Silas Young, ex campione Tv della Ring Of Honor, ha deciso di rinnovare con la compagnia di Philadelphia. Una decisione sorprendente visto che l’atleta era stato visto presente in alcuni recenti show della WWE ed era in evidenti contatti con Triple H per un accordo. Poi la retromarcia, che lo stesso atleta ha spiegato in una intervista su Busted Open Radio.

 

Ci sono solo alcuni spot di primo livello lì (in WWE). Ci sono tantissimi atleti sotto contratto. Ho voluto firmare per la compagnia che rappresenta per me una sicura scommessa e che mi ha voluto da sempre“.

Ha anche raccontato un aneddoto riguardante i rapporti con la ROH: “Ho parlato con molte persone della WWE, mi hanno contattato, elogiato e fatto una buona offerta. Ecco perché ero ad uno dei loro show. Questo ha fatto pensare ai dirigenti della Ring Of Honor che avessi già firmato con loro, tanto che avevano dubbi se presentarmi o meno un accordo di rinnovo. Quando ci siamo seduti al tavolo, ho capito che loro hanno sempre creduto in me e vogliono continuare a credere in me per molti anni ancora“.

Secondo quanto trapela da fonti della promotion, Young sarà presto promosso fisso nel main event e potrebbe diventare il prossimo campione del mondo.

VIAWrestlingAttitude & ZonaWrestling.net
FONTECagesideSeats & ZonaWrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".