Pubblicità

Notizia fresca di qualche ora, la WWE rivorrebbe 4 dei top name TNA. Kurt Angle, Matt Hardy, Jeff Hardy ed ECIII. Analizziamo caso per caso e proviamo a capire cosa potrebbero dare alla WWE.

–          Kurt Angle

Ex WWE e World Heavyweight Champion, il campione olimpico non darebbe nulla alla federazione di Stanford. Parliamoci chiaro, sarebbe un bel ritorno, risentire la musica originale e non quella remixata degli ultimi periodi, e la WWE magari ci guadagnerebbe qualcosina dal punto di vista del mechandising eppure… eppure non sono convinto. Angle non servirebbe a nulla se non a far chiudere la carriera di questo splendido atleta a Wrestlemania, nel palcoscenico che merita e poi per introdurlo in una meritatissima Hall of Fame. Non potrebbe stare on the road e dovrebbe avere un contratto alla RVD e tutti ci ricordiamo come RVD avesse alzato, non tantissimo, il livello di lottato rispetto alla noia della parentesi TNA.

–          Matt Hardy

Anche qui non vedo cosa potrebbe dare Matt Hardy alla WWE se non un ritorno nella categoria Tag Team insieme a Jeff. Certo è che Matt è sempre stato un buon wrestler e con una gran dose di carisma seppur inferiore a quella di Jeff. Tutti sappiamo come il pubblico è esploso al ritorno dei Dudleyz e di come la categoria tag sembra aver riacceso una fiammella che stava andando a spegnersi lentamente. Il match a NOC contro i New Day è sicuramente uno dei più attesi quindi perché non riportare gli Hardyz insieme ai Dudleyz?! Saprebbe di dejavu ma chissene… E’ ovvio che Matt non potrebbe andare in singolo perché persino all’apice della sua carriera la WWE non lo ha mai sfruttato al massimo, dopo il feud con Edge sembrava lanciato verso palcoscenici importanti eppure la punta dell’iceberg è stato un misero titolo ECW.

–          Jeff Hardy

Forse l’unico che servirebbe, discretamente sia chiaro, alla WWE. Jeff non è solo uno da spotfest come qualcuno si diverte sempre a dire, ha fatto cavolate nella sua vita e tutti si divertono a ricordarlo, ma è uno che rimarrà nella storia. Rimarrà nella storia della TNA come in quella della WWE, perché ha vinto tanto e perché è stato uno degli atleti più carismatici dell’attitude era. E’ naturale pensare che se non avesse deciso di rovinarsi con le sue mani, probabilmente ora avremmo uno dei campioni più titolati della storia. In fin dei conti nel suo palmares figurano 3 titoli del mondo in WWE e 3 in TNA senza considerare titoli secondari e di coppia. Come lottatore in tag col fratello ben figurerebbe ma anche in singolo non sarebbe sprecato. Per carità non tornerebbe mai ad essere campione del mondo in WWE, quel treno pare esser passato eppure come avversario di transizione sarebbe il top, immaginatelo in un match contro Neville, contro Zayn, contro Bàlor o contro Rollins. Potrà non piacervi, probabilmente alcuni lo sopravvalutano o lo sottovalutano ma Hardy è amato negli USA, molto e per il merchandising WWE sarebbe ottimo, oltre che aggiungere quel pizzico di starpower in più.

–          ECIII

Ultimo ma non per importanza ecco il TNA World Heavyweight Champion. Trouble? Sarebbero quelli se dovesse mai tornare in WWE. Perché sappiamo che spesso la WWE prende i campioni delle altre promotion giusto per demolirne la credibilità. Qualcuno che segue solo la WWE non penso ricordi così bene Bateman, un atleta in cui la dirigenza non ha mai creduto e che in TNA ha trovato una dimensione credibile. ECIII è un grande heel e non si può negare, ha talento, certo nelle indies non so quanto farebbe faville ma in TNA è stato costruito alla perfezione. E in WWE? Penso che tornerebbe per jobbare contro i peggio wrestler di NXT e non. Stai lì ECIII, che in TNA sei valorizzato.

E voi cosa ne pensate? Chi vedreste o rivorreste in WWE?

ADIOS!

Antonio
Fan delle indy e appassionato WWE fin da Wrestlemania XX. Estimatore dei wrestler tecnici ed innamorato di Aj Styles e Shinsuke Nakamura. Editorialista e recensore per Zonawrestling.net, traduttore freelance e nerd a tempo indeterminato.