Benvenuti ad una nuova puntata di Ring Of Honor Tv! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

Il primo match della serata vedrà i Briscoes scontrarsi con i Bouncers.. ebbene si, il duo del carboidrato ha trovato: i Buttafuori. Molto creativo e fantasioso. Prima dell’inizio del match vediamo gli highlights delle scorse puntate dove i SCU hanno attaccato e sfidato i Briscoes in cerca dei titoli di coppia.

The Briscoes VS The Bouncers (2,3 / 5)

Partono bene i Bouncers con Milonas che può utilizzare la maggior stazza fisica su Mark. Un German Suplex infatti lo lancia nelle braccia di Jay che gli può dare il tag. I due fratelli giocano di squadra e riescono, almeno per un momento, a dominare il match. Una doppia Shoulder Tackle ferma i due rednecks.

I Briscoes riescono a lanciare entrambi gli avversari al di fuori del ring. Jay quindi prende la rincorsa e va per una Tope Suicida! Mark sale sul turnbuckle ed è pronto anche lui a volare con un Corkscrew Moonsault!

Dopo il break pubblicitario ritroviamo BCB che esegue una Samoan Drop su Mark. Milonas decide di regalarci un topless per poi connettere uno Splash di schiena sempre su Mark. Conto di due. I Bouncers ci riprovano poco dopo con BCB che tiene fermo Mark e Milonas che si lancia con un Leg Drop dalla seconda corda. Conto di due anche qui perchè arriva Jay ad interrompere il conteggio.

Lo stesso Jay subisce i due Bouncers e viene spedito fuori dal ring. Qui però evita una Senton dall’apron eseguita da BCB che rimane a terra. Qui i campioni capiscono di poter sfruttare il momentaneo K.O. di Bruiser e si applicano su Milonas chiudendolo all’angolo. BCB rientra sul ring ma prima colpisce per sbaglio Milonas e poi subisce la DVD di Jay. Conto di due. Mark mette K.O. Milonas con una Blockbuster dall’apron. Jay rimane quindi sul ring con Bruiser a cui applica una Neckbreaker. Sale sul turnbuckle Mark e connette il suo Elbow Drop! 1,2,3!

WINNERThe Briscoes

Al termine del match Jay prende il microfono e dice che loro due sono il miglior tag team del mondo e che non c’è nessun altro team che può sfidarli, men che meno quei tre californiani. Parli del diavolo, spuntano i SoCal Uncensored. I tre fanno una cosa stranamente face, ossia quando i Briscoes fanno notare ai tre che loro sono solo in due, Scorpio Sky decide di far salire sul ring solo Kaz e Daniels. Botte e caciara ma arriva la security a fermare tutto.

 

#1 Contender’s Match for the WOH Championship: Tenille Dashwood VS Kelly Klein VS Karen Q VS Madison Rayne (2 / 5)

Karen esce subito dal ring. Kelly attacca la Rayne e Tenille alle spalle. High-Cross Body si Tenille su Kelly. Conto di due. Spotlight Kick sempre di Tenille su Kelly e conto di due. Karen va a lanciare fuori dal ring Tenille e tenta il pin sulla Klein. Solo conto di due. Arriva quindi Madison Rayne che colpisce Karen e poi connette la sua Rayne Check su di lei. 1,2,3!

WINNER: Madison Rayne

Nel post-match vediamo la campionessa Sumie Sakai arrivare sullo stage e tutto termina con lei e la Rayne che si fissano in lontananza. La mimica facciale della Sakai è la stessa di una sequoia. Questa divisione femminile è una barzelletta. Di quelle che non fanno ridere.

 

Cody e Brandi si recano verso il ring. Cody ammette che i suoi tentativi per riconquistare l’alloro massimo non hanno avuto molto successo. Ma ci tiene a precisare che nessuno di essi consisteva in un match uno contro uno. Poi sembra chiamare a sè Barnard The Business Bear ma invece risuona la theme song di Nick Aldis.

Il britannico fa presente a Cody che nel loro match a All-In è solo lui a rischiare. E poi se Aldis vincesse non avrebbe nulla in premio. Cody quindi si toglie il suo Ring Of Honor e lo mette in palio. Aldis sembra andarsene e scende dal ring. Cody però ha il dente avvelenato e gli dice che sbaglia a pensare che lui non abbia nulla da offrirgli. Gli sta offrendo di passare dalle Slot Machine ad un tavolo di gioco che conta 10000 spettatori. Poi gli ricorda che mentre lui stava lottando con Kota Ibushi e Kenny Omega, Aldis batteva un insegnante di storia 53enne per vincere quel titolo a cui tanto dà valore. Aldis risale sul ring e va faccia a faccia con Cody. Intervengono i Bucks e Page per fermare Cody mentre Scurll va a calmare il suo connazionale.

 

E’ arrivato il momento del main event e come sempre sarà un 6-Man Tag Team match. Stop this shit, please!

Cheeseburger, Josh Woods & Flip Gordon VS Bully Ray, Shane Taylor & Punishment Martinez (2,5 / 5)

Flip Gordon viene attaccato sullo stage da Bully Ray. Che tritata di palle questa storyline. Bully Ray dice che non possono lottare se non trovano un terzo. Cheeseburger, che vaga come sempre tra il coraggioso e l’infinitamente stupido, dice che per loro va bene cosi. Sarà un 2 contro 3.

Partono Woods e Martinez, con il primo che riesce a connettere presto un German Suplex. Il campione Tv risponde con un Big Boot e da il tag a Taylor che si becca un T-Bone Suplex da Woods. Tag per Bully Ray e per Cheeseburger. Evita una Powerbomb ma poi va sull’angolo e non fa in tempo a lanciarsi che viene spinto giù da Taylor.

Bully impedisce a Burger di dare il tag. Entra Taylor che chiude all’angolo Burger e poi colpisce Woods sull’apron. Burger riesce però a connettere un Tornado DDT su Taylor ma alle sue spalle non c’è nessun a cui dare il tag, quindi Cabana si toglie le cuffie e corre verso il ring. Burger gli dà il touch e Cabana fa piazza pulita connettendo tra le altre cose anche un bel Springboard Moonsault. Poi atterra Bully Ray e Burger è pronto per lanciarsi su di lui con un doppio Stomp. Cabana continua ad occuparsi di Bully all’esterno del quadrato. Burger si ritrova con Taylor che esegue una Samoan Driver. 1,2,3!

WINNERSBully Ray, Shane Taylor & Punishment Martinez

Nel post-match i face vengono attaccati ma arriva Flip Gordon con una sedia. Colpisce Taylor e Martinez e fa scappare via Bully Ray! La puntata si chiude cosi.

 

RECAP

  • The Briscoes battono The Bouncers in 9:03 [**1/4]
  • Madison Rayne batte Karen Q, Kelly Klein e Tenille Dashwood in 9:44 [**]
  • Bully Ray, Shane Taylor & Punishment Martinez battono Cheeseburger, Josh Woods & Colt Cabana/Flip Gordon in 7:46 [**1/2]

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del lottato
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle Storyline
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.