Aj Styles ha recentemente parlato ai microfoni di 100.5 Bailey And Southside, un’emittente radio situata in Georgia, rispondendo ad alcuni curiosi quesiti.

Pubblicità

 

E’ vero che ad inizio carriera volevi indossare una maschera? ”Ebbene si, amo i luchadores. Volevo indossare una maschera e farmi chiamare Velocity, un nome terribile ora che ci penso. Sono contento che tutto ciò non sia mai successo.”

Come è nato il tuo ring name? ”Beh, all’inizio non avevo un ring name. Tutti mi chiamavano Aj e a me andava bene. Poi un giorno un promoter decise di mettermi in coppia con un wrestler di nome Damien Still e disse che aveva bisogno di un secondo nome per me scegliendo Styles. Ecco come è nato Styles e personalmente ho odiato per moltissimo tempo questo nome.”

Come mai, a differenza di altri wrestlers, non hai cambiato nome una volta arrivato in WWE? ”La WWE non mi disse nulla riguardo un cambiamento di nome. Io credevo che lo avrebbero voluto cambiare, poi ho visto Samoa Joe andare ad Nxt senza nessun cambio di nome quindi ho pensato di avere qualche chance di essere Aj Styles anche in WWE. Al tempo stesso non mi fregava molto di come mi avrebbero chiamato ma sono contento di essere rimasto Aj Styles perchè funziona.”

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter della ROH e appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.P.S.: Vi odio tutti.