Si aspettava solo l’ufficialità ed adesso sembra arrivata. La Greatest Royal Rumble sarà uno special event WWE a tutti gli effetti, con tanto di diretta sulla piattaforma di streaming del Network.

Secondo un comunicato diffuso oggi dalla compagnia, l’evento potrebbe essere proposto anche in PPV, attraverso i canali di distribuzione on-demand che vantano tale diritto nei vari paesi. Da capire se anche Sky Italia farà parte di questi.

Con una card a dir poco interessante, l’evento non potrà certo lasciare indifferenti gli appassionati. Al momento sono già ufficiali diversi match, come la sfida tra Triple H e John Cena, il ladder match per il titolo intercontinentale tra Rollins, Balor, Miz e Samoa Joe, oltre che l’attesissimo match a 50 uomini.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.