Salve a tutti carissimi lettori di Zonawrestling e benvenuti al report di una nuova puntata di WWE Smackdown! Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Prima della puntata vediamo un recap proveniente dall’ultima puntata di Raw, riguardante la rivalità tra Roman Reigns e Sheamus e la nascita della League of Nations, stable capitanata dal nuovo WWE World Heavyweight Champion.

La puntata di oggi si tiene a Hershey e come al solito al tavolo di commento abbiamo Rich Brennan, Booker T e Jerry Lawler.

Ma andiamo direttamente sul ring visto che sono già presenti Roman Reigns, Dean Ambrose e gli Usos.

Reigns: “Ho una domanda per tutti voi. Chi è qui con la propria famiglia? Io sono con la mia famiglia. Jimmy e Jey, quanti cugini avete?”.

Usos: “Circa centocinquanta”.

Reigns: “Di tutti questi cugini, voi siete quelli più stretti. Per trent’anni abbiamo fatto tutto insieme e siamo più che cugini, siamo come dei fratelli. Dean Ambrose, non ci conosciamo l’un l’altro da molto tempo come gli Usos. In cinque anni, i ricordi che abbiamo avuto potrebbero accumulare trent’anni. Abbiamo viaggiato per il mondo e abbiamo avuto dei gran match e a volte persino contro. E’ per questo che siamo fratelli. Questo mi porta al mio punto. A Survivor Series Sheamus ha incassato il Money in the Bank e ha vinto il titolo. Sarebbe stato meglio se avesse mantenuto tutto tra noi due, ma ha dovuto chiamare l’Authority e poi la League of Nations. La League of Nations non potrà aiutarlo a TLC perché lo avrò uno contro uno in un Tables, Ladder and Chairs Match. Ciò significa che tutto quello che devo fare è colpirlo con un Superman Punch e poi con un Spear, prima che io salga sulla scala per riprendere ciò che è mio, il WWE World Heavyweight Championship. In questo momento sembra così lontano. Questo è TLC. Mi sento che voglio che succeda qualcosa stasera. Sheamus, chiama la tua League of Nations e portate i vostri culi qui ora.”

Ed ecco che arriva Sheamus accompagnato dalla League of Nations: King Barrett, Rusev e Alberto Del Rio.

Sheamus: “Devo ammettere che mi è piaciuto sentir parlare della tua famiglia. Del fatto che sei cresciuto con gli Usos e di come tu e Dean siete diventati grandi amici nel corso degli ultimi anni. E’ stato così positivo e così pieno di gioia. Come potete sentirvi stupidi mentre siete il WWE World Heavyweight Champion?(Si rivolge al pubblico che canta You Look Stupid).Roman, hai sbagliato tutto sul mio conto. Sono un tuo grande ammiratore. Tutti e quattro abbiamo il permesso di soggiorno quindi siamo legalmente nel paese (Rivolgendosi al pubblico che canta USA). Rusev non ancora, ma ci sta lavorando. Non hai nulla di cui preoccuparti, Roman. A Survivor Series hai avuto una grande notte. Sei diventato WWE World Heavyweight Champion. Quante persone possono dire ciò? Hai avuto il titolo per cinque minuti e quindici secondi, quindi chi sta giudicando? Ho una bella t-shirt a riguardo.”

Reigns: “Non penso che qualcuno voglia sentire le tue battute. Vogliono vederci combattere, quindi chiudi la bocca, vieni sul ring e prova a combattere.”

Sheamus: “Questo è ciò di cui sto parlando. Sei così aggressivo e teso. Vogliamo dimostrare una tesi. Sono qui perché voglio estendere il ramo d’ulivo. Prima ho parlato con un paio di arbitri. Staserà ci sarà io, Alberto Del Rio, Rusev e King Barret contro voi.”

Ma Sheamus viene interrotto dal New Day.

Woods: “Voglio sapere perché è così grave. Roman, ho delle statistiche per te. Abbiamo impiegato più tempo noi per introdurre Sheamus durante la sua celebrazione che tu per perdere il titolo. E anche se hai dato delle informazioni, ciò non significa che devi diventare un guastafeste. Sei un guastafeste.”

Big E: “Roman il guastafeste!”.

Jimmy: “Ehi, venite qui e iniziamo già a combattere”.

Woods: “Abbiamo qualche informazione in più. Lunatic Fringe Dean Ambrose e Brothers Who Have Been Down Since Day One, dovete guadagnarvi il vostro post nel main event. I vostri avversari saranno i WWE Tag Team Champions, il New Day.”

Kingston: “Se non riuscite a batterci, poi Roman affronterà Rusev, Del Rio, Barrett e Sheamus da solo. Poi sarà veramente uno contro tutti!”.

Prima del primo match di questa puntata, Tyler Breeze e Summer Rae hanno qualcosa da dire nel riquadro piccolo.

Breeze: “Chiamate i paramedici, perché c’è un’emergenza di moda. Quel brutto di Dolph Ziggler mi ha distratto durante il mio match a Raw. Stasera scaricherò le frustrazioni contro quel mostro vivente di Neville.”

Summer: “E’ il momento di essere splendidi”.

Proprio Dolph Ziggler è al tavolo di commento.

Match 1: Tyler Breeze vs. Neville (3 / 5)

La parte iniziale del match inizia con uno scambio di Armdrag e prese di sottomissione e con Neville che imita la classica posa di Breeze sopra la terza corda. Tilt-A-Whirl Backbreaker di Neville e Breeze rotola fuori dal ring. Neville tenta un volo, ma Summer gli si para davanti e inizia a urlare. Torniamo dal break pubblicitario e vediamo che Breeze è riuscito a prendere il comando del match. Tenta una presa di sottomissione, ma Neville riesce a liberarsi schiantandolo contro il tappeto. Serie di calci e Clothesline da parte di Neville e Breeze finisce fuori dal ring. Prende la rincorsa e Corkscrew Plancha a segno. Lo riporta nel ring e Standing Shooting Star Press a segno. Evita un Dropkick al volo, ma poi si becca un Superkick. Breeze litiga con l’arbitro dopo che stava colpendo più volte Neville contro l’angolo e si becca un Superkick dal britannico. Neville sale sulla terza corda per chiudere il match, ma Breeze rotola fuori dal ring. Lo riporta nel ring, ma Summer Rae ne approfitta per bloccarlo per la gamba e Breeze riesce a connettere l’Unprettier, vincendo così il match.

Winner: Tyler Breeze

Rivediamo cosa è successo a Raw durante il match tra Becky Lynch e Charlotte, match vinto da quest’ultima grazie a una distrazione di Ric Flair.

Andiamo nella zona interviste dove insieme a Jojo abbiamo proprio Becky Lynch. Jojo le chiede riguardo la tensione con Charlotte e Becky risponde dicendo che Charlotte è ancora la sua migliore amica e gli amici non sempre vanno d’accordo. Non èc ontenta per quello che ha dovuto fare Charlotte per vincere lunedì. Spera che ciò non possa intromettersi tra di loro e hanno bisogno di andare avanti. Jojo inizia a chiedere del tradimento di Paige e Becky risponde dicendo che quello che ha fatto Paige non è uguale a quello che ha fatto Charlotte. Ma viene interrotta da Brie Bella e Alicia Fox che iniziano a riderle in faccia. Brie chiede se nel dizionario è presente la parola Becky e Alicia risponde dicendo che bisogna controllare la parola Becky. Becky chiede a Brie se è pronta a perdere stasera e Brie dice che se la inganna una volta, la colpa è sua; se la inganni due volte, la colpa è solo la sua. E Becky è sul punto di annegare nella sua vergona. Alicia dice che il problema non è Paige o Charlotte, ma è lei. Arriva Charlotte a calmare le acque e dice che forse il problema è il fatto che né Brie né Alicia possono buttare giù il fatto che c’è una nuova generazione di donne che possono buttarle giù. Proprio come lei ha fatto contro la sua sorella gemella per il Divas Championship. Brie dice che Charlotte è da sola nella cima. Basta ricordare che quando perderà il titolo, si schianterà contro la terra. Charlotte infine dice a Becky di non ascoltarle perché stanno tentando di agitare le acque. Inoltre stasera sarà al suo angolo.

Match 2: Becky Lynch vs. Brie Bella (sv)

Parte iniziale del match che viene controllata da Brie e che imita l’infortunio che Charlotte ha avuto durante l’ultima puntata di Raw. Nel frattempo notiamo nel backstage che il Team B.A.D stanno giocando con una pignatta che ha una parrucca gialla (Charlotte?). Yes Kick e Brie Mode Running Knee a segno da parte di Brie. Becky riesce a prendere il controllo del match tramite delle Clothesline e successivamente un Exploder Suplex; tenta il Disarmher, ma Brie raggiunge le corde. Però quando Becky lascia Brie, quest’ultima va a colpire involontariamente Charlotte. Disharmer da parte di Becky, ma arriva Charlotte ad attaccare Brie e quest’ultima vince per squalifica.

Winner: Brie Bella (by DQ)

Dopo il match Charlotte tenta di scusarci, ma Becky se ne va.

Andiamo nel backstage dove Neville viene raggiunto da The Miz. Miz dice che non ha mai visto delle orecchie come le sue. Neville dice che non è in vena e lo avverte dicendogli di andarsene. Miz dice che Neville sul ring ha un look unico e un potenziale infinito, ma non ha personalità e ciò lo dicono i social media. Neville ha bisogno di imparare da qualcuno con personalità, carisma e personalità. Qualcuno tipo la star di Santa’s Little Helper (ultimo film di Miz, ndr.). Neville chiede perché Neville è così preso dalla sua carriera e Miz dice gli ricorda qualcuno e forse ha sentito parlar di lui: Daniel Bryan. Lo prese sotto la sua ala ed è arrivato a combattere nel main event di Wrestlemania, proprio come lui. Miz dice a Neville che deve farsi riconoscere facilmente dal pubblico e gli dà il suo biglietto da visita e una copia autografata del suo film.

Andiamo nella zona interviste dove insieme a Renee Young, abbiamo Rusev e Lana. Renee ci mostra le immagini di quello che è successo a Raw, quando Rusev ha affrontato Ryback. Lana urla il nome di Ryback e lo definisce barbaro. Ryback ha spinto intenzionalmente Rusev contro i gradoni sapendo che avrebbe colpito lei. Ryback non sa cosa fare con una bellissima donna come lei, a differenza del suo Rusev. Rusev dice che può sempre avere un altro match, ma non può mai avere un’altra come Lana. Ryback è un codardo. Avrebbe potuto rialzarsi e combattere, ma la sua donna ha la precedenza. La prossima volta che vedrà Ryback, lo distruggerà. Infine bacio appassionato tra i due.

Match 3: The New Day vs. The Usos & Dean Ambrose (3,3 / 5)

Parte iniziale del match che viene dominata dagli Usos nei confronti di Xavier Woods, fin quando non arriva il tag per Big E. Big E tenta il Warrior Splash, ma va completamente a vuoto e Jey Uso riesce a dare il tag ad Ambrose. Pugni e Crossbody da parte di Ambrose. Big E tenta l’Irish Whip all’angolo, ma Ambrose si sposta e Swinging Neckbreaker. Poi colpisce Woods fuori dal ring e lo schianta contro le barricate, stessa cosa per Kingston. Big E tenta di riportarlo nel ring, ma Ambrose rotola attorno all’apron e Clothesline a segno. Lo riporta nel ring, tenta un Bulldogg all’angolo, ma Big E lo fa impattare contro la corda più alta. Tag per Kofi che colpisce Ambrose dalla terza corda e quest’ultimo finisce fuori dal ring. Torniamo dal break pubblicitario e il New Day domina letteralmente nei confronti di Ambrose, riuscendo a impedirgli di dare il tag a uno dei due Usos. Ma Ambrose riesce a dare il tag a Jimmy Uso quando connette con la sua classica Clothesline dalle corde nei confronti di Kofi Kingston. Tag anche per Xavier Woods. Clothesline, calcio e Uppercut da parte di Jimmy. E poi Belly To-Back Suplex.  Tenta il Running Butt Splash, ma arriva Kofi che però viene colpito da Jey. Running Butt Splash degli Usos nei confronti di Woods e Kingston. E poi Samoan Drop di Jimmy su Woods. Tenta lo schienamento, ma arriva Big E che manda fuori dal ring Jey.  Si gira e subisce un Missile Dropkick da parte di Ambrose. E poi Clothesline che lo spedisce fuori dal ring. Ambrose tenta un volo, ma Big E lo blocca; però subisce un Suicide Dive da parte di Jey. Torniamo nel ring e Dragon Whip di Jimmy su Woods. Sale sopra la terza corda, ma si lancia contro Kofi che ha provato a intervenire e si infortuna alla gamba. Trouble in Paradise sulla gamba infortunata da parte di Kofi e Shining Wizard di Woods e il New Day vince il match; quindi Roman Reigns affronterà la League of Nations da solo!

Winner: The New Day

Rivediamo cosa è successo durante l’ultima puntata di Raw dove Tommy Dreamer è tornato per fare squadra con i Dudley Boyz e affrontare la Wyatt Family.

Devon è pronto per il suo match contro Bray Wyatt. Si spengono le luci: è il momento dell’entrata della Wyatt Family, ma al suo posto compare R-Truth! Si spengono le luci nuovamente e ora entra la Wyatt Family.

Match 4: Devon vs. Bray Wyatt (sv)

Match che dura meno di due minuti e che è stato completamente dominato da Bray Wyatt che vince il match grazie alla sua Sister Abigail.

Winner: Bray Wyatt

Dopo il match Bray tenta di colpirlo con una seconda Sister Abigail. Bubba Ray e Tommy Dreamer provano a intervenire, ma Bray li “minaccia” dicendo loro di non salire. Nel frattempo Strowman posiziona un tavolo sul ring. Dreamer e Bubba prendono delle kendo stick e iniziano a colpire i vari membri della Wyatt Family, fin quando Strowman spezza quella di Bubba e lo mette KO con la sua mossa di sottomissione. Erick Rowan solleva Dreamer e Running Powerslam contro il tavolo posizionato all’angolo. Infine prendono i tre corpi degli ECW Original e Bray dice “Bentornati ragazzi”.

Roman Reigns è nel backstage pronto per il main event che è il prossimo, ma viene fermato dagli Usos e Dean Ambrose. Jimmy dice che non lo lasceranno cadere e Roman gli chiede come sta la sua gamba e gli dice di prendersene cura. Ambrose dice che sarà a bordoring, ma viene interrotto da Renee Young che comunica che Ambrose e gli Usos sono bannati da bordoring. Infine Reigns dice che sarà veramente uno contro tutti.

Match 5: League of Nations vs. Roman Reigns (3 / 5)

Parte iniziale del match con i quattro membri della stable che riescono a far squadra e ad approfittare del vantaggio numerico nei confronti di Reigns. Vantaggio numerico che però si riduce quanto Reigns riesce a prendere il controllo del match nei confronti di Sheamus, ma Barrett lo tira per le gambe. L’arbitro se ne accorge e Barrett viene mandato nel backstage. Dopo il break pubblicitario i tre riescono ancora a dominare il match, fin quando Sheamus va completamente a vuoto quando tenta una spallata in corsa all’angolo. E finisce fuori dal ring. Rientra nel ring e riesce a dare il tag a Rusev. Rusev tenta uno Splash all’angolo, ma va completamente a vuoto e subisce un Samoan Drop. Tag per Del Rio che tenta un Step Up Enziguri, ma anche lui sbaglia e subisce una Flyng Clothesline. Serie infinita di Clothesline all’angolo, tenta il Superman Punch, ma interviene Rusev e se lo becca lui al posto di Del Rio. Backstabber di Del Rio, tenta lo schienamento: solo due. Del Rio tenta il Cross Armbreaker, ma Spear di Reigns! Tenta lo schienamento, ma interviene Sheamus. Sheamus tenta il Brogue Kick, ma si becca una Clothesline e finisce fuori dal ring. Reigns va fuori dal ring e Juggernaut Drop Kick solo su Rusev, visto che Sheamus riesce a spostarsi. Sheamus tenta di schiantarlo contro i gradoni d’acciaio, ma Reigns salta sopra, si gira e Flyng Clothesline a segno. Rusev prova a intervenire, ma viene lanciato oltre le barricate. Ci prova Del Rio, ma va a finire contro il tavolo di commento. L’arbitro è a nove e Reigns riesce a rientrare nel ring e vince il match per Count Out.

Winner: Roman Reigns (by Count Out)

Dopo il match Wade Barrett lo distrae e si becca un Brogue Kick da Sheamus. I quattro della League of Nations iniziano ad attaccare Reigns, ma arrivano gli Usos e Dean Ambrose che riescono a fare piazza pulita del ring.

E su queste immagini termina questa puntata di Smackdown.

 

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.