Secondo quanto riportato dal programma Wrestling Observer Radio, la WWE ha in programma un altro grande ritorno, oltre quello di Daniel Bryan.

Parliamo dei fuochi d’artificio, che da tempo mancano negli show della federazione, in quanto considerati non indispensabili. Un tempo un ingrediente fondamentale degli show WWE e delle spettacolari entrate in scena dei wrestler, i giochi artificiali sono stati soppressi come misura di taglio dei costi.

A WrestleMania, secondo le indiscrezioni riportate, ci saranno certamente i famosi “Pyros” e chissà che con il tempo non tornino a far parte della routine WWE.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.