Benvenuti ad una nuova puntata di Ring Of Honor! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

Si parte con gli highlights riguardanti l’infortunio di Daniels e la conseguente vittoria dei titoli di coppia da parte degli SCU di Kazarian e Scorpio Sky.

 

Matt Taven (w/ TK O’Ryan)VS The Boys (1,8 / 5)

TKO viene mandato al commento da Taven perchè non vede il bisogno di essere in due per battere i Boys. Il leader del Kingdom quindi inizia colpendo uno dei Boys con la cintura per poi concentrarsi sull’altro colpendolo con un DDT.

Quando l’altro Boy torna sul ring colpisce Taven con una Hurrincarana. Taven finisce fuori dal quadrato e subisce il volo dei due Boys. Vediamo dei palloncini e non è It ma Vinny Marseglia che trascina uno dei Boys sotto al ring. Taven ha quindi tutto il tempo per connette la Climax.

WINNER: Matt Taven

Match brevissimo e non di certo spettacolare, ma utile a continuare la faida tra Taven e Castle in vista di Final Battle.

 

Vediamo Cody che con indosso una giacca quantomeno discutibile ci riassume il suo anno dopo essere stato sconfitto da Dalton Castle e aver perso il titolo massimo. Ora, finalmente direi, ha la sua rivincita in uno contro uno.

 

Ian Riccaboni è sul ring e dà il benvenuto a Jonathan Gresham. Il wrestler dice di non aver un match per Final Battle e quindi istituisce una Open Challenge per Final Battle. Continua dicendo che lui è qui in ROH per mostrare a tutti di essere il miglior wrestler tecnico in circolazione. Sul grande schermo appare Zack Sabre Jr. che saluta Gresham, dice di essere lui il miglior technical al mondo e quindi accetta la Open Challenge!

 

Ci spostiamo dal ring ad una camera di albergo. Daniels è al telefono con Joe Koff. Terminata la chiamata annuncia ai campioni di coppia che loro hanno avuto un rinnovo di contratto. I due sono increduli e delusi ma Daniels non poi così tanto. Dice ai due compagni di team che ci penserà lui a risolvere tutto.

 

#1 Contender’s Match per un posto nel Fatal 4-Way valido per il titolo femminile a Final Battle: Kelly Klein VS Jenny Rose (2 / 5)

Le due si attaccano subito ma i muscoli di Kelly prevalgono presto su Jenny. La Klein blocca l’avversaria tra la seconda e la terza corda e poi prende a colpirla con delle ginocchiate dall’apron. Poi si vanta con il pubblico e giustamente la Rose la sgambetta  per poi farla cadere fuori dal ring con un Dropkick.

Kelly lancia Jenny contro le barricate per poi riportarla sul quadrato. Sumie Sakai si accomoda in una parte buia dello stage per assistere al match. Cintura a modi marsupio e un’espressione molto simile a quella di un emarginato ad una festa di liceo.

Intanto Jenny riesce a connettere una Codebreaker seguita da una Spear. Conto di due. Subito dopo la Klein riesce ad eseguire la K Powerslam! 1,2,3!

WINNER: Kelly Klein

 

Hype video in vista del match di Final Battle valido per il titolo Television tra il campione Jeff Cobb e lo sfidante Hangman Page.

 

#1 Contender’s Match for the World Tag Team Championship: Young Bucks VS The Briscoes (3,3 / 5)

Un classico. Partono i fratelli minori, Nick e Mark. Ben presto però Jay interviene alle spalle di Nick e quindi anche Matt entra nel ring e con un paio di mosse di coppia liberano il ring dagli avversari.

Jay chiude all’angolo Matt e dà il cambio a Mark. Back Suplex e conto di due. Matt reagisce alle scorrettezze dei due redneck con una doppia Clothesline. Nick all’angolo cerca il tag ma Mark lo colpisce. E’ sempre Nick a lanciarsi in un Double Stomp su Jay e una Backstabber su Mark.

I Bucks provano una doppia Sharpshooter ma ben presto i Briscoes riescono ad arrivare alle corde. Redneck Boogie su Matt e conto di due. Ed è Jay che ora prova la Sharpshooter ma Matt riesce ad arrivare alle corde.

Dopo il break vediamo i Briscoes che cercano la Doomsday su Matt che però si libera e Nick connette una Slingshot X-Factor su Mark. Una Neckbreaker dei Bucks potrebbe chiudere il match ma è solo conto di due.

I due team sono al centro del ring a scambiarsi pugni che poco dopo diventano Superkick. Provano a chiudere di nuovo i Bucks ma è ancora conto di due. Provano quindi la Meltzer Driver ma vengono interrotti da una sedia lanciata da Jay che risale sul ring e si ritrova faccia a faccia con Matt, entrambi armati di sedia, colpiscono i rispettivi avversari e scatta la doppia squalifica. Ci finisce in mezzo anche l’arbitro e scatta la rissa.

WINNERS: Draw

Arriva la Security a fermare i tafferugli tra i due team. Gli SCU si presentano quindi sullo stage. Dicono che entrambi i team sono dei perdenti ed è per questo che saranno felici di batterli entrambi in un Ladder match!

 

RECAP

  • Matt Taven batte The Boys in 5:52 [*3/4]
  • #1 Contender’s Match per un posto nel Fatal 4-Way valido per il titolo femminile a Final Battle: Kelly Klein defeated Jenny Rose @ 7:23 via pin [**]
  • #1 Contender’s Match per i titoli Tag Team a Final Battle: Young Bucks VS Briscoes finisce in doppio DQ dopo 12:08 [***1/4]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
6.5
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.