Amici lettori di Zona Wrestling, ben ritrovati al nuovo appuntamento con Monday Night Raw. Serata di annunci al Performance Center, con la doppia firma del contratto per i match titolati di Extreme Rules che vedranno Asuka contro Sasha Banks e Drew McIntyre contro Dolph Ziggler. Ma ci sono molte altre storie in sospeso nello show rosso e in attesa di Extreme Rules vedremo cosa avrà da dire Seth Rollins a Rey Mysterio, Ric Flair e Big Show, MVP vs Apollo Crews, i Viking Raiders contro Andrade e Angel Garza e tanto altro ancora. A raccontarvi questa ricca serata c’è Jasper.

La puntata si apre con un ring già nel caos! E’ tutto pronto per le firme, ma Sasha Banks e Bayley stanno attaccando selvaggiamente Asuka. Samoa Joe dovrebbe essere il moderatore e prova a ristabilire l’ordine, ma le ragazze sono furiose. La situazione si calma solo quando arriva Dolph Ziggler, che introduce in pompa magna il suo vecchio amico e prossimo avversario. Drew McIntyre arriva nell’arena, mentre Asuka, Sasha e Bayley riescono a tornare in atteggiamenti civili. Joe da’ la parola a Dolph, che riprende il discorso di settimana scorsa, immaginando dove sarebbe ora Drew senza di lui. Ziggler sa cosa è disposto a fare Drew per mantenere il titolo, ma a Extreme Rules riuscirà a resistere ai suoi colpi e a sopravvivere, cancellando quei 19 anni di redenzione in un schiocco di dita. Drew prende parola solo dopo aver firmato e dice che una volta erano fratelli ed è vero, è stato licenziato e ha vagato. Ma in questi anni ha imparato che questo è un gioco più di testa che di muscoli. Ora capisce perché Dolph vuole il titolo così disperatamente, ma purtroppo a Extreme Rules gli farà male e sarà solo grazie a lui se Dolph perderà. Visto che una volta erano una famiglia, però, gli permetterà di scegliere la stipulazione del loro match. Ziggler è sorpreso, ma Asuka sclera e inizia a sbraitargli in faccia in giapponese e firma il contratto. Sasha dice che ormai non è più la stessa Asuka di una volta e a Extreme Rules diventerà 2 Belts Banks. Lei e Bayley si prenderanno l’intera compagnia. La situazione degenera e le ragazza si azzuffano di nuovo. Dolph prova a colpire Drew con un superkick, ma viene bloccato e se la da a gambe insieme a Sasha e Bayley.

Angel Garza è nel backstage che fa il marpione con Jessika Carr , l’arbitro del loro match di stasera. Arriva Charly Caruso, che chiede a Garza di cosa stesse parlando con l’arbitro, ma si avvicina Zelina Vega che la prende in giro e le dice che si stavano solo assicurando che l’arbitro facesse il suo lavoro sul ring. Charly chiede se si sentiranno in prima linea per i titoli tag team se batteranno i Raiders più tardi. La risposta di Andrade non ve la sto manco a scrivere. Si avvicina Big Show che educatamente si scusa e dice che ora è il suo turno di salire sul ring e dovranno aspettare un attimo. Torniamo dalla pubblicità e Big Show è già sul ring di un umore completamente diverso rispetto a prima. E’ incazzato nero e sfida Randy Orton a presentarsi sul ring. Zelina e i suoi ragazzi hanno ancora qualcosa da dire, Show si scusa ancora per averli interrotti ma ora non è dell’umore di scherzare. Andrade e Garza continuano a provocare Show e Zelina dice che faranno un favore a Orton. I giorni di Show a Raw sono contati, ma potrà comunque portare i loro saluti a Christian e Edge. Big Show si stanca e lancia il microfono a terra invitandoli a farsi sotto. WOOOOOOO!!!!! Arriva Ric Flair, che dice di avere molto rispetto per Zelina ma vorrebbe scambiare due parole con Show. Randy non c’è e verrà quando se la sentirà e Ric continuerà a fare il suo lavoro, come Big Show dovrebbe continuare a fare il suo, tipo le serie su Netflix. I suoi giorni sul ring sono passati e sarà sicuramente una leggenda, ma se scherzi con Orton sappiamo tutti come andrà a finire. Diventerà un Legend Killer ancora più grande, ma fino a quel momento, Andrade e Garza possono divertirsi quanto vogliono a spese di Big Show. I due messicani provano ad attaccare, ma arrivano i Viking Raiders che difendono Big Show

1) Tag Team match: Andrade & Angel Garza vs The Vikings Raiders 3 out of 5 stars (3 / 5)
Dopo la pausa il match è già iniziato, con Zelina al commento e i suoi assistiti che subiscono la forza e il lavoro di squadra dei vichinghi per gran parte del tempo. Dopo una sofferenza infinita, Garza trova un guizzo per dare il tag e Andrade può salire in cattedra contro Erik, mantenendolo nel suo angolo amico. Anche Garza fa un buon lavoro, ma Andrade si infuria per non aver ricevuto un cambio quando richiesto. El Idolo minaccia di andarsene e ci vuole Zelina Vega che prova a farlo ragionare. Serve un’altra pubblicità per placare gli animi, ma pare sia stata utile ai messicani per ritrovare l’intesa. Erik trova una reazione e permette a Ivar di scatenarsi contro entrambi gli avversari. Garza riesce a bloccare lo Springboard Elbow con un Dropkick e a dare il cambio ad Andrade che approfitta del marasma per andare a colpire Ivar con la Meteora all’angolo e permette al suo compagno di chiudere il match con la Wing Clipper.
Winner: Andrade & Angel Garza via pinfall

Angel vorrebbe festeggiare, ma Andrade sembra non aver perdonato il gesto durante il match e se ne va. Ruby Riott è nel backstage che prova a chiamare Liv Morgan al telefono, ma arrivano le IIconics. Le due parlano di Liv e dicono che è proprio una tipa strana. Ed è anche una perdente, proprio come Ruby. La Riott dice di non ricordarsi bene chi ha bruciato l’opportunità ai titoli Tag Team settimana scorsa. Era Peyton o Billie? Oppure entrambe? Le australiane si offendono e Ruby sfida un match chiunque di loro due voglia farsi avanti. Intanto Andrade, Angel Garza e Zelina stanno ancora discutendo ma si avvicina a loro Ric Flair, che si complimenta per il match e dice a Zelina di avere un’idea.

2) Singles match for the 24/7 Championship: Akira Tozawa (c) (w/ Ninjas) vs R-Truth (s.v.)
Il due si sfidano a chi fa meno ridere e Truth riesce a farla in barba a Tozawa, fingendo un infortunio e andando a chiuderlo in un Roll Up vincente.
Winner and new: R-Truth via pinfall

Dopo il match, i Ninja di Tozawa tentano la fortuna e vanno a schienare R-Truth uno dietro all’altro, ma il nuovo campione riesce a scappare fra il pubblico. Nel backstage ci sono Bobby Lashley e MVP, il quale dice che l’offerta per Apollo Crews è scaduta. Il campione US ha mancato loro di rispetto e la pagherà per quello che ha fatto. Mentre si avviano verso l’arena incrociano Seth Rollins e Murphy. Il Monday Night Messiah regge una maschera di Rey Mysterio e ha un messaggio importante da dare.

Viene ufficializzato un Handicap match che vedrà Big Show opporsi ad Andrade e Angel Garza, accompagnati anche da Ric Flair. Torniamo nell’arena ed è il momento di Seth Rollins. Settimana scorsa Rey ha detto che niente gli impedirà di tornare sul ring e Seth ci crede. Rey ha un compito da svolgere e deve proteggere la sua famiglia, ma deve anche sacrificarsi per Monday Night Raw. Quello che Seth deve fare ora è molto importante…deve chiedere Rey di perdonarlo, anzi lo prega di perdonarlo. Non per quello che ha fatto in passato, ma per quello che sarà costretto a fare in futuro. Ogni volta che Mysterio tornerà sul ring, Seth si prenderà un suo pezzo. Piano piano non lascerà più niente di lui. Appaiono i Mysterio sul megaschermo e Rey non ha voglia di tanti giri di parole. Anche lui vuole chiedere scusa, ma a Dominick. Scusa per quello che farà a Seth Rollins. Dom dice che perdonerà suo padre, ma non perdonerà Rollins e glie la farà pagare. Seth dice che Dom è coraggioso, ma Rey non gli ha insegnato di stare attento a ciò che desidera e se non staranno attenti sarà costretto a chiudere la carriera del ragazzo prima ancora che inizi. Nell’arena si presentano Aleister Black e Humberto Carrillo. Seth esce dal ring e chiede loro perché stanno facendo tutto questo. Humberto dice che Seth è un codardo molto meno uomo di Rey. Black dice di conoscere il male e riesce a vederlo quando guarda Seth. Rollins risponde che se pensa di sapere qualcosa del male, non ha ancora visto niente.

3) Tag Team match: Seth Rollins & Muprhy vs Aleister Black e Humberto Carrillo 3 out of 5 stars (3 / 5)
Black riesce a respingere bene gli attacchi di Murphy, ma Rollins interviene continuamente e si prende il tag e il controllo del match. Murphy si addormenta e permette all’avversario di recuperare e far entrare Carrillo. Il messicano è on fire e mette in seria difficoltà Murphy con i suoi voli dalle corde, ma il discepolo viene salvato dal suo messia. Carrillo non perde tempo e si lancia fuori dal ring con un grandissimo Crossbody. Dopo la pausa il messicano ha perso slancio, ma riesce comunque a dare il tag a Black, che sorprende con in suoi colpi diretti e lo Springboard Moonsault. I due face vanno vicini alla vittoria con la combo High Knee/619. Rollins salva tutto e Murphy può recuperare. Rollins è convinto di vincere dopo una grande combo Powrebomb/ Diving Knee Strike, ma Carrillo resiste. Il risultato tarda solo di qualche secondo, perché Seth esce da un Roll Up e schianta il messicano con la Stomp.
Winner: Seth Rollins & Muprhy via pinfall

Aleister Black si fionda su Rollins, ma Murphy lo libera e lo aiuta a lanciare l’olandese oltre le barricate. Carrillo è ancora inerme e Seth lo costringe ad indossare la maschera di Rey per poi provare ad accecarlo contro i gradoni, ma Aleister ritorna e salva il suo compagno solo per un momento. Murphy allontana di nuovo Black e Rollins colpisce Carrillo con un’altra Stomp sui gradoni.

Drew McIntyre e Asuka stanno discutendo nel backstage e Sarah Schreiber li informa che affronteranno Dolph Ziggler e Sasha Banks in un tag team misto. Asuka prova ad esprimere un concetto, ma Drew la interrompe e dice che quei due si pentiranno di averli sfidanti in quel modo. Stasera si divertiranno un po’. Se ve lo foste perso, Undertaker ha annunciato il ritiro e ora è il momento per un tributo alla sua incredibile carriera.

Ruby Riott si sta allenando e le si avvicina Lana, che le dice che le dispiace per come si sono comportate le IIconics. Ruby la stoppa subito perché non è interessata a niente che lei voglia proporle. Lana le spiega che la categoria femminile è allo scatafascio, ma recentemente è stata ispirata da una donna che ha più vittorie di chiunque altro nella divisione femminile. Natalya.

4) Singles match: Peyton Royce (w/ Billie Kay) vs Ruby Riott (s.v.)
Ruby si fa distrarre dagli starnazzi di Billie Kay e Peyton ne approfitta per attaccare prendendo di mira il braccio dell’avversaria per diversi minuti. La Riott riesce ad evitare un attacco all’angolo e parte alla carica con i suoi calci, ma un’altra distrazione di Billie Kay permette alla Royce di andare a segno con un Enziguri, seguito da una splendida Brainbuster che chiude il match.
Winner: Peyton Royce via pinfall

Big Show sta facendo stretching e Charly gli chiede cosa ne pensa del piano escogitato da Ric Flair mettendolo in un Handicap match. Show dice che è cresciuto in South Carolia, dove Flair è visto come un dio. Poi è arrivato in WWE e ha capito che è davvero il “dirtiest player of the game” e sa bene che Orton il predatore più pericoloso di tutta la compagnia. Per quanto riguarda Andrade e Angel…hanno scelto la sera sbagliata.

5) 2 on 1 Handicap match: The Big Show vs Andrade & Angel Garza (w/ Zelina Vega) 2 out of 5 stars (2 / 5)
I messicani non hanno ancora ritrovato la sintonia e non si decidono su chi debba iniziare. Big Show non sembra risentire degli anni e domina contro entrambi stampandoli con una serie di chop. Garza è furbo e attacca il gigante alle gambe, abbattendolo con una serie di colpi ben assestati. Andrade si prende il tag con la forza e vorrebbe chiudere il match, ma torna a litigare con il suo compagno, che se ne va. Zelina prova a far tornare Angel su ring e nel frattempo Big Show recupera e porta a casa la vittoria con la Showstopper.
Winner: The Bug Show via pin fall

Dopo il match Big Show non ne ha ancora abbastanza e stende definitivamente Andrade con il KO Punch, mentre Zelina e Angel si allontanano dal ring. Nel backstage ci sono Ricochet, Cedric Alexander e Apollo Crews. Nei paraggi c’è anche R-Truth che sembra scosso, tanto da non azzeccare manco un nome dei presenti.

Dopo il suo ingresso, MVP dice che quando torna a casa sua a Miami la gente gli chiede come ha fatto a diventare così partendo dal nulla. Come possono essere come lui? MVP dice di ispirare la gente ed è stato un onore aiutare Lashley a venir fuori da quel limbo dov’era bloccato. Ora però vuole parlare di Apollo Crews, che è così stupido da non accorgersi dell’enorme gesto fatto da MVP. Apollo arriva e dice di non aver mai mancato di rispetto a nessuno, tanto meno a MVP. Lui ha rifiutato una volta e, nonostante ciò, Porter ha continuato a insistere, perché l’unica persona di cui si cura è sé stesso.

6) Non-Title Singles match: MVP (w/ Bobby Lashley) vs Apollo Crews 2.2 out of 5 stars (2,2 / 5)
Apollo non fa fatica a dominare l’avversario e si lancia con una Top Cone Hilo su Lashley quando questo prova a salvare il suo manager. MVP lo evita e lo fa scontrare sui gradoni, prendendo il controllo del match con manovre statiche. Apollo evita un Big Boot al’angolo e può colpire con i Corner Spalsh seguiti da una potente Spinebuster. Ci prova anche dalle corde, ma Lashley lo distrae e MVP lo fa cadere, andando poi a segno con un Helluva Kick e con un Northern Light Suplex. A sorpresa si guadagna pure la vittoria.
Winner: MVP via pinfall

Apollo non ci sta e attacca MVP, ma Lashley sale sul ring e lo chiude nella Full Nelson. In soccorso di Crews arrivano Ricochet e Cedric Alexander, che riescono a fatica a far mollare la presa a Lashley.

7) Singles match: Bobby Lashley (w/ MVP) vs Ricochet (w/ Cedric Alexander) 2.2 out of 5 stars (2,2 / 5)
Altro match indetto nello spazio pubblicitario, nel quale Lashley fa volare Ricochet all’interno del ring con le sue proiezioni potenti. Ci si mette anche MVP, che schianta Ricochet sul tavolo di commento. Lahley prosegue con il massacro, ma Ricochet si libera sorprendentemente dalla Dominator. Bobby si infuria e continua a fare quello che vuole, infrangendo l’avversario contro le barriere e il paletto, per poi tentare la Full Nelson. Rico è agile e si libera, riuscendo anche a ribaltare un altro attacco contro il paletto e prova con lo Springboard Moonsault, ma è solo due. L’ex campione NA è sugli scudi, ma Lashley riesce a connettere con una Spinebuster e stavolta chiude Full Nelson definitiva.
Winner: Bobby Lashley via submission

Cedric Alexander si va a sincerare delle condizioni del suo amico, ma viene chiuso anche lui nella Full Nelson di Bobby Lashley, che se ne va trionfante con MVP. Dolph Ziggler parla con Sasha Banks e Bayely della strategia per l’incontro, ma le ragazze gli ridono in faccia e gli dicono di non mandare tutto all’aria come ha fatto a SmackDown con Mandy Rose e Otis.

8) Mixed Tag Team match: Drew McIntyre & Asuka vs Dolph Ziggler & Sasha Banks 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)
Drew non si fa sorprendere dai tentativi di Ziggler, che prova anche qualche gioco psicologico senza troppo successo. McIntyre lo scaglia all’angolo ed è il turno delle ragazze. Asuka non ha voglia di parlare e travolge subito Sasha con la sua foga, ma fallisce l’attacco all’angolo. Sasha rischia di essere chiusa nell Asuka Lock e Drew intercetta il tentativo di interferenza di Ziggler. Rientriamo dalla pausa e Ziggler sta tentando di rallentare il suo avversario, riuscendo anche ad invertire il l’Alabama Slam e ad andare a segno con un’ottima DDT. Cambio per le ragazze, con Asuka che controllo fino a che Bayley non fornisce un diversivo aprendo a Sasha la strada per la Meteora fuori dal ring. La Boss tiene il ritmo basso e prova a far cedere la giapponese, che però trova una Double Knee Facebreaker . Entrano gli uomini e la musica non cambia, perché McIntyre strapazza Ziggler in ogni modo. Sasha riesce a prendersi comunque il tag e sbraita contro McIntyre di lasciare il il ring. Asuka è alle sue spalle va vicina alla vittoria con un Roundhouse Kick, ma Sasha esce dal pin e trova la Bank Statement con una magia. Asuka si libera e chiude Sasha nella sua sottomissione, ma la Banks è brava a ruotare all’indietro e chiudere il match con uno schienamento a sorpresa.
Winner: Dolph Ziggler e Sasha Banks via pin fall

La puntata si chiude così, con Sahsa, Bayley e Ziggler che festeggiano. Immagino dunque che la scelta della stipulazione sia rimandata.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
5
Evoluzione delle storyline
5.5
Qualità dei promo
5.5
VIAzonawrestling.net
FONTEwwe; zonawrestling.net
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.