica caricatura di un campione codardo, ogni sera la gente perde sempre più rispetto per la cintura mondiale e la cintura US ne acquista sempre di più, tutto grazie a Seth; Rollins gli intima di stare zitto, la vede in maniera diversa, Cena da a chiunque la possibilità di un match titolato, mentre Rollins è convinto che chi vuole un match per il titolo massimo deve guadagnarselo, Seth sa che a Cena non importa se il pubblico lo ama o lo odia, va benissimo, Cena continui a sollevare la sua cintura, Rollins continuerà a mantenere il titolo mondiale, Seth fa per andarsene e Cena dice che sta facendo quel che ha sempre fatto da quando è diventato campione, non è il titolo che fa l'uomo ma è l'uomo che fa il titolo, John pensa che Rollins sia solo un patetico scherzo e se il campione pensa il contrario che allora lo dimostri sul ring

Entrambi si tolgono la maglietta, ma poi Rollins fugge veramente fuori dal ring e solleva fiero la sua cintura, Cena fa altrettanto ottenendo l'applauso del pubblico.

Dopo la pausa torniamo sul ring dove, udite udite, c'è un altro mach femminile . . . potrei commuovermi

Paige&Becky Lynch (with Charlotte) vs Naomi&Sasha Banks (with Tamina) (2/5)

Al tavolo di commento stavolta c'è il Team Bella. Confronto al centro del ring per Sasha e Becky, l'irlandese atterra l'avversaria dopo una doppia Arm drag, ma Sasha riesce a spingerla verso l'angolo, Becky subisce i colpi di Naomi ma poi si libera dalla sua presa e le somministra una combo di Leg drop, Paige si prende il tag iniziando un confronto con Sasha Banks, Sasha si becca prima la ginocchiata all'angolo di Paige poi il calcio alto di Becky, ma riesce a reagire, Becky Lynch subisce a lungo l'offensiva delle avversarie, venendo incitata dal pubblico, Naomi e la Banks si dimostrano in grado di cooperare piuttosto bene, alla fine Becky riesce a scalciare via Sasha e a dare il cambio a Paige, la quale esegue le sue trademark su Naomi, la solleva per la PTO, ma viene bloccata da Sasha Banks, Paige riesce a mandarla fuori dal ring e a colpire anche Tamina, ma Naomi riesce così a farla sbattere contro le corde, Sasha prende velocemente il tag e fa cedere Paige alla Bank'statement

Vincitrici: Team BAD

Piccola nota: match non male, ma forse eccessivamente lungo l'accanimento su Becky e molto corto il comeback di Paige.

Ci viene annunciato che a SmackDown Naomi e Sasha Banks affronteranno le Bella Twins. Passiamo poi nel backstage dove Lana sta rassicurando Renee Young sulle condizioni di Dolph Ziggler, che presto potrà tornare a combattere, Lana viene pietrificata dalla visione di Summer Rae in versione cosplay proprio della stessa Lana (meno gnocca però), Rusev compare baciandola (senza alcuna passione) sotto lo sguardo di una Lana in lacrime, ma quando Rusev prova a toccarla lei lo respinge, Summer completa il tutto con uno schiaffo

Giuro che l'unico modo degno che hanno per far concludere il feud è far tornare Rusev e Lana assieme, com'è giusto che sia.

La musica di Cesaro ci fa capire che siamo giunti al main event, John Cena e Randy Orton lo raggiungono, ingresso separato anche per il trio degli heel e il match può cominciare

John Cena, Randy Orton&Cesaro vs Kevin Owens, Sheamus&Rusev

Con gli americani stracciati quattro a due, Rusev e Cena aprono le ostilità, con Rusev che blocca subito un Crossbody di Cena lanciandolo contro l'angolo, Kevin Owens si prende il tag e inizia un bel confronto con Cena, John prova un tentativo troppo prematuro di STF e si becca una DDT, dunque viene dato il tag a Cesaro che esegue un Crossbody su Sheamus, c'è un momento di confusione quando Cesaro prova a far girare Sheamus con la Giant swing, dato che intervengono sia Owens sia Rusev, dopo la pausa vediamo Cesaro che tenta di dare il tag ai compagni ma deve confrontarsi con Sheamus, in tutto ciò lo svizzero ci infila una sviolinata a là Ric Flair sulle corde, Cesaro solleva di peso Rusev per una mossa di cui “voi” gentilmente mi direte il nome tecnico, ma ancora non riesce a dare il tag, anzi, Kevin Owens si prende il tag e rifila una Codebreaker a Cesaro, purtroppo il canadese colpisce inavvertitamente Seamus all'angolo e questo porta alla reazione furiosa dell'irlandese, che se ne va portandosi dietro la sua valigetta, Randy Orton forse forse avrebbe un feud con lui, ma chissene, l'ha già battuto, dunque Randy non fa assolutamente una mazza per impedirgli di andarsene, anche Rusev è in difficoltà perché si sta riprendendo vicino alle transenne, quando il bulgaro è finalmente pronto a dare il tag Kevin Owens sbotta e i due si mettono a litigare, Owens rifila un Superkick a Rusev e se ne va anche lui, “il peggior lavoro di squadra che abbia mai visto”, commenta JBL, Cesaro da il tag a Randy Orton, che esegue le sue trademark sul malcapitato Rusev, il bulgaro riesce tuttavia ad evitare la RKO, quand'ecco che dallo stage compare Lana, la quale si avvia a passo di marcia verso Summer Rae, lancia una scarpa contro Summer e poi la attacca ferocemente, si risistema il vestito e se ne va impettita e a piedi nudi, intanto sul ring Cena esegue la AA su Rusev, Cesaro va con la Giant swing e poi lancia il bulgaro nelle mani di Randy Orton che lo finisce con la RKO

Vincitori: John Cena, Randy Orton&Cesaro

Festeggiamenti festosi per il trio dei face, mentre il tavolo di commento ci ricorda il main event di SummerSlam: The Undertaker vs Brock Lesnar.

smileyCosa mi è piaciuto: la Revolution femminile non sta venendo gestita male, vittorie concesse a due dei team con il terzo che deve ancora elaborare una strategia. Non male l'interazione tra John Cena e Seth Rollins, interessante la scelta di lasciare il main event ad un match piuttosto che concludere la puntata con la mega rissa tra Undertaker e Brock Lesnar

cryingCosa non mi è piaciuto: nessun match degno di nota, a meno che non vogliamo vedere quelli delle Divas come dei piccoli miglioramenti per la categoria, il resto ha offerto davvero poco, nel main event si torna ai tre contro tre dimostrando che al livello di storyline questi match possono anche offrire molto, decisamente di meno dal punto di vista del lottato

sadConsiderazioni generali: The Undertaker vs Brock Lesnar per SummerSlam, cosa ne pensate? Fatevi sentire gente, perché io ho un editoriale da scrivere dopo settimane di inattività e aspetto solo i vostri spunti di riflessione

La puntata è terminata, Ysmsc vi saluta

Voto alla puntata: 6+

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname