Amici lettori di Zona Wrestling, ben ritrovati ad un nuovo appuntamento con Friday Night SmackDown. Nella serata post Extreme Rules dello show blu l’unico match in programma è il Bar Fight fra Sheamus e Jeff Hardy. E’ stato annunciato che Bayley e Sasha Banks saranno presenti al Performance Center dopo le controversie di domenica scorsa, mentre The Miz e John Morrison ospiteranno Naomi alla Miz TV. Jasper è alla tastiera per raccontarvi questa serata.

Iniziamo con una clip nella quale Jeff Hardy promette mazzate a Sheamus in un ambiente che ben conosce, un bar. In risposta, l’irlandese dice che, nonostante l’ambiente sia favorevole a Jeff, verrà asfaltato con un Brogue Kick. A caso dice la sua anche JBL, che confessa di avere una certa dimestichezza con i bar e con l’alcool e non vede l’ora che i due se le diano di santa ragione. Intanto, dietro al bancone del bar, c’è lo stesso bartender che si è preso la Swanton Bomb da Jeff qualche settimana fa, intento ad asciugare bicchieri.

Torniamo al Performance Center, dove fanno il loro ingresso Sasha Banks e Bayley. La (finta) campionessa di Raw vuole darci la definizione da dizionario di grandezza, ma Bayley dice che quella è la vecchia definizione. Ora che possiedono tutte le cinture esiste un nuovo significato, che si può semplificare con la loro foto al termine di Extreme Rules. Gli spettatori dicono alle campionesse che fanno schifo e Bayley li zittisce, mentre Sasha dice che la Women’s Revolution è iniziata con loro e finirà con loro. Questa è una nuova era, la loro era. Le ragazze che guardano da casa potranno prenderle come modello e ispirarsi a loro, ma la realtà dei fatti è che nessuno sarà mai a quel livello. Nikki Cross e Alexa Bliss interrompono il promo e la scozzese dice che Sasha è soltanto una furfante. Ha rovinato lo show e il titolo femminile rubandolo ad Asuka. La fine di Sasha e Bayley è vicina e Alexa Bliss prova a placare gli animi, ma Nikki continua a sbraitare contro le due sul ring e pretende la rivincita per il titolo femminile di SmackDown. Bayley le ricorda che a Extreme Rules ha vinto pulito, ma SmackDown è la terra delle opportunità e accetta la sfida. Questo, però, accadrà solo se riuscirà a battere una grande avversaria e una futura Hall of Famer… Alexa Bliss!!! La vincitrice avrà una chance per il titolo di SmackDown. Nikki sembra un po’ spiazzata e comincia a dire alla sua amica che devono farlo e, presa da un po’ troppo entusiasmo, la spinge a terra.

1) Singles match: Alexa Bliss vs Nikki Cross 2.7 out of 5 stars (2,7 / 5)
Sasha e Bayley sono gongolanti al tavolo di commento. L’avvio di match è piuttosto statico e si gioca a ritmi bassi. Il clima si scalda quando Alexa prova a schiaffeggiare Nikki e, quando ci riesce, la Cross impazzisce e scarica una serie di colpi all’angolo e una Bulldog che quasi le vale la vittoria. La Bliss riesce a rispondere e lo scontro si sposta a bordo ring, dove le due colpiscono Sasha e Bayley che le stavano sbeffeggiando. Dopo la pausa Alexa approfitta del fianco dolorante di Nikki (infortunio rimediato ad Extreme Rules) e prende di mira quella parte spedendola contro le barricate e con la Insult To Injury. Nikki si libera con una Chin Breaker e scatena la sua furia spedendo l’amica con la testa all’angolo, ma rischia grosso dopo un Sunset Flip. Alexa prova dalla terza corda ma viene tirata giù a forza e colpita con una Neckbreaker e con una Reverse DDT. Il tentativo di Crossbody fallisce e Nikki risente delle costole malconce, ma riesce comunque a sorprendere Alexa con un Roll Up per l’1,2,3 vincente.
Winner: Nikki Cross via pin fall

Dopo la pubblicità Nikki Cross è nel backstage che ripete a sé stessa che non deve fallire la seconda chance. Le si avvicina Alexa Bliss, che le porge dell’acqua e le dice che si ricorda quando settimana scorsa Nikki ha detto di non aver avuto le sue stesse opportunità, ma stanotte se l’è guadagnata e si congratula con lei. Nikki ringrazia e Alexa le dice che è il momento di concentrarsi su Bayley e di diventare la nuova campionessa.

Viene mostrato un recap dello Swamp Fight fra Bray Wyatt e Braun Strowman ad Extreme Rules e ci colleghiamo poi con la Firefly Fun House. Bray Wyatt è molto felice e ha con se la lanterna a forma di (sua) testa. Dice che la riunione di famiglia gli ha riscaldato l’anima. Braun è tornato a casa e sa che noi tutti siamo preoccupati che sia intrappolato in quella palude schifosa e puzzolente, ma tranquilli, è al 100% biologica certificata. La lanterna emette dei strani suoni e Bray le dice che il suo lavoro lo ha fatto e non può liberarla di nuovo. Ha avuto la sua occasione, ma ora è il Suo turno. The Fiend è stato liberato.

2) Singles match: Matt Riddle vs Tony Nese (s.v.)
Riddle parte forte con la sua serie di Gutwrench Suplex e con un bis di Senton. Nese risponde risponde con una ghigliottina contro le corde e con un ottimo Moonsault, ma è solo 2. L’ex campione 205 rallenta il ritmo a terra, ma Riddle si libera e riparte alla carica con un Exploder Suplex e trova rapidamente la Bro Derek che gli vale la vittoria.
Winner: Matt Riddle via pinfall

Riddle prende il microfono e dice di essere nuovo da queste parti e non sa bene come funziona, ma ci proverà. Invita King Corbin a farsi avanti e il Re si presenta sullo stage. Dice a Riddle che ha ragione a dire che non sa bene come funziona qui. Non basta salire sul ring e chiedere la sua attenzione. Deve fare una richiesta formale, ma sa già che verrà respinta. Dice che Riddle non è pronto, non appartiene al regno di Corbin. E’ solo un tipo da confraternita che va in giro scalzo. Non appartiene a questa atmosfera professionale e Corbin è pronto a ricompensare chiunque sia pronto a dimostrare che Riddle non appartiene al suo regno. Matt gli dice che non ha capito niente, lui lo ha chiamato sul ring perché lo vuole come ospite speciale al Bro Show. Tony Nese rinviene e tenta di attaccare Riddle alla spalle, ma si becca un calcione in pieno volto.

Nel backstage intanto ci sono The Miz e John Morrison che provano a trovare degli hashtag adatti ai loro social, ma senza troppo successo. Torniamo di nuovo da JBL per parlare ancora del Bar Fight, che sarà imprevedibile fra bottiglie, boccali e ubriaconi che cercano di mettere i bastoni fra le ruote. Ma è giunto il momento della Miz TV e i conduttori sono pronti sul ring. Prima di presentare la loro ospite, Miz e Morrison parlano ancora di hashtag e John sembra aver trovato quello giusto. #MoreMorrison. Se non dovesse funzionare farebbe molto schifo; su una scala da 1 a 5 sarebbero 4 stelle con la faccia di Seth Rollins che vomita. Bando alle ciance e Miz dà il benvenuto a Naomi e i due si scatenano sulla sua theme. Naomi è reduce da una triste sconfitta contro Lacey Evans e, nonostante questo, è stata al centro dei social con l’hashtag #NaomiDeservesBetter. Naomi dice che è felicissima del supporto che ha ricevuto dai fan negli ultimi giorni e tutto quello che fa lo fa per noi. Miz ricorda che non è la prima volta che è stata protagonista sui social. E’ successo quando è tornata alla Royal Rumble, ma anche in quell’occasione non è andata bene. Miz non si capacita di come si possa diventare top trend per delle sconfitte. La gente dovrebbe parlare di Lacey Evans. Naomi comincia a innervosirsi e usa anche lei la “Scala Seth Rollins che vomita” per descrivere quanto fastidio sta provando per questa intervista. Naomi dice che non riguarda i social. Quello che ha bisogno di sapere è perché i fan la stanno supportando così tanto e perché Lacey se la sia presa così tanto per un Karaoke. I fan la stanno supportando perché negli ultimi dieci anni ha sempre dato il massimo e ha fatto molti sacrifici, ecco perché. Naomi comincia a innervosirsi e Miz e Morrison dicono di avere una sorpresa. E’ Lacey Evans!!! La Lady sale sul ring e chiede ai ragazzi se ne hanno mai prese così tante da diventare famosi sui social. Mentre si rifà il trucco davanti al suo specchietto, Lacey dice che Naomi potrà anche essere qui da dieci anni, ma non ha mai dimostrato molto. Naomi ne ha abbastanza e si scatena la rissa fra le due. Con il rossetto rovinato, Lacey se ne va nel backstage.

Nei corridoi del Performance Center Big E chiede a Kofi Kingston come sta dopo il match di Extreme Rules. Kofi dice che dovrà stare fermo almeno per 6 settimane e Big E gli promette che riconquisteranno le loro cinture. Kofi apprezza il pensiero, ma ora è l’universo che gli sta parlando. Xavier Woods è infortunato, lui è infortunato. Ora è il momento di Big E per dimostrare al mondo quanto vale e di quanto si meriti il successo. I due si abbracciano, ma piano…perché Kofi è delicato.

Torniamo nell’arena, dove fa il suo ingresso AJ Styles per assistere al prossimo match dal tavolo di commento.

3) N.1 Contender Fatal 4-Way match for the Intercontinental Championship: Drew Gulak vs Gran Metalik vs Lince Dorado vs Shorty G 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)
I due messicani collaborano fin da subito, ma una volta sbarazzatisi degli avversari devono affrontarsi. Gulak interrompe tutto, ma viene spedito con una Headscissor fuori dal ring da Gran Metalik, che continua a dare spettacolo sul ring contro Shorty G. Gulak e Lince recuperano e il luchador si lancia all’esterno con un Suicide Dive. Il ritmo rimane altissimo e Shorty stupisce con una Moonsault sugli avversari a bordo ring. Sul quadrato rimangono Drew e Shorty, che mettono in campo la loro tecnica e cominciano a collaborare per mettere fuorigioco Metalik, che però ribalta con un doppio Springboard Elbow. Anche Lince ha spazio per recuperare e va vicino alla vittoria con un Crossbody e una Stunner su Gulak. I LHP arrivano inevitabilmente allo scontro e Shorty ne approfitta per andare a segno con una serie di Exploder Suplex e con uno splendido Backsuplex. Gulak tira fuori a sorpresa una Dragon Sleeper, che viene ribaltata in una Ankle Lock da Shorty con l’aiuto delle corde. Metalik vola dal paletto con uno Splash e interrompe tutto, ma non basta. Ci prova allora con dei Moonsault, ma Drew lo blocca al terzo tentativo e Shorty lo fionda a terra con un Super German Suplex. Metalik è bravo ad approfittare del momento e colpire Shorty con il suo Elbow Drop che chiude l’incontro.
Winner: Gran Metalik via pinfall

Dopo il match AJ Styles sale sul ring per congratularsi con Gran Metalik e gli porge la mano. Il messicano è dubbioso, AJ gli molla uno schiaffone e si mette a discutere anche con Lince Dorado. Metalik si riprende e colpisce Styles con una DDT che lo spedisce fuori dal ring.

Una clip mostra i momenti più belli della storia d’amore fra Otis e Mandy Rose. Settimana prossima i due amanti torneranno a SmackDown!!!

Nel backstage ci sono Shinsuke Nakamura e Cesaro con Kayla Braxton. Il giapponese non sa se a Extreme Rules è stato più bello schiantare Kofi attraverso il primo o il secondo tavolo. L’unico rammarico di Cesaro è quello di non aver fatto la stessa cosa a Big E, ma è sicuro che ne avrà l’opportunità. A proposito, i campioni di coppia non credono ad una parola di quello che ha Kofi ha detto prima. Questo non è il momento di Big E. E’ il loro momento, è il momento dei vincenti.

Per settimana prossima vengono annunciati tre match: AJ Styles vs Gran Metalik per il titolo intercontinentale, Lacey Evans vs Naomi e Bayley vs Nikki Cross per il titolo femminile di SmackDown.

Ed è arrivato il momento del Bar Fight!!! Sheamus entra nel pub in canotta, bretelle e bombetta malandata e si accomoda subito al bancone per un whisky. Jeff è già al bar e si siede al fianco di Sheamus, che lo invita a bere con lui. Jeff rifiuta e chiede un bicchiere vuoto. Alle loro spalle si avvicina l’arbitro e chiede loro se sono pronti. Jeff si versa della birra nel bicchiere e dice che suo fratello ha dovuto cancellare la sua carriera in WWE, mentre lui, stanotte, dovrà redimere la sua. Spera che Sheamus sia pronto a tutto. L’irlandese dice a Jeff che non cambierà mai, sarà sempre un debole e nessuno si interesserà mai a lui. Jeff gli chiede se si sente ancore “The Bar” e Sheamus risponde di essere ancora quello che alza l’asticella. Jeff gli ribalta la birra in faccia e la rissa può cominciare.

4) Bar Fight match: Jeff Hardy vs Sheamus 3 out of 5 stars (3 / 5)
Ovviamente lo spazio per la tecnica è poco e si inizia in pieno stile rissa da bar, giustamente. Sheamus stende Jeff sul bancone e lo trascina su di esso abbattendo i tanti bicchieri appoggiati. Sheamus chiede un drink, ma Jeff gli si lancia contro dal bancone. La rissa si sposta nei corridoi, dove Sheamus colpisce pesantemente con un fusto di birra. I due vanno a finire nei bagni e Sheamus dice di voler lavare via i demoni dal corpo di Jeff cacciandogli la testa nell’orinatoio. L’irlandese costringe l’avversario a guardarsi allo specchio per rendersi conto di quanto sia un drogato ubriacone e questo lo fa infuriare. Jeff schianta Sheamus in una toilette e esce dal bagno, per poi sorprenderlo di nuovo nei corridoi attaccandolo con una scala. Tornati nel bar, Hardy tenta di nuovo un volo dal bancone, ma stavolta Sheamus lo prende al volo e lo schianta contro il muro, ma fallisce il colpo con una chitarra elettrica. Jeff finisce comunque contro una batteria e Sheamus lo invita a rialzarsi per colpirlo con Brogue Kick. Jeff si protegge e riesce a connettere con la Twist of Fate di fronte al bancone, per poi piazzare la scala li vicino e tentare la salita. Il bartender prova ad attaccarlo ma viene colpito con una Powerbomb su un tavolo. Sheamus ne approfitta e stende Jeff spaccandogli una sedia sulla schiena, appoggiandogli poi il suo cappello in faccia. Sheamus va a bersi una Guinness dietro il bancone e, una volta scolata, chiede all’arbitro se è pronto a contare, ma quando toglie il cappello dal volto dell’avversario, la faccia di Jeff è ricoperta con il classico face paint. Hardy si rialza immediatamente, torna all’attacco e abbatte Sheamus frantumandogli una bottiglia sulla nuca. A quel punto è facile per lui salire in cima alla scala e volare con la Swanton Bomb decisiva.
Winner: Jeff Hardy via pin fall

Dopo la vittoria, gli occhi di Jeff tornano normali (prima indossava le classiche lenti a contatto bianche) e se ne va lasciandosi alle spalle Sheamus e, forse, anche i suoi demoni.


PANORAMICA RECENSIONE
Qualità match
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Qualità dei promo
6.5
FONTEwwe
Jasper
Newsboarder e reporter di Raw, NXT e occasionalmente SmackDown. Il lungo tempo passato sul divano lo passo ascoltando musica, guardando wrestling,ogni tanto film e serie tv. Quando lavoro ho la fortuna di dedicarmi alla passione per il vino e la cucina. Cresciuto nel mito di Macho Man e successivamente Edge, aspiro ad una vita alla Ric Flair.