Buongiorno e bentornati amici di Zonawrestling, eccoci finalmente a tornare a parlare di NWA. Dopo la pandemia e il caso Lagana che ha scosso la federazione di Billy Corgan, si può tornare a parlare di wrestling lottato con questa nuova collaborazione con la UWN di Dave Marquez e il nuovo format di PPV settimanali. Le immagini ci giungono dai Thunder Studios di Long Beach, California, questo è Prime Time Live e alla tastiera per voi c’è Nino De Maio.

Ad accoglierci c’è subito Dave Marquez, che oltre a essere l’intervistatore che abbiamo imparato a conoscere a Powerrr, è anche il proprietario della UWN. Mentre Marquez ci dà il benvenuto, viene subito interrotto da Chris Dickinson, che si dice stufo delle chiacchiere. Dice che non ha bisogno di presentazioni, ma che non gli è mai stata concessa un’opportunità perché è considerato troppo pericoloso. Si è dovuto prendere da solo quello che ha sempre conquistato e non fa differenza chi si troverà davanti, l’UWN, Billy Corgan o la NWA, lui non si tratterà. Tutti sanno chi è, ma ora è il momento di far vedere a tutti quanto è pericoloso.

West Coast Pro Championship Match: EJ Sparks vs Alexander Hammerston 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5) 

Si parte subito con un match titolato con EJ Sparks che proverà a dare l’assalto al titolo West Coast Pro di Alexander Hammerstone. Il match parte con una serie di prese, fino a quando Sparks non prova a interrompere lo stallo facendo valere la sua agilità e il suo passato da kickboxer, ma Hammerstone reagisce usando la sua forza e si porta in controllo del match. Una timida reazione del figlio preferito di Phoenix viene stroncata immediatamente dal campione con una potentissima clothesline. Hammerstone continua a dominare con un belly-to-belly suplex e una serie di prese di sottomissione, con Sparks che riesce a rispondere con una jawbreaker, a cui segue una DDT e poi una cutter perfettamente eseguita, che però gli vale soltanto il conto di due. Il campione reagisce con una combo di german suplex e powerbomb, che però a sua volta non supera il conto di due. Si tratta comunque soltanto del preludio allo schienamento finale, che avviene dopo che il campione è riuscito a eseguire la sua Knightmare Pendulum.

Winner and Still West Coast Pro Champion: Alexander Hammerstone via pinfall

Prima di passare al prossimo match abbiamo il campione NWA Nick Aldis, che ci ricorda che stasera sarà il primo match in assoluto tra lui e Mike Bennett, che ha dimostrato di tenere tantissimo al titolo nei vari episodi della serie dedicata alla Ten Pounds of Gold. Ma lo stesso vale per lui e dopo stasera Mike Bennett capirà che la redenzione arriva ad un prezzo, ma quel prezzo non sarà pagato dal National Treasure.

Single Match: Jordan Clearwater vs Will Alday 3 out of 5 stars (3 / 5) 

Il secondo match della serata avrà come protagonisti il giovane Jordan Clearwater e il texano Will Alday, che prima di salire sul ring chiede di essere presentato come “The main event all damn day Will Alday”. Dopo una partenza velocissima, che sembra avvantaggiare Alday, Clearwater reagisce prima con una body slam e poi con una neckbreaker. Il canovaccio del match è questo per tutta la durata dell’incontro, con Alday che prova ad alzare i ritmi e Clearwater che reagisce con mosse d’impatto. Alday va comunque vicino alla vittoria un paio di volte, specialmente dopo una frog splash, ma Clearwater si libera allo schienamento al conto di due. Alla fine però Alday prova a lanciarsi da una terza corda, ma viene intercettato da un big boot di Clearwater che va così a vincere il match.

Winner: Jordan Clearwater via pinfall

Viene annunciato che la prossima settimana vedremo in azione Friendship Farm.

Single Match: Heather Monroe (w/Halston Body) vs Kamille 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5) 


Arriva il primo match femminile della serata con Heater Monroe, accompagnata a bordo ring da Halston Body, che se la dovrà vedere con Kamille. L’atleta degli Stricktly Business domina in lungo e in largo il match, finché Heater Monroe non sfrutta un’interferenza di Halston Body per cambiare l’inerzia del match e chiude Kamille in una wristlock, che è solo l’inizio di un lungo lavoro al braccio. Alla fine, però, dopo un nuovo tentativo di Halston Body di distrarre Kamille, l’atleta della NWA, riesce ad evitare Heater Monroe e chiude il match con la sua spear.

Winner: Kamille via pinfall

Al microfono di Dave Marquez troviamo Eli Drake, che sarà in azione la prossima settimana. L’ex Impact si dice felicissimo di poter essere tornato dopo la pandemia. Drake dice che i sorrisi della gente che tifa per lui e anche quello ipocrita di Marquez lo fanno sorridere a sua volta e poi si rivolge a Watts, suo avversario della prossima settimana, dicendo che pure essendo amici dovrà fare quello che deve e batterlo. Ci viene annunciato poi anche un’interessante Thunder Rosa contro Priscilla Kelly per la prossima settimana con in palio il titolo femminile NWA.

Al microfono di Dave Marquez c’è ora il United Television Champion Dan Joseph, che dovrà affrontare per l’ennesima volta Levi Shapiro, ma dice di non considerarlo un problema, perché continua a batterlo e persino quando perde ne esce ancora con il titolo alla vita e nemmeno questa sarà la serata in cui perderà il titolo, perché continuerà a essere campione per sempre.

Tag Team Match: The Tribe vs Wolf Zaddies 2 out of 5 stars (2 / 5) 

Arriva ora anche il primo tag team match della serata, quello tra i Tribe e i Wolf Zaddies. A iniziare il match sono Che Cabrera e Hawaiian Lion, ma i tag si susseguono e il match resta abbastanza equilibrato, fin quando i Tribe non riescono a isolare Cabrera. Bad Dude Tito però entra nel ring senza tag, seguito ovviamente a ruota da Navajo Warrior. Dopo aver perso il controllo del match, l’arbitro prova a richiamare gli atleti all’ordine, ma non viene ascoltata, con il match diventa praticamente un tornado tag team match. Dopo un paio di minuti di caos, proprio quando il match sembra tornare sui binari giusti con i Tribe che sono in controllo, il match raggiunge il time limit e l’arbitro è costretta a dichiarare pareggio.

Winner: Pareggio

I due tag comunque non sembrano curarsi molto del suono della campanella e continuano a darsele di santa ragione, fino a trascinare la lotta nel backstage.

Proprio nel backstage abbiamo ora Dave Marquez con lo sfidante al titolo NWA Mike Bennett e sua moglie Maria. Bennett dice di rispettare Aldis e di sapere che la cosa è reciproca. L’ex WWE dichiara anche di capire le sensazioni di Aldis, ma lui è nel wrestling da 20 anni e ha girato tutto il mondo, dal Giappone all’Arabia Saudita, ed ha bisogno di questo match perché con una sola vittoria potrebbe cambiare la vita della sua famiglia e per questo stasera è intenzionato ad uscire dal match da campione del mondo.

Ci viene annunciato anche che la prossima settimana l’Hollywood Heritage Champion Ray Rosas difenderà il suo titolo.

Single Match: Chris Dickinson vs Jordan Cruz (sv)

Dickinson non permette nemmeno a Cruz di entrare nel ring e lo attacca ancor prima che suoni la campanella. Dopo aver messo ko il suo avversario prende il microfono per presentarsi, ci dice di essere il “Dirty Daddy” Chris Dickinson e che quello che ci ha appena fatto vedere è solo un esempio di ciò che è capace di fare. Si rivolge poi a Marquez, Corgan o a chiunque comandi Prime Time Live e chiede avversari più probanti, chiedendo assistenza medica per Cruz. Punto nell’orgoglio Cruz si trascina a stento nel ring e prova a colpire Dickinson. Il match così parte ed è ovviamente subito dominato da Dickinson, che lo rende sostanzialmente uno squash, con soltanto un piccolo comeback di Cruz, che addirittura sfiora la vittoria con un roll-up. Ma subito dopo arriva la Death Valley Driver di Dickinson che con rabbia si va a prendere il pin vincente

Winner: Chris Dickinson via pinfall

United TV Championship Match: Levi Shapiro (w/Howdi Price) vs Dan Joseph 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Levi Shapiro, accompagnato da Howdy Price, prova dunque l’ennessimo assalto al titolo di Dan Joseph. Il match è davvero molto breve, con Levi Shapiro che si porta in controllo sfruttando una scorrettezza del suo manager, ma Joseph reagisce immediatamente e dopo un dropkick riesce a vincere il match con l’avversario che sembrava potersi liberare al conto di due, ma non ci riesce.

Winner and Still United Television Champion: Dan Joseph via pinfall

Dopo il match però Levi Shapiro non perde tempo e attacca alle spalle Joseph, per poi rubare la cintura e scappare via.

NWA World Heavyweight Championship Match: Mike Bennett (w/Maria Bennett) vs Nick Aldis 4 out of 5 stars (4 / 5) 

Siamo giunti al momento più atteso, quello del main event, con lo sfidante che arriva per primo sul ring accompagnato da Maria, con il leader degli Strictly Business che arriva invece da solo. Lo sfidante parte subito forte, ma quando prova a colpire il campione con una spear, Aldis si scansa e così l’ex Mike Kanellis tramortisce l’arbitro. Bennett comunque non si ferma e continua a colpire, ma il National Treasure ribalta subito la situazione con un piledriver sulla rampa d’ingresso. L’inglese va poi a prendere la cintura e sembra volerla usare per colpire l’avversario, ma Maria si pone sulla sua strada, gli intima di posare quella cintura perché lei non si farà da parte. In quel momento però arriva a bordo ring Kamille, che fa spostare Maria. Il campione però si distrae e Bennett lo stende con un crossbody, mentre arrivano altri arbitri che si prendono cura dell’arbitro colpito, più un altro che invece si mette a dirigere la contesa.  Il match dunque procede con Bennett che prima prova a lavorare al ginocchio del campione e poi si trova costretto a subire, ma con grande orgogli si libera al conto di due dopo aver subito un flying elbowdrop. Ancora una reazione di Bennett con la combo superplex-spear, che stavolta va a buon fine, sembra avvicinare la corona allo sfidante, ma Aldis non ci sta e si libera al conto di due, mentre è costretto a poggiare il piede sulle corde per salvarsi dopo aver subito anche un piledriver. A quel punto una disperata Maria raccoglie la cintura e la consegna al marito sul ring. Bennett prima sembra volerla usare, poi desiste e prova a colpire il campione, ma l’esitazione gli è fatale e Nick Aldis lo chiude nella sua cloverleaf, alla quale non può fare altro che cedere.

Winner and Still NWA World Heavyweight Champion: Nick Aldis via submission

Dopo il match il campione stringe la mano allo sfidante in segno di rispetto e su queste immagini si chiude il primo episodio di Prime Time Live. L’appuntamento è alla prossima settimana, dove vedremo in azione altri pezzi forti della NWA come Eli Drake e la campionessa Thunder Rosa.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
Nino De Maio
Nato nel 1991, appassionato di wrestling dal 2003, newsboarder dal 2017. Esteta del wrestling e dello sport in generale. I miei lottatori preferiti sono Eddie Guerrero, AJ Styles, Kurt Angle e CM Punk. Burn it down!