Pubblicità

Cari lettori di Zona Wrestling, riprendo le redini del mio blog, dopo alcuni mesi di assenza, per raccontarvi della mia seconda esperienza londinese, riguardanti i recenti tapings della TNA !!

Nel 2012 assisttetti al primo taping, in assoluto, della TNA a Londra e fu un  grandissimo show, condito da bei match e dalla presenza annunciata di Hogan e Sting, che contribuirono al sold-out dell 'evento. Sembra esserci un legame indissolubile tra la Federazione ed il pubblico inglese in quanto i ratings televisivi sono migliori di quelli della WWE, e Dixie Carter ha annunciato il rinnovo del contratto per quanto riguarda la messa in onda di Impact, sull 'emittente britannica "Challenge TV". Comprensibile, quindi, lo staff ed i lottatori si sentano in dovere di ripagare il successo ottenuto e garantire spettacoli degni, ogni qual volta mettano piede in suolo britannico e , per fortuna, ance questa volta è stato così. Dopo un tour de force di puntate a Glasgow, per la prima volta in diretta, ed a Manchester, è toccato il turno dei 2 tapings a Londra, tenutisi sabato 1 febbraio.

Prima che iniziasse lo show, ho partecipato ad un meet and greet con alcuni lottatori e, dopo le classiche foto di rito e scambi di chiacchiere, sono entrato nella Wembley Arena per acquistare qualche maglietta e poi sedermi, in attesa che iniziasse lo show vero e proprio. Il pubblico accorso, con mio rammarico, è stato minore rispetto a quello degli anni passati, si parla di una cifra stimata di circa 4000 persone, ma è stato ugualmente partecipe con cori ed incitamenti, nel corso della serata. Una fascia demografica molto varia ma composta, per la maggiorparte da raggazzi ed adulti, " smartoni " per eccellenza . Il ricambio generazionale, tanto atteso, è iniziato proprio qui con il debutto di molti atleti europei tra cui Shanna, Alpha Female e Bad Bones, accolti con reazioni positive dal pubblico inglese. Lo show vero e proprio è iniziato con l 'ingresso del nuovo " Investor " MVP , che aveva compiuto il suo debutto in quel di Glasgow, ed ha dimostrato di non aver perso colpi, nè al microfono nè per le abilità in- ring. Dixie Carter, invece, accompagnata dal campione mondiale Magnus, è stata subissata dai fischi ed anche il trattamento riservato a quest 'ultimo, nonostante giocasse in casa, è stato molto negativo.

Tutti pazzi, invece, per il suo avversario , Samoa Joe, vero mattatore della serata con ben due match ed un confronto faccia a faccia con Magnus, nel quale ha promesso di diventare il prossimo campione del mondo e lo ha steso con una Muscle Buster. Applausi a scena aperta per i nuovi arrivati, Davey Richards ed Eddie Edwards, adesso noti semplicemente come " The Wolves ", che hanno dato prova delle loro formidabili capacità e sono entrati  a far parte del team di MVP, pronti per il Lethal Lockdown. L 'highlight della serata è stata, però, l 'introduzione nella HOF di Kurt Angle che, accolto da un 'incredibile standing ovation del pubblico, non è riuscito a parlare per ben 5 minuti a causa dell 'ovazione e della commozione. Un segmento bellissimo, il giusto tribuo ad un grande uomo e non vedo l'ora che venga riproposto in TV. L 'angle è stato poi interrotto da un arrogante EC3 ed è servito a lanciare il loro match nella gabbia, che si terrà a Lockdown.

In definitiva anche gli altri lottatori coinvolti nel tour, da Bobby Roode, Austin Aries, James Storm, i Bad Influence, fino alle splendide knockouts, hanno lavorato duramente per garantire un grande spettacolo e far sì che i soldi spesi non andassero a vuoto. Le puntate andranno in onda, rispettivamente, questa sera e la prossima settimana, e potrete vedere, con i vostri occhi, la magia che la Wembley Arena crea, ogni volta che la TNA vi fa tappa. 

Per concludere consiglio a tutti, se siete amanti della TNA e non siete mai andati a Londra, di mettere da parte un pò di soldini ed iniziare organizzarvi per la tappa del prossimo anno, prendendo così, due piccioni con una fava. I biglietti saranno messi in vendita, questa estate, sul sito GigsandToours.com e sono molto abbordabili, con fasce di prezzo variabili dalle 30 sterline alle 100, per la primissima fila, e la data è stata già annunciata : 31 gennaio 2014 !!! Take care and enjoy 🙂