Sono stavolta poche, davvero poche, le ore che ci dividono a Wrestlemania 32. Questa notte, le sorti dei protagonisti saranno definitivamente scritte. Prima di accompagnarvi insieme a Luca Grandi e ad altri amici di Zona Wrestling durante il Live Radio Show che comincerà questa sera alle ore 22:30, e che vi terrà compagnia fino a pochissimo prima dell’inizio dell’evento, ecco le mie risposte, come ogni settimana, alle vostre numerose domande. da GiovY2JPitz, buona lettura e buona Wrestlemania.

Pubblicità

 

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

Sono stato bravo perché è festa, ma non lo sarò sempre, rispettate le regole.

 

Edoardo del Principe:
1) Vorrei una tua opinione su quello che la TNA è stata negli ultimi 6-7 anni. Generalmente credo che il livello dello Show si sia abbassato e il Training e lo Scouting siano stati messi in secondo piano per dare una seconda giovinezza a ex Star della WWE un po’ sul viale del tramonto. Forse dirò una banalità ma la TNA mi è sembrata più la serie B della WWE che una federazione a parte in questi ultimi anni e forse molti fan rimangono poco attratti dagli Show perché c’è un non so che di “riscaldato”, poi magari sono io eccessivamente cinico.
1) Come ho sempre detto, la TNA è entrata in un tunnel che ha portato delle conseguenze che ancora oggi sta pagando. Quando ha dato tutto in mano ad Hulk Hogan ed Eric Bischoff, ha fatto l’errore più grande che potesse fare. Da quel momento in poi, tutti gli errori, o quasi, sono stati conseguenze. Più cadeva in basso, più sbagliava cercando di rimediare e la poca esperienza nel campo, ha portato Dixie Carter a cercare ogni settimana una soluzione diversa, anziché fare un passo indietro e ricominciare, un po’ come è successo invece da quando sono approdati su Pop TV. Ok, stanno pagando ancora qualche errore del passato, infatti, qualcuno di molto importante continua ad andare via, ma secondo me la strada è quella giusta. Se Pop TV resiste e loro continuano sulla loro strada senza altri cambiamenti drastici e controproducenti, allora potrebbero anche risollevarsi.
2) Le federazioni indipendenti non hanno i $$$ della WWE e questo si ripercuote anche su quella che è la salvaguardia dei Wrestler, il pagamento di Staff e medici, controlli e così via. Quanto è grave secondo te in queste altre federazioni l’uso e l’abuso di Painkiller ed altre robe? La WWE si è veramente ripulita? PS: la disparità di trattamento tra Jeff Hardy e Mr. Anderson mi ha ricordato quella che è stata tra Randy Orton e Mr.Kennedy/Anderson, ho riso per non piangere.
2) Andiamo con ordine: concordo sul primo punto, che è un dato di fatto. La gravità della situazione nelle compagnie indipendenti a mio avviso è esattamente quella che era prima, però adesso come prima, i lottatori sono sempre stati meno costretti ad assumere Painkiller, perché la Schedule è sempre stata meno fitta. Insomma il problema c’è senz’altro, su questo non si discute, e non c’è controllo, ma i lottatori WWE erano più soggetti a cadere nel baratro. Credo che oggi la WWE sia pulita, ok, magari qualcuno ci passa dritto, a seconda di cosa e per cosa lo prende, però al 95% sono puliti. C’è una differenza sostanziale fra la situazione di Jeff Hardy e Mr Anderson: Jeff Hardy aveva un problema, quando la TNA gli ha proposto di risolvere questo problema, lui ha accettato, Mr Anderson no.

Grazie del tuo tempo! Un saluto, Edoardo. – Ciao Edoardo, alla prossima.


 

Da Giovanni 23:
Ciao Giovy grazie per le risposte dell’altra settimana.
GiovY2JPitz:Ciao, grazie a te.
1) Quando giudichi l’importanza di un Wrestler consideri il Drawing Power (capacità di attirare pubblico e soldi), e quali altri parametri sono importanti?
1) Dipende dalla compagnia nella quale questo Wrestler combatte. Se è nella WWE questo parametro è fondamentale, se no il più importante a livello percentuale. Poi c’è il carisma, che può essere espresso in tanti modi, poi le qualità In Ring. Se parliamo di un lottatore indipendente (in linea generale) la cosa fondamentale sono le qualità sul Ring, perché le qualità sul Ring in quel caso, sono anche il Drawing Power, con le dovute proporzioni fra compagnie chiaramente.
2) Tornando all’importanza storica chi è superiore tra Rey Mysterio e Bryan Danielson?
2) Bryan Danielson. Rey Mysterio non dico che non abbia fatto qualcosa di importante, ma soltanto per quel Drawing Power di cui parlavi prima, non era l’epoca giusta per lanciare lottatori in quel modo, soprattutto cosi forzatamente. Bryan Danielson si è guadagnato tutto con il rispetto delle folle.
3) Più importanti per il Pro Wrestling in generale John Cena o Hiroshi Tanahashi?
3) Se sei nel mondo John Cena, se sei in Giappone Hiroshi Tanahashi. Dipende dal punto di vista.
4) Qual è la top 5 dei Match di Bryan Danielson?
4) Sono decine, oggi ti dico questi: John Cena vs Daniel Bryan Summerslam 2013, Bryan Danielson vs KENTA Pro Wrestling NOAH 12 Dicembre 2006, ROH Better Than Our Best 2006 contro Lance Storm, Bryan Danielson vs Jushin Thunder Liger il 5 Novembre 2004 in Ring of Honor, e CM Punk vs Bryan Danielson a ROH Reborn 2004.
5) Sami Zayn diventerà una leggenda tra 10 anni?
5) Non si può dire, probabilmente un grande punto di riferimento per la WWE.
6) Qual è il periodo di maggior Star Power della storia WWE?
6) La Ruthless Aggression, subito dopo la fine dell’Era Attitude dopo l’arrivo dei WCW e degli ECW.


 

Da Callus:
Ciao e complimentoni, ti leggo spessissimo e penso che ormai tu sia il ”volto” di ZW. Vado al punto con le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ti ringrazio, troppo buono.
1) Cosa ne pensi tu delle recenti parole di Dave Meltzer su Dean Ambrose nel Radio Show dell’Observer? Ha detto che la WWE non vede Ambrose come Main Eventer e non crede in lui, che lo fanno perdere sempre pulito. Secondo me non ha tutti i torti. Dicono sia un imbecille ma ragiona bene.
1) Dave Meltzer non è un imbecille, e che sempre notiamo quando sbaglia, ma quando dice qualcosa di giusto e di sensato nessuno lo precisa. Io credo che questa sia una sua impressione, magari anche una cosa che ha sentito qualche tempo fa, ma primo, è può darsi che non lo vedessero in un preciso momento, secondo, le cose possono anche cambiare. Non sono d’accordo con lui in questo caso.
2) Perché fare tre segmenti tra Roman Reigns e Triple H che sono praticamente la stessa cosa nell’ultima puntata, sovraesponendo Roman Reigns e portandogli ancora più fischi?
2) Sovraesporlo o no ormai è uguale, a sei giorni da Wrestlemania. Hanno cercato di dare un senso al Roman Reigns Face con un ultimo colpo di coda, ma non è servito a nulla.
3) Il pubblico WWE è ancora freddo con AJ Styles? A Raw mi è sembrato così e che Chris Jericho abbia dovuto più volte nominare il Y2Jackass per riprendere i cori.
3) Non è freddo con AJ Styles, semplicemente la zona calda della costruzione di quella contesa, è già passata, ormai si aspetta soltanto il Match.
4) Ti è piaciuto il segmento tra Brock Lesnar e Dean Ambrose? L’ho trovato troppo banale, simile al tiro alla fune che fecero Lesnar e Roman Reigns prima di WM. Ci voleva un rissone finale.
4) Un rissone finale avrebbe significato un ennesimo segmento uguale, non solo fra loro ma anche nell’ambito dello Show. A me è piciuto, con Dean Ambrose che dimostra di fregarsene altamente delle parole dei nemici e fa soltanto quello che deve, senza paure di nessun genere.
5) Perché Paige e Becky Lynch ”jobbano” così tanto? Soprattutto l’irlandese, sembrano non crederci molto.
5) Becky Lynch è in uno dei Match più importanti della storia recente del Wrestling femminile Made in WWE, non sarei sorpreso se vincesse, sta benissimo dov’è. Paige sta venendo rieducata.
6) Il New Day è ancora Over? Secondo me siamo in fase di spegnimento.
6) E’ ancora Over, naturalmente è fisiologico, dopo tanti mesi, un calo.
7) Se c’è in gioco il controllo di tutto, perché Stephanie non ha più interagito con Shane McMahon e perché HHH non l’ha mai fatto? Sono loro che fischiano il posto più di tutti. E’ un buco nella storia secondo me.
7) Non c’è in palio tutto, c’è in palio Raw. Inoltre la compagnia non è di Triple H o di Stephanie McMahon, è di Vince McMahon, la faida è contro di lui ed è a lui che verrebbe strappata metà baracca. HHH e Stephanie dovevano porre tutte le loro forze nel cercare di mandare Over Roman Reigns, che non ci siano riusciti poi, è un altro discorso.
8) Dolph Ziggler, Alberto del Rio e Sheamus sono atleti finiti per quanto riguarda il Main Eventing?
8) No, ma molto indietro al momento, molto.


 

Da Simone Giuliani:
Ciao Giovy,e complimenti per la rubrica.
GiovY2JPitz:
Ciao Simone e grazie.
1)Ho sentito parlare di un episodio di Impact in cui si svolse un solo incontro. Per quale motivo?E qual era questo incontro?
1) Si svolse solo un incontro per lo scellerato Booking di Eric Bischoff ed Hulk Hogan, erano convinti che in quella fase l’Entertainment fosse più importante del Wrestling, che invece doveva imperversare nei PPV. Feci il Report di quello Show, e lo odiai. 100 segmenti diversi tutti parlati, un incubo. Il Match non fu nemmeno tanto importante.
2)Secondo te, chi detronizzerà Trevor Lee?
2) Immagino che tu non ti riferisca al regno da campione dei pesi massimi della Carolina Wrestling Federation Mid Atlantic ma a quello di campione della X Division, quindi ti dico che non saprei. C’è tanta confusione comunque sia in TNA, soprattutto in chiave X Division, se dovessi azzardare direi Rockstar Spud.
3)Matanza Cueto è un lottatore straordinario, e trovo giusto dargli il titolo, ma perché far durare il regno di Fenix così poco?
3) Per far si che la cintura cambiasse da un Face ad un Heel e magari proseguire la faida. Quello di Fenix è stato solo un piccolo premio e un piccolo regno di transizione.
4)Secondo te è possibile che Will Ospreay riconquisti il titolo Progress al Wrestlecon?
4) Essendo una data internazionale e probabile che per suscitare interessa possa esserci il cambio di titolo, ma non ne sono sicuro al 100%.


 

Da Agostino:
1) Secondo la tua opinione quali sono i migliori promo della WWE?
1) E’ una domanda un po’ dispersiva, i miei preferiti sono quello di Steve Austin, che aprì di fatto l’Era Attitude, quello di Shawn Michaels a Montreal nell’ambito della sua faida con Hulk Hogan ed il promo del debutto di Chris Jericho.
2) Come lo consideri l’anno 2002 in WWE? Per me è stata un ottima annata.
2) Non mi ricordo una buona annata, diciamo normale, un po’ miglio per Smackdown, ma direi che si poteva fare molto, molto meglio considerando quelli che meno di un anno prima erano stati gli arrivi da WCW ed ECW.
3) Come mai durante il periodo del WWE Undisputed Championship  ci sono stati così tanti campioni mondiali in un solo anno?
3) Perché c’erano un sacco di lottatori che potevano portare avanti un regno e la WWE provò ad attuare questo tipo di Booking, consapevoli del fatto che ad Agosto avrebbero aggiunto un’altra cintura e diviso i Roster.
4) Ai Tempi dei Roster separati chi era superiore, Raw o Smackdown?
4) Inizialmente Smackdown senza dubbio, poi Raw. Nel corso degli anni successivi chiaramente ci sono stati alti e bassi per entrambi i Roster.
5) Io credo che il declino di Smackdown sia iniziato quando è arrivato Batista e tu?
5) No, credo che Smackdown sia stato a tratti migliore e a tratti no. Poi con l’ingresso del PG e la fine dalla vera divisione, ha perso creativamente, ma non era una questione prettamente di Roster.
6) A Wrestlemania credi che Dean Ambrose utilizzi la mazza che gli ha regalato Mick Foley?
6) Si.
7) In passato il torneo di King of the Ring poteva essere considerato un evento secondo solo ai Big Four? Secondo me potevano sfruttare questo espediente per dare una Title Shot importante.
7) No in passato il King of the Ring era uno dei PPV principali, se ci fosse ancora oggi saremmo davanti ai Big Five.
8) E se la WWE un giorno acquistasse la TNA? Metterebbero il TNA World Heavyweight Championship come titolo mondiale di Smackdown?
8) Sarebbe una ripetizione del passato, se la WWE divide di nuovo i Roster e crea un altro titolo, cosa “sbagliatissima” secondo me, reintegreranno il titolo del mondo dei pesi massimi. E poi acquistare la TNA sarebbe una cosa non molto sensata, la WCW significava comprare la tua diretta concorrente.

Grazie per la disponibilità. – Massimo domande 8, ho tagliato l’ultima. Grazie a te.


 

Da YESCENAYES:
1) Giovy non credi che Stephanie McMahon doveva essere coinvolta molto di più nel Feud tra Vince McMahon e Shane McMahon? A parte le prime due puntate di Raw della RTWM poi se la sono completamente dimenticata.
1) Hanno deciso di metterla insieme a Triple H nella Storyline per il titolo del mondo, cercando disperatamente di mandare Roman Reigns Over. Direi che non è stata una grande mancanza alla fine, avrebbe potuto aggiungere qualcosa, ma non poi tanto.
2) L’ultima puntata di Raw rappresenta benissimo l’annata WWE che ci sta portando a Wrestlemania 32: bene ma non benissimo. sopratutto lascia un grandissimo amaro in bocca la costruzione dei molti Match di cartello di WM, a  mio avviso gli unici Match con una degna costruzione sono stati Dean Ambrose vs Brock Lesnar ed AJ Styles vs Y2J.
2) Concordo, bene ma non benissimo, avrebbero potuto fare qualcosa di molto meglio.
3) Nonostante questa di Wrestlemania 32 non sia una Card esagerata credo che il fan WWE ed il fan in generale del Wrestling abbiano sempre molto Hype per un PPV del genere, ecco perché se l’evento delude si scatenano una marea di critiche e anche per questo la WWE non deve mettere Roman Reigns vs HHH nel Main Event (anche se è impossibile). Tu sei d’accordo?
3) Io credo che questa Card non è stellare perché mancano diversi nomi, John Cena e Seth Rollins per esempio, che avrebbero spostato certi Wrestler su di loro, lasciando liberi i loro avversari. Per quanto riguarda i fan concordo, ma chi compra il biglietto di Wrestlemania 32 sa benissimo che c’è l’alta possibilità di vedere Roman Reigns nel Main Event, quindi c’è poco da lamentarsi, soprattutto stavolta che la cosa si sa da tempo immemore. la miglior forma di protesta è l’indifferenza, se tutti i fan WWE fossero uniti nell’ignorare la WWE per un periodo,  Roman Reigns verrebbe tolto dalla sua posizione, ma finché il denaro canta, la WWE fa ciò che vuole.


 

Da Matt:
Buongiorno Redazione di ZW ecco le mie domande:
1) La Wyatt Family che fine ha fatto? Insomma per Wrestlemania si prospettava un Match contro Brock Lesnar che per fortuna è cambiato, ora addirittura non sono nemmeno nella Card di Wrestlemania, almeno un Match 4 vs 4 ci stava, tu cosa ne pensi?
1) Penso che per loro c’è un disegno più importante di un quattro contro quattro, purtroppo. Avranno un ruolo, sicuro.
2) A livello di lottato quale compagnia è migliore al mondo? Io credo la Lucha Undeground.
2) New Japan Pro Wrestling.
3) Non credi che la WWE si sta approfittando dell’essere senza concorrenza? Nel senso:” visto che non ho concorrenza posso fare ciò che voglio, che piaccia o meno lo impongo” tu come la pensi?
3) Penso che non se ne approfitta, semplicemente non si pone il problema. E’ cosi dal 2001.
4) Se ci fosse una federazione concorrente alla WWE almeno a livello mediatico stile WCW/TNA primi anni 2000, magari spingerebbe la WWE a fare meglio Show, PPV. Secondo me una competizione tra federazioni rivali gioverebbe sia alla WWE che a noi fan.
4) Sulla tua frase finale non c’è dubbio. La WCW va bene, la TNA no, soprattutto nei primi anni 2000. La WWE non ha mai temuto nemmeno lontanamente la TNA, si sono probabilmente accorti di loro nel 2010, ma fino a quel momento non erano che una mosca.
5) Io sarei contento che Shane McMahon vincesse (con l’aiuto di Cena o altri) perché porterebbe aria nuova in WWE, se non vincesse, come sarebbe Bookata una eventuale rivalità con l’Authority.
5) Anche a me piacerebbe vincesse, se non vincesse se ne andrebbe, non dovresti bookare nulla, immagino. Se però decidono di portare avanti la Storyline, allora la bookerei con Shane che rivela quei famosi segreti della famiglia McMahon, ma devono essere cose grosse ed interessanti, altrimenti meglio chiudere li.
6) Ce stato un periodo in cui la TNA ha superato la WWE? Quanto è durato?
6) Mai nemmeno lontanamente a livello mediatico, a livello lottato quasi sempre, a livello di prodotto in generale diverse volte.
7) Il 13/14 Aprile io non potrò andare al Live Event WWE in Italia e lo avrei voluto con tutto il cuore, metterete sul sito gli incontri e i risultati?
7) Assolutamente si, anche foto immagino. Inoltre li metteremo anche di un House Show dell’altro Tour, quello con gli altri Wrestler, visto che io andrò all’House Show qua a Malaga.

Grazie della condivisione della passione del Wrestling, un Salutone. – Grazie a te, ciao.


 

Da FightOwensFight:
Complimenti per le risposte, sempre interessanti da leggere.
GiovY2JPitz:
Ti ringrazio.
1) Scusa se la domanda può sembrare banale ma: i commentatori sanno già come finiranno i Match?
1) Non necessariamente, alcuni si ma altri no, anche perché il risultato di un Match può cambiare a Match in corso. Dipende.
2) Non pensi che non finire sempre i Match con le Finisher sarebbe una cosa migliore? Si avrebbe un po’ più di attenzione ai Match più ansia sui Pin.
2) Si ma si perderebbe l’importanza di una Finisher, che è una cosa fondamentale nel Pro Wrestling. Più che altro ne aggiungerei magari una per certi Wrestler.
3) Non trovi che la gente stia criticando un po’ troppo la Card di Wrestlemania? Tutti vogliono la perfezione. Ogni volta che vai in una news escono critiche di vario tipo. Mi chiedo allora cosa guardino a fare la WWE.
3) In un certo senso, per certe cose, concordo in pieno.
4) Dove pensi possa arrivare Kevin Owens?
4) Al titolo del mondo.


 

Da CM Brooks:
Ciao Giovy, volevo farti delle domande riguardanti l’Undertaker.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1)Pensi che la Gimmick del becchino sia la Gimmick più riuscita della storia della WWE?
1) Si, più azzeccata per periodo, originalità e versatilità. Da almeno dieci anni vive di rendita, però è stata rivoluzionaria.
2) A posteriori, avresti fatto terminare la Streak oppure avresti voluto vedere l’Undertaker imbattuto a Wrestlemania per sempre?
2) Non l’avrei fatta terminare se non per il lottatore giusto: in quel momento, come anche adesso, Brock Lesnar per me era il Wrestler giusto. Quindi si, non ci credevo, ma si.
3)Non sono un po’ troppo pochi i suoi 4 titoli del mondo in tutta la carriera? Ne avrebbe meritati di più per te?
3) Si, senz’altro, però valgono molto di più dei 12 per esempio di Randy Orton, direi anche dei 15 di John Cena. Inoltre è uno che non ha mai voluto responsabilità ed impegni troppo gravosi per troppo tempo.
4)Sei d’accordo sul fatto che il Match tra Shawn Micheals e Undertaker a WM 26 sia il migliore della storia di Wrestlemania per Storytelling e per emozioni che ha saputo dare?
4) Dire il migliore è tanto, andrebbe analizzato, però è un serissimo candidato. Diciamo che concordo.
5)Ormai per Undertaker è già scritto, o quasi, il Match a Wrestlemania 33 contro John Cena, su cosa baseresti la faida e come lo faresti finire?
5) Io imposterei una faida per il ritiro di Undertaker. Ogni volta che si sanciscono questi Match nelle situazioni importanti il perdente si ritira, questa volta no, farei vincere Undertaker. Comincerei da quest’anno, con Vince McMahon che non dimentica un qualche comportamento di Undertaker, e rialza il tiro: stavolta non Wrestlemania in palio, ma tutta la carriera, non contro Shane McMahon, ma contro John Cena.

Ti ringrazio in anticipo per eventuali risposte. Buon lavoro. – Grazie a te, ciao.


 

Da JOHN:
Giovy puoi farmi un discorso a 360° riguardante il Turn Heel di John Cena e le conseguenze che esso porterebbe? Io credo che a Cena manchi proprio questo ultimo passo per essere ricordato come il più grande Wrestler della storia WWE, anche più di Hulk Hogan.
GiovY2JPitz:
Il discorso che si può fare sul Turn Heel di John Cena è molto più semplice di quello che sembra. John cena è un lottatore che a parte il primo periodo iniziale, è sempre stato un Face, il Face numero uno, proprio come era Hulk Hogan. Portare a compimento il suo Turn quindi, sarebbe semplicissimo, basta che si comporti come a sempre fatto e quando meno te lo aspetti, cioè sempre perché è anni che se ne parla e mai accade, lo fai turnare di colpo su qualcuno che in quel momento è amatissimo. Lo avresti potuto fare benissimo con Daniel Bryan per esempio. Oggi per questo tipo di Booking non so se c’è qualcuno adatto, ma se aspetti qualche tempo  potresti avere un Face ottimo per questo programma: Sami Zayn. Le conseguenze sarebbero ottime a mio avviso. John Cena smetterebbe di vendere fra i Mark e fra i bambini, ma comincerebbe a vendere fra i più adulti ed i più Smart. Inoltre ti si aprirebbe un mondo di possibilità con i tanti lottatori amati che ci sono e che potrebbero, con John Cena, mettere in piedi ottime contese. Qualche anno, poi nuovo Turn Face un po’prima del ritiro, o comunque del passaggio al Part Time. Chiaramente è una cosa che gli manca l’essere Heel, almeno al livello con il quale è stato sempre Face. Di sicuro, se turnasse, in due anni/due anni e mezzo, vince almeno altri tre titoli.


 

Da Missile Assoult Man:
Ciao volevo chiedervi solo chi si cela dietro Fire Ant, Silver Ant, Worker Ant e Missile Assault Man?
GiovY2JPitz:
Ciao. L’identità di Fire Ant non è nota, come quella di Silver Ant, anche se qualcuno tempo fa, sostenne che si potesse trattare di Tracy Williams, lottatore indipendente che fra le altre si vede nella EVOLVE, per dirne una. Worker Ant idem, non si conosce la sua identità, ma si conosce quella di Worker Ant II; precedentemente conosciuto come AssailANT, è Nelson Ortiz, un 32enne statunitense. Missile Assault Man ha tolto la maschera quasi un anno fa, per questo non è più “Ant” ma “Man”, tra l’altro la Storyline seppur un po’ azzardata non è manco tanto malvagia, considerando che si può allargare e riguardare tutta la Stable. Non è noto il suo nome reale.


 

Da  Best Division X:
Ciao, complimenti per il lavoro ed ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Io non riesco a capire perché un fan di Wrestling voglia vedere una compagnia chiudere i battenti, andiamo su, se la ROH si trovasse nella situazione economica della TNA, non penso che tutte quelle persone la criticherebbero o non vedrebbero l’ora che chiudesse. Tu di che opinione sei?
1) Concordo.
2) Come mai prima del 2013 la TNA non aveva questi problemi economici?
2) Perché non aveva accumulato tutti i debiti che invece ha accumulato adesso, e perché poteva contare sui soldi dei contratti televisivi.
3) Non sarebbe stato meglio se prima di rilasciare tutti gli Original avessero licenziato i vari Jobber o Mid-Carder?
3) Due problemi: il primo è che non li hanno rilasciati, ma i loro contratti sono scaduti e non hanno voluto rinnovare; secondo, i contratti degli Original sono più sostanziosi di quelli dei Jobber, quindi paradossalmente l’abbandono dei pezzi grossi significa aria dal punto di vista economico.
4) In caso Dixie Carter vendesse la compagnia, pensi che qualcuno ci tornerà?
4) Non sono andati via per Dixie carter, sono andati via per la cattiva organizzazione. Dipende dall’acquirente.
5) Dov’è finito Chris Sabin?
5) Continua a combattere nel circuito indipendente, specialmente nella Ring of Honor.
6) Perché Triple H e Stephenie McMahon non sono interventi nella faida tra Shane McMahon e Undertaker per il controllo di Raw visto che sono loro che lo controllano?
6) Sono loro che lo controllano ma non i proprietari principali, quello è Vince McMahon. Ho anche già parlato di questo prima, in un’altra risposta, li troverai tutto.
Grazie per le risposte, alla prossima. – Grazie a te.


 

Da Giulio:
Ciao.
GiovY2JPitz:
Ciao Giulio.
1) A tuo parere The Pope ha buone capacità In Ring?
1) Si, mi dispiacque molto quando lasciò la WWE e mi dispiace che non sia più attivo in TNA. Comunque continua a lottare altrove, fra Porto Rico ed Europa, adesso pare torni sul Ring anche nella compagnia di Nashville. Ritengo abbia una buona tecnica ed uno stile piuttosto versatile.
2) A Wrestlemania 32 spero ancora in un intervento di Seth Rollins nel Main Event per aiutare il suo mentore Triple H a mantenere il titolo e subito dopo attaccarlo. Credi sia possibile?
2) Considerando il suo infortunio no, se succedesse significherebbe che ci hanno preso in giro sui suoi tempi di recupero dall’inizio. E’ già successo, ma ne dubito con Seth Rollins stavolta.
3) Spero che a Raw debutti il Bulletproof. Tu in che Storyline lo metteresti?
3) Ne ho già parlato diverse volte, aspetterei qualche mese, gli farei attaccare il campione in carica (Roman Reigns o Dean Ambrose) e poi al ritorno di Seth Rollins costruire un Match per Summerslam: Bulletproof vs Shields (One Night Only).
4) Ma Dean Ambrose userà tutti quegli oggetti molto pericolosi come la motosega o la mazza col filo spinato ?
4) La motosega può darsi, ma succederà qualcosa che non lo porterà ad usarla (chiaramente sarà senza catena), la mazza immagino possa anche usarla.
5) Stone Cold può aiutare Shane O’Mac a vincere per ricominciare la faida con Vince McMahon?
5) Potrebbe aiutarlo, ma non per ricominciare la faida, almeno no al 99%, poi mai dire mai. Dubito che intervenga comunque.
6) Patrick Clark avrà mai successo nella WWE? E Bronson Matthews?
6) Considerando che per il momento combattono soltanto in House Show di NXT, direi che è presto per dirlo. Per come la vedo io Patrick Clark ha qualche possibilità in più come Wrestler, ma bisogna aspettare per giudicare.

Grazie mille, siete fantastici. – Grazie a te, ciao.


 

Da A.U.T.H.O.R.
1) Se il Match tra Roman Reigns e Triple H sarà solo la solita rissa di colpi a mano chiusa, come potrà interessare?
1) Non sarà solo pugni e rissa, ma comunque non interesserà ugualmente.
2) Per te quanto minutaggio daranno a Chris Jericho ed AJ Styles? Secondo me quasi 15 minuti.
2) Secondo me li superano, ne avranno quasi 20.
3) E’ possibile che Shane McMahon prenda un Bump alla Mick Foley, magari sfondando il tetto della gabbia oppure è troppo?
3) Non ne sarei sorpreso. Sicuramente non cadrà sul tavolo dei commentatori.
4) Perché si sta esasperando il concetto di sconfitta sudata per Dean Ambrose ogni volta che deve combattere Match di valore, invece di pensare a farlo vincere? Ha fatto 2 anni di sconfitte così, è esagerato pensare di fargli fare sempre la stessa cosa, non trovi?
4) No, è il suo personaggio, la vittoria importante sarà più grande arriverà, magari anche oggi.
5) Perché è stato scelto l’IC come titolo da usare per il Ladder Match di Wrestlemania da qui ai prossimi anni e non lo US? L’IC è un titolo storico che con interpreti e Storyline interessante puoi valorizzare in 1 vs 1 a WM, così lo ammazzi invece.
5) Anche quello degli Stati Uniti è storico, sarebbe esattamente la stessa cosa. Inoltre la WWE non vuole svalorizzare il titolo IC mettendolo nel Ladder Match, il contrario, vuole dare valore a quella stipulazione a Wrestlemania con quel titolo, che ha preso il posto del Money in the Bank.
6) Che ne vogliono fare di Lana? Ci sono ancora progetti importanti?
6) Al momento non credo.
7) Quando pensi che si separerà il New Day?
7) Non prima della seconda metà del 2016, ma non è assolutamente sicuro che succeda, anzi.
8) Quante possibilità ci sono che invece di interferire contro Brock Lesnar i Wyatts intervengano nell’Hell In A Cell?
8) Perché? A favore di Vince McMahon? Undertaker non ha bisogno di aiuto. A favore di Shane McMahon? Ma loro sono Heel. Difficile, molto difficile.


 

Da Ghetto:
Buonsalve, c’è tanta voglia di discorsi in vista di WM, dicendoti grazie in anticipo.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) A quanto è quotata la pagliacciata di The Rock che interviene nel ME, fa vincere Roman Reigns e gli solleva il braccio esultando? Per la quarta volta in questi anni Rock sarebbe infilato nel Main Event di Wrestlemania, poi il Feud con HHH è rivisto 20 volte e già alla Rumble fu stupido usarlo per Reigns, facendogli prendere comunque fischi. Preferisco vinca Reigns senza interventi.
1) A zero. Al limite entrerà dopo la vittoria, ma non lo aiuterà.
2) Pensi che il Balor Club sarà Heel o Face? Io credo Cool Heel tipo Shield dei primi tempi.
2) Heel, il concetto di Cool Heel ormai è una cosa vecchia, sono praticamente quasi tutti Cool Heel.
3) Si sa se Shane McMahon ha chiuso con gli affari in Cina o no? Il fatto che non interagisca con HHH e Stephanie McMahon mi fa credere che perderà.
3) Non ha chiuso con gli affari in Cina, ma comunque sia lui vive a New York, va in Cina soltanto in alcune occasioni, il problema sarebbe la voglia ed il tempo di occuparsi di altro a tempo pieno. Vedremo.
4) Perché la WWE è così reticente nel far vincere Dean Ambrose nei match importanti? Sembra non crederci fino in fondo. Dovrebbero fargli battere Brock Lesnar e basta. Le giustificazioni per non sminuire Brock ci sono.
4) Infatti, secondo me andrà cosi. Poi chissà, magari mi sbaglio.
5) John Cena al ritorno restituirà i Job presi negli anni mandando Over le future stelle o pensi vincerà ancora Feud su Feud? Col Push di Roman Reigns credo più la prima.
5) Entrambe le cose, dipende dal momento, dalla necessità e dall’avversario.
6) Chi è che ha voluto portare in WWE tutti gli Indy Made come CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Luke Harper, Sami Zayn, Cesaro, Chris Hero, Kevin Owens, AJ Styles, Robert Roode, Eric Young, Austin Aries, Samoa Joe ecc?
6) La gente. La WWE li ha ascoltati grazie alla mediazione di Triple H, che li ha inseriti alla grande nel progetto NXT. CM Punk è stato un apripista quasi casuale, Daniel Bryan la conferma che un caso non era, ed il resto è venuto da se.
7) Preferisci ed è meglio la tecnica britannico europea o quella con base olimpica-universitaria? So che sono valorose entrambe, ma ti chiedo la più pura, completa e godibile.
7) E’ un confronto che non si può fare, puoi paragonare le scuole, non le tecniche. Ma puoi paragonare quella canadese con quella britannica, non quella britannica con quella olimpico universitaria, perché anche un britannico può essere un lottatore olimpico.
8) Per René Young si parla più di promozione a commentatrice Live o è accantonato ogni Rumor?
8) Un Rumor è un Rumor, se c’è o c’è stato rimane, non si accantona. Bisogna vedere se la WWE ha cambiato idea, questo si. Rimane l’intenzione, per il momento, di fargli provare il commento un giorno, ma sicuramente non sarà Live per i primi mesi, e chissà, anni.


 

Da Zero Fear:
1) Perché pensi che moltissimi vogliano far vincere HHH a Wrestlemania? Sarebbe la morte di ogni logica. Va bene che Roman Reigns è quasi pessimo, però si chiuda la Storyline e la si faccia finita una volta per tutte.
1) Perché alla gente non piace Roman Reigns e non lo vogliono campione, semplice. Francamente anche io preferirei vedere Triple H campione, e sarebbe non la morte di ogni logica, perché un Match in chiave Mark può terminare in qualsiasi modo, ma sarebbe la morte di Roman Reigns Main Eventer, e per il momento direi che sarebbe la cosa giusta.
2) Secondo te perché c’è tutto questo positivismo nel Wrestling? Si tende ad esagerare. Leggo spesso cose del tipo ”Wow, se X e Y si scontrano faranno il match del secolo, dell’anno, favoloso sul ring ecc” poi diventa realtà ed è al massimo da 3-3 su 5. Come successo con AJ Styles e Chris Jericho.
2) Prima di tutto perché non hanno dato il meglio di loro, mettendo insieme comunque una contesa godibilissima in tutte le occasioni, secondo, perché alcune persone, almeno alcune, quando parlano conoscono i lottatori e quindi sanno bene ciò di cui sono capaci. Non è positivismo. Al giorno d’oggi direi che la negatività è l’elemento che la fa da padrone, altroché.
3) La Wyatt Family non è bruciata a questo punto? La vedrei meglio a Lucha Underground.
3) No non è bruciata, semplicemente è bookata malissimo e sempre nella stessa maniera.
4) Se Dean Ambrose non vincesse contro Brock Lesnar, onestamente perderei ormai interesse nel suo percorso. Perché ha sempre lo stesso culmine. Sarei annoiato da questo, più che da un regno di Roman Reigns. Tu cosa ne pensi?
4) Io no.
5) Esiste ancora qualcuno che può fare il salto da Cruiserweight a Heavyweight? Ad esempio nessuno si aspettava la trasformazione di Eddie Guerrero.
5) Dai tempi di Eddie Guerrero ad oggi, soprattutto oggi, lo hanno fatto in molti: CM Punk, Daniel Bryan, rey Mysterio ecc. Tra l’altro nella WWE Eddie Guerrero non è mai stato considerato un peso leggero vero e proprio.
6) Qual è secondo te il coro più adrenalinico nel Wrestling moderno? Fatico a trovare qualcosa che mi dia i brividi più di ”CERO MIEDO”.
6) YES! YES! YES!
7) Secondo te quali scarti della WWE potrebbero diventare importanti altrove? Vedi cos’è successo a Maxime. Aspettiamo a bollare gli atleti come scarsi.
7) Non lo faccio mai per quanto mi riguarda. MaxiNe fra l’altro è l’esempio meno lampante, ce ne sono decine in giro. Oggi c’è Fandango, che secondo me sarebbe un buonissimo lottatore in giro per le Indy, Curtis Axel, Zack Ryder e Victor.
8) Concordo che dovrebbero tornare le 2 ore, ma il punto sta sempre nel come le riempi. Purtroppo in tre ore vedi almeno un’ora e mezza di Roman Reigns e gli altri talenti non li valorizzano. Non la pensi così?
8) No. Perché abbiamo visto tutto quel tempo di Roman Reigns perché Roman Reigns è nel Main Event, il problema quindi sta alla radice, ovvero l’avere lui come Main Eventer. Tornare alle due ore significherebbe non solo alleggerire Raw, ma rendere più interessanti certe cose che non sarebbero sovraesposte, valorizzare Smackdown e poter tornare a programmare a lungo termine, cosa che con le tre ore non avviene perché spesso ci si trova a dover tappare buchi in fretta e furia, rinunciando alla costruzione più logica e calma della Storyline.


 

Da Franklyn:
Ciao Giovy, complimenti alla redazione tutta per il lavoro che fate etc etc, soprattutto il Podcast che ascolto tutte le settimane a notte fonda giocando a fifa per godere appieno del vostro spirito vita reale, calciatori vecchi e ruestling.
GiovY2JPitz:
Ciao Franklyn e grazie, per favore, scrivi “per” non “x”. Ti pubblico perché è Wrestlemania e mi sento più buono come a Natale, però datemi una mano anche voi.
1) Situazione Dean Ambrose: dopo aver schienato HHH a Roadblock e affrontato Brock Lesnar a Wrestlemania, come prossimo Feud per ricamino ci vedo solo una Shot titolata per il WWE World Heavyweight Title (sia che vinca sia che perda uscendo a testa alta dal Match con la bestia). Per evitare l’ennesimo scontro diretto con Reigns, e non vedendo plausibile un uscita dal giro titolato di quest’ultimo dopo Wrestlemania in caso di sconfitta contro HHH, spero tanto si vada verso un Match a 3 a Payback. Secondo te è ipotesi plausibile? Come bookeresti e come credi sarebbe bookato tale Match? A me piacerebbe che Reigns vincesse contro il triplo a Mania (sperando che il Match non sia il Main Event) per poi turnare Heel durante il Triple Threat ai danni di Dean Ambrose costandogli la vittoria. Regno Heel di Reigns fino a Summerslam e poi vittoria di Ambrose che nel frattempo magari ha vinto il Money in The Bank.
1) Io la farei molto più semplice: Triple H sconfigge Roman Reigns che esce dal giro titolato. Ha perso, punto, per il momento è fuori. Dean Ambrose sconfigge Brock Lesnar, o vince a testa alta, come ben hai detto tu. A Payback Triple H contro Dean Ambrose. Ambrose vince, Roman Reigns sale sul Ring per festeggiare, Spear (anche se non farei turnare proprio del tutto Reoman Reigns) e Triple Threat Match ad Extreme Rules. Ma Ambrose mantiene.  A fine Match attacco del Balor Club. A Summerslam Balor Club vs Shields, con Ambrose che difende il titolo in quello che sicuramente sarà uno Special sul WWE Network pre Summerslam.
2) Molti criticano la scelta del Ladder match per il titolo intercontinentale a Wrestlemania sostenendo che sarebbe stato meglio fare il Ladder per lo US Title e Sami Zayn vs Kevin Owens per l’intercontinentale. Io però concordo nella scelta della WWE perché, a mio avviso, era presto per proporre a Wrestlemania la sfida One on One tra i due. Nel Main Roster li abbiamo visti interagire il giusto fino ad ora e il pubblico medio della WWE non credo conosca bene il passato tra i due. Voglio dire in molti sanno della loro storia nelle Indy, ma un quanti hanno visto quei Match? Io preferirei vedere una costruzione molto lenta della loro rivalità prima di metterli uno contro l’altro in modo tale da aumentare ancora di più l’Hype per lo scontro tra i due. In più credo che a Kalisto farà più comodo una vittoria contro Ryback per consolidare questo suo Push piuttosto che difendere il titolo in un Ladder Match dove la vittoria, secondo me, rischierebbe un po’ di bruciarlo. Tu cosa ne pensi?
2) Ti dico subito che l’ultima cosa che hai detto mi trova in disaccordo: perché una vittoria in un Ladder Match a sei dovrebbe bruciare un lottatore? Per il resto è una questione di gusti, io capisco perché la WWE ha messo in piedi questo Ladder Match e capisco perché con il titolo IC in palio, come avrai letto già ne ho parlato. Poi però i gusti sono gusti. Sicuramente non si può dire che se ci fosse stato il Match per il titolo degli Stati Uniti in palio nel Ladder Match, nessuno si sarebbe lamentato. Le lamentele fanno parte del gioco, sempre e comunque.
3) Non credi che a Rusev, soprattutto quando splitterà dalla LON, servirebbe una mossa finale di potenza da aggiungere alla Accolade? Ora che in tanti ne sono usciti in chiave Mark la manovra secondo me ha perso parte della sua pericolosità e una Finisher da integrarle potrebbe giovare al personaggio del bulgaro. Nel caso concordassi con me, quale manovra ti piacerebbe usasse?
3) Probabilmente succederà, perché no? Il Jumping Side Kick andrebbe benissimo, se poi non la si vuole usare perché è già una sua manovra conosciuta con la quale non ha mai chiuso i Match, allora mi piacerebbe qualcosa come la Spinning Sit Out Power Bomb, stile Michael Elgin.

Grazie mille per le risposte. Ciao. – Ciao a te.


 

Da Fanta Wrestling Puro:
Ciao Giovy, la domanda che ti pongo è un what if impossibile che mi è appena passato per la testa e voglio chiederti la tua opinione sulla cosa. Se CM Punk non fosse sotto contratto con la UFC, come vedresti un suo ritorno durante il finale del match tra Undertaker a Shane McMahon, a favore di quest’ultimo, con promo dopo il Match dove Punk dice di essersene andato perché schifato della gestione di Raw e della WWE da parte dell’Authority, e che è tornato x aiutare Shane a sconfiggerli con Shane che in cambio del favore inserisce Punk nel Main Event di Mania rendendolo un Triple Threat dove Punk vincesse il titolo schierando HHH? Secondo te un Punk svincolato da altri impegni accetterebbe di tornare se inserito direttamente al interno del match che non gli hanno mai concesso (il Main Event di Mania) con titolo e promo Work/Shoot a disposizione? Scusa se è una domanda un po’ stramba, ma è una cosa che mi è passata x la testa e m’incuriosiva sentirci sopra una risposta da un parere preparato come il tuo.
Grazie.
GiovY2JPitz:
Troppi se. SE CM Punk non fosse in UFC, se la WWE avesse intenzione di riportarlo, se la WWE avesse intenzione di metterlo nel Main Event, se la WWE avesse intenzione di dargli il titolo. Cosi si, tornerebbe.  Cosi tutto è possibile, è uno scenario di fantasia come ben detto da te. Sarebbe bello, certo, come sarebbe bello come sarebbe bello se Kurt Angle tornasse e dicesse che Daniel Bryan non è infortunato ma semplicemente aveva paura di lui e si è ritirato per questo, e a Summerslam li mettono nel Main Event in un Iron Man Match per il titolo. Senza ombra di dubbio, ripeto, sarebbe bello se tutte le condizioni fossero al loro posto nel giusto momento.

 

 

 

 

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone e città e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e meno infinita inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!