Intervistato di recente, l’ex WWE Cody Rhodes ha parlato della nostalgia verso la sua vecchia compagnia, adesso che è un wrestler indipendente molto quotato: “Non la guardo più, a meno che qualcuno non mi chieda di vedere qualcosa di specifico. Molti dei miei amici sono ancora lì, siamo tutti in una grande chat e c’è un gran parlare e fare gossip, mi fa sentire come se fossi ancora parte dello spogliatoio e un po’ mi manca. Ma al momento non fa proprio per me”.

Pubblicità

Il figlio di The American Dream ha poi aggiunto: “Non faceva per me già da qualche anno, prima che me ne andassi. Non che non ami la WWE, mi sono divertito tanto lì, ho conosciuto anche mia moglie. Ma questo prodotto PG (l’equivalente del bollino giallo per i programmi televisivi adatti anche i bambini, meglio se con i genitori ndr) è così annaquato malgrado i grandi talenti che ci sono, che mi fa quasi arrabbiare guardarlo. Quindi evito”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • Contro Nessuno

    Che questo possa essere un altro campanello per Vince&Co….ma ne dubito.

    • Vinz

      Sai molto bene che in realtà la WWE non prenderà mai in considerazione l’idea di abbandonare il PG.Da quando è stato introdotto nel 2008 la compagnia ha guadagnato nonostante la crisi economica e già questo è un’ottimo motivo per continuare a camminare su questa strada.Prenderanno in considerazione un ritorno al PG-14 nel momento in cui anche il settore del merchandising inizierà a subire pesanti perdite ma fino ad allora non cambierà molto

      • wakko

        Un ppv al’anno “realmente” tv14 ci starebbe bene

        • Vinz

          Tecnicamente ne abbiamo due all’anno(Extreme Rules e TLC) ma il punto è che non vengono riempiti nel modo giusto visto che nella loro collezione di bicchieri hanno due flute che poi riempiono con la Pepsi 😀

          • wakko

            Solo “Tecnicamente”

      • Contro Nessuno

        Quindi quando si ritirerà Johnny???

        • Vinz

          Caro mio Johnny boy si è già ritirato ed è stato sostituito circa tre anni fà da un bel ragazzo con i capelli lunghi e la Maria in tasca…non è RVD

          • SSC Napoli

            È più face Higuain al San Paolo che il bel ragazzo con i capelli lunghi

          • Vinz

            E detto da te dice tutto ahahahah.Purtroppo il ragazzotto è abbastanza tifato e porta anche un buon guadagno anche se non al livello di Dean che ha guidato la WWE nel 2016

    • Soren_Kierkegaard

      senza il PG non avresti il network

      • Contro Nessuno

        Chi se ne frega di quello.

    • Marco Di Genova

      Se non fai il nostalgico, non sei contento.

      • Contro Nessuno

        Sempre…

  • wakko

    La colpa non è solo del tvpg

  • bestsincedayone

    basta con sta storia del PG, la colpa non è del PG, e mi stupisce del fatto che uno che c’ stato dentro come lui dia la colpa al PG….. e daiii!!!! abbiamo avuto grandissime faide ed incontri nel pieno di questa era PG. inoltre, le limitazioni come quella del sangue, non sono dovute al PG, vedasi la ROH che è PG. posso concordare un po’ solo sul “prodotto annacquato”, non è così normale che omoni grandi e grossi quando devono prendersi a parolacce non dicano neanche un “FUCK YOU” XD

    • Aj Rollins

      La colpa è anche del PG, ormai il prodotto WWE è di una piattezza sconcertante…. Storyline inesistenti, caratterizzazione dei personaggi inesistente, show noiosi ecc
      È inevitabile che il PG abbia influito, non è solo la mancanza di sangue ma l’atmosfera generale dello show a risentirne.
      Per intenderci la WWE è sempre stata TV spazzatura, ma almeno prima era divertente

    • Son of a Bleach!

      La limitazione che da il PG porta a scelte obbligate e caraterizazione dei pg tutte simili e banali..magari avere limiti e programmare il piu possibile aiuta determinati atleti e situazioni..ma l avere la liberta che c era prima t permette di conseguenza una possibilita di scelte maggiore direi..non mi interessa la parolaccia in se..e una questione di psicologia che non raggiungono..non riesci a raggiungere la giusta profondita con gli heel per esempio..non ce piu crudelta follia..forti emozioni..gli interpreti ci sarabbero eccome ma loro vogliono la piattezza che vediamo..e un prodotto piu commerciale per il mondo di oggi cosi da poter essere seguito da piu persone piu fasce d eta ecc..

      • bestsincedayone

        stai davvero attribuendo al PG la colpa del fatto che i personaggi siano poco caratterizzati?!!??! quindi secondo te un cartone animato, per la sua struttura (e per il pubblico a cui è rivolto), non potrebbe mai avere personaggi ben costruiti perchè ci sono delle limitazioni?? è vero che non c’è libertà per i singoli wrestler di poter anche proporre o andare fuori dal copione, ma è anche vero che chi manovra è indegno e non ha idee

        • Son of a Bleach!

          Non mi sembra di aver detto quello..Potrebbero avere caraterizazioni impeccabili..ma sono rivolte ad un pubblico diverso..altra mentalita..qui oltre che avere caraterizazioni x 12 enni..sono mal fatte…non ce piu pathos..non sembrano mai veramente rivali..tutta la situazione sembra sempre “leggera”.. E nn va bene..e un discorso fin troppo generico il mio,ma nn do la colpa al prodotto “per tutti”..dico che nn aiuta..il wrestling deve avere scritture piu “pesanti” ..sembra sempre forzattissima la situazione..un tempo x quanto a volte succedessero cose piu assurde e al limite del possibile era piu reale l atmosfera che tirava..

  • Fringe

    Lo dice lui va bene, lo dico io vengo linciato all’uscita del supermercato (LIDL)

    • Anche perchè se ti si trova davanti alla PAM o all’Eurospin vuol dire che ci hai traditi tutti.

  • _Romanov_

    Per quanto sia meglio un programma TV-14, sarebbe una scelta controproducente per la WWE, economicamente parlando , un quasi fallimento.

  • Alexssio

    Datemi del vecchio noioso che guarda i cantieri ma a me piace il prodotto PG ciò che a parer mio lo rende..noioso e per certi tratti inguardabile è la mancanza d’idee del booking Team su gli angle,sulla gestione di certi talenti e su alcune scelte riguardo gli incontri discutibili ma per il resto è un prodotto godibile dovrebbero puntare di più sull’atletica di certi talenti proponendo incontri ineditie magari avere più fantasia nel booking ma eccetto questo io non cambierei

    • Daken Akihiro

      certi personaggi però, indubbiamente, soffrono il pg – gli heel in particolar modo

      • Alexssio

        non occorre un linguaggio scurrile o azioni ”penali” guarda the miz o jericho oppure Rollins,tutto sta nel saper adeguatamente gestire il personaggio con angle che rispecchino il personaggio del cattivo

        • Daken Akihiro

          beh, pensa anche solo a Kane durante il feud con Bryan, il suo ultimo, che non ha potuto rapire davvero Brie Bella per la TV PG e la violenza sulle donne; un di più che avrebbe acceso molto di più una rivalità alla fine blanda

          o pensa a Wyatt quanto ne soffre, non potendo veramente dare il via alla sua gimmick in un modo che effettivamente meriterebbe

          o ancora, pensa a quegli heel più bastardi per così dire, come Jimmy Havoc che sanno funzionare molto bene (anche solo per variare le cose) o di come uno come Strowman fosse molto più cattivo se potesse essere più violento

          cioè, i vantaggi ci sarebbero, è inutile negarlo

          • Alexssio

            Con Kane avrebbero potuto usare la violenza psicologica senza dover per forza mostrare atti fisici su Brie un esempio stupido: Daniel sta disputando un arduo incontro con Orton quando improvvisamente nell’Arena partirà la voce di Brie (sorvola sulle doti recitative della signora Danielson) chiedere disperatamente l’aiuto del marito.

            Wyatt è stato fin troppo cambiato dalla federazione il suo personaggio originale era perfetto basta ripensare al coro dei bambini,oppure al promo con Reigns su sua figlia o a quello Ambrose solo che certe stupidaggini come il farlo perdere a wrestlemania contro Cena oppure la rivalità inutile contro Ryback hanno..minato la credibilità del personaggio.

          • Daken Akihiro

            il tuo suggerimento pare una scena da Star Wars e a parte la battuta, non è violenza psicologica è solo mind games, che non ha niente a che fare con un “demone”, ma con un qualsiasi heel… già lo fanno; il punto è osare di più appunto, andare oltre

            il personaggio era nato morto in ogni caso, perché incapace di scendere in ambiti più ambigui (come la violenza) o teoricamente interessanti (esoterismo) :/

          • Alexssio

            È violenza psicologica nei confronti di Bryan voglio dire se un energumeno ti rapisce la ragazza già saresti nel panico figurati a sentirla che ti grida aiuto perché colui che l’ha rapita chissà cosa le sta facendo.

            Secondo me poteva andare se lo avessero lasciato come con Bryan ma la WWE non sa gestire certe cose

          • Daken Akihiro

            no, non è violenza psicologica, la violenza psicologica è un’altra cosa, davvero non diciamo cavolate

            inoltre il punto non era nemmeno quello, ma la possibilità di rendere personaggi heel più eccessivi, liberi e dalle linee indefinite rispetto alle due opzioni monster heel e heel codardo

  • Magari fosse il PG il problema.
    Quì vengono prese scelte assurde,pushati wrestler solo perchè poster boy,50enni che distruggono status squashando una macchina da guerra,paper champion,heel tutti uguali a parte Strowman,Ragazze talentuose trattate da modelle(in realtà una)almeno Smackdown si salva proponendo bene alcuni wrestler.

  • Broken Daniel

    Ah si perché i segmenti al limite della pornografia è per certi tratti troppo volgari del passato sono più divertenti..
    Il problema non è il tv-pg 14….e la gestione degli atleti.

  • Cosenzino

    Sapessi cosa provo io guardando tua moglie…

  • Knees2faces

    Voglio far parte anche io della chat di gruppo su whatsapp ahaha

  • Asylum Ambrose

    Io comunque non sono d’accordo. Il TV PG avrà cambiato alcune cose, sia nel bene che nel male, ma non mi sembra che il prodotto attuale faccia così schifo.

  • Chuy

    Possiamo parlare della parte più interessante del discorso, ovvero la moglie?

  • Gian

    Secondo me si lamenta del PG solo per il fatto che a lui è stato un personaggio da cartoni animati e a tratti stupido come Stardust. Ci sono anche altri personaggi abbastanza mediocri che magari meriterebbero di meglio, ma la colpa è del creative team che non sa dare di meglio; nell’era PG non abbiamo avuto solo personaggi di nicchia, anzi…

  • Voglio entrare nella chat dei wrestler WWE, secondo me è il bordello.

    • Contro Nessuno

      Lì è tutto al contrario. Uno come James regna.

  • Simone Giuliani

    “Ora scusate, torno a indignarmi perchè il Club ha rotto un orsacchiotto con le sembianze di mio padre”.

  • JohnMorrison96

    Il problema non è il PG, ma tantissimi altri fattori.
    Svogliatezza nel caratterizzare i personaggi (Gli heel e i face sono tutti uguali ad eccezione dei soliti Wyatt e Undertaker), taboo inspiegabile di far scontrare due heel o due face, i part-timer che arrivano e fottono spot importanti, credibilità e tutto il resto ai wrestler più giovani e il non pushare chi è davvero tifato dal pubblico.

    La WWE sarebbe davvero un paradiso se queste cose fossero eliminate.

  • Eddy Y2J

    La colpa non è più di tanto del PG, sebbene alcune cose ne risentano

  • Aniello Alessio

    condivido in pieno quanto detto da Cody Rhodes, ogni tanto si deve ritornare al PG-14 e si deve farlo vedere certo non sempre però se ogni tanto si ritorna al PG-14 è sempre buono, e fa gasare noi fans e uno per esempio Cody Rhodes e poi diciamo che Raw deve durare due ore come Smackdown per funzionare bene come Smackdown.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Quanto ti voglio bene Cody!

  • Eddie Guerrero

    condivido in pieno quanto detto da Cody Rhodes, ogni tanto si deve ritornare al PG-14 e si deve farlo vedere certo non sempre però se ogni tanto si ritorna al PG-14 è sempre buono, e fa gasare noi fans e uno per esempio Cody Rhodes e poi diciamo che Raw deve durare due ore come Smackdown per funzionare bene come Smackdown.

  • Cosenzino

    Ma i doppi commenti di sto tizio nn li nota nessuno? ?