Durante lo show “Hello Wembley” messo in piedi ieri notte dalla Progress Wrestling alla SSE Arena di Wembley, Doug Williams è stato sconfitto da Trent Seven ed ha perduto il titolo Atlas. Per stipulazione, Williams deve anche lasciare il wrestling attivo.

 

L’atleta, già visto in TNA tra il 2008 e il 2012, ha deciso di ritirarsi realmente all’età di 46 anni dopo aver trascinato il movimento britannico degli esordi. Al termine del match, tutto il roster della Progress ha raggiunto il ring e assieme ai 5 mila presenti nell’arena gli ha tributato una lunga standing ovation.

In TNA aveva avuto modo di vincere il titolo Tv, due volte il titolo X Division e infine il titolo di coppia assieme al suo allievo Magnus. Nella sua carriera ha vinto 36 titoli, tra cui anche il Pure Title della Ring Of Honor e i titoli di coppia della NJPW.

VIAPWInsider & ZonaWrestling.net
FONTEHashtag Wrestling & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".