Nel corso dell’ultimo episodio di Main Event, i fan della WWE avevano potuto rivedere in azione Jaxson Ryker. Il wrestler era stato sospeso in estate dopo alcuni tweet poco nobili contro il movimento del Black Lives Matters. La sua posizione era in bilico, soprattutto dopo aver visto il ritorno on screen dei suoi ex colleghi dei Forgotten Sons a Smackdown. Invece la compagnia aveva pensato a qualcosa anche per lui.

L’intervento a Raw al fianco di Elias

Nella puntata di Raw di ieri sera, Jaxson Ryker ha debuttato ufficialmente. La loro collaborazione era stata rumoreggiata nei giorni scorsi e ieri è diventata realtà. Il wrestler ha dichiarato che la musica di Elias gli ha cambiato la vita, ed ha scoperto che non molti del roster lo rispettano. Perciò è arrivato per assicurarsi che quel rispetto gli venga sempre riconosciuto.

I due sono stati interrotti da R-Truth, che ha provato a sfidarli. A quel punto sono intervenuti un gruppo di wrestler interessati al titolo 24/7 e Ryker li ha spazzati via tutti, lanciandoli fuori ring su richiesta di Elias.

FONTE411 Mania
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.