WrestlingInc ha avuto il piacere di intervistare Ric Flair nel proprio podcast di ieri. Nel corso della discussione è saltata fuori una verità a riguardo la sua partecipazione agli show della TNA e al suo ritorno in ring dopo essersi formalmente ritirato a Wrestlemania 24 in un match iconico contro Shawn Michaels. The Nature Boy ha spiegato di aver accolto l’invito di Hulk Hogan e Dixie Carter solo per una questione di soldi.

Avevo concluso la mia esperienza in WWE ed ero senza contratto. Avevo tre mogli da mantenere, i giudici mi avevano dato ingiunzione di pagamento per tutte e tre contemporaneamente, era un salasso. Così accettai la proposta della TNA. Era solo per questo motivo. Non ci sarei mai andato, tutto quello che ho fatto è stato un disastro. Lavorare con Bischoff è stato orribile, non mi ha trattato mai con rispetto. Nemmeno in WCW“.

FONTEWrestlingInc
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.