Nel main event di questa nuova puntata di NXT, Alex Riley cerca il suo riscatto personale andando contro Kevin Owens; inoltre scopriamo chi tra Becky Lynch, Charlotte e Bayley è la nuova prima sfidante per la cintura femminile! Report a cura di Marsupilami

Pubblicità

 

Dopo la sigla entriamo alla NXT Arena e…ma che gradita sorpresa!

 

Match 1:Finn Balor vs Tye Dillinger(2/5)

Ingresso di Finn come sempre da gustare secondo per secondo e il pubblico è ovviamente tutto dalla sua parte. Nuovo attire per Tye, un gilet lungo fino ai piedi come i paramenti dei preti quando dicon messa. Eccetto qualche scambio iniziale, la sfida è a senso unico a favore dell'irlandese, che domina il più fisicato avversario, fa vedere tutte le sue mosse più caratteristiche e chiude in poco meno di tre minuti con la Coup de Grace.

 

Vincitore: Finn Balor

Finito il match, Balor esulta sul ring ma parte un videoselfie di Tyler Breeze che si complimenta sarcasticamente con Finn per la vittoria che è amato da tutti, ma non da lui perchè lo ritiene solo il gusto della settimana ed è arrivato il momento che affronti qualcuno di serio, qualcuno che sta dominando a NXT ovvero nessun altro che Prince Pretty stesso.

Su mia grande richiesta, torna l'angolo delle interviste di Devin che prova a fare una domanda a Dana Brooke ma anche questa la interrompe prima che arrivi al punto interrogativo; la bionda prende la parola e dice che il suo non è stato un debutto ma la rinascita della divisione femminile che sarà ricostruita a immagine e somiglianza sua, la più forte e la più definita e il tempo di giocare è finito.

Ricordiamo il main event di serata, il rematch tra Owens e Riley ma prima per nostra fortuna avremo anche del vero wrestling femminile, che dura più di un filmato di Instagram, ovvero il match a 3 per determinare la nuova prima sfidante a Sasha Banks

Devin riprova e cerca di intervistare Kevin Owens sul match di stasera; il campione NXT prima non la considera sentendo freddo, poi risponde che dà credito a Riley per il match di qualche settimana fa, dove è stato avversario ostico ma la vittoria ha arriso a lui e anche stasera il risultato sarà il medesimo e dopo stanotte finalmente Alex ritornerà dietro una scrivania e a commentare.

Match 2: N°1 Contender for the NXT Woman Championship: Bayley vs Charlotte vs Becky Lynch(3,5/5)

Tutte e 3 le ragazze entrano sul ring in maniera molto concentrata, con il pubblico che appoggia vocalmente Bayley e Charlotte mentre resta decisamente più freddo su Becky.

Fase iniziale in cui proprio le due ragazze tifate sembrano allearsi contro la Lynch ma ovviamente si interrompono al momento di tentare lo schienamento. Con la rockettara momentaneamente fuori ring, le due rimanenti si sfidano a viso aperto ed è la figlia di Flair a condurre le danze a suon di chop e con delle ottime Figure Four Headlock a ribaltamento mette in seria difficoltà l'avversaria. Becky si riprende e prima manda al tappeto Charlotte con un bel Overhead Suplex e poi continua con gli attacchi su Bayley senza però ottenere lo schienamento vincente ma ottenendo in ogni caso un grande dispendio di energia da parte dell'avversaria, oltre che danneggiare significativamente il ginocchio sinistro della simpatica ragazza californiana. Bayley prova una reazione ma finisce presto vittima di una pregievole reversal della Lynch che la chiude in una mossa di sottomissione al ginocchio molto dolorosa; Charlotte si riprende e interrompe la presa colpendo con la Natural Selection l'irlandese ma il tentativo di schienamento viene bloccato all'ultimo secondo da Bayley.

Mentre dal coro partono i cori "better then the Divas", l'azione si sposta in quota, con Becky che cerca il superplex ma Bayley s'oppone, arriva Charlotte che se la carica sulle spalle e parte la combo gomitata volante in rotazionedi Bayley + Powerbomb di Charlotte. La più veloce a riprendersi è Bayley che connette con l'Hug Suplex, il pin viene interrotto da Charlotte che la blocca nella figure Four per ben 2 volte con ponte nel secondo caso ma da dietro, approfittando del fatto che Charlotte non vedesse il busto della avversaria vista la posizione, Becky striscia, butta un braccio su Bayley e la tiene al tappeto il tempo necessario per ottenere il 3 vincente. Non c'è doppio vincitore perchè, a differenza di altri casi, Bayley non batte la mano in segno di resa nè l'arbitro ravvisa la perdita di sensi.

 

Vincitrice e prima sfidante al titolo femminile NXT: Becky Lynch

 

Match 3: CJ Parker vs Hideo Itami(2/5)

 

E quello di settimana scorsa non era l'ultimo match del nostro fu rastone preferito,chiedo venia per l'errore, resta in ogni caso il saluto a lui e il ringraziamento per il lavoro da jobber fatto in questi 2 anni. Anche in questo match fa il suo onesto lavoro, mettendo in difficoltà iniziale il giapponese ricorrendo a tutti i vari trucchi del mestiere, tra cui un bel suplex con veloce mantenimento della verticale,ma poi subisce puntuale il ritorno di Hideo che attacca con la sua solita compilation di calci e poi chiude con la combo ormai usuale dropkick al paletto + calcio in corsa, chiamato dai commentatori Shotgun Kick.

Vincitore: Hideo Itami

Becky si sta rilassando dopo il match negli spogliatoi quando viene raggiunta da Sasha Banks che le fa i complimenti per la vittoria ma che non potrà mai avere la sua cintura e sprecherà la sua occasione. Parte un battibecco tra le 2 sul rapporto che avevano da alleate e Sasha se ne va ricordando alla ex amica che il boss della divisione è lei.

Match 4: Rhyno vs Peter Jobber(sv)

Spallata, belly-to-belly, GORE!GORE!GORE! E tutti a casa

Vincitore: Rhyno

 

Carmella, truccata in maniera direi vistosa, viene raggiunta da Blake & Murphy che gli cantano una canzone alla maniera dei Ragazzi Italiani, ballettino purtroppo escluso. Dopo 20 secondi, per la gioia sempre di OGM, arrivano Enzo e Colin che scacciano i due campioni di coppia e poi litigano con la ragazza che sta indossando i gioielli regalati dai due avversari.

 

Match 5: Alex Riley vs Kevin Owens(2,5/5)

 

Carichissimo Riley, evidentemente voglioso di rifarsi dalla sconfitta patita qualche settimana fa, mentre sardonico e apparententemente distaccato da tutto e da tutti, con anche un sorriso beffardo sul viso, Owens si porta sul ring e mostra la sua cintura in faccia al nemico. Fase di studio molto intense con Riley che si prende un primo vantaggio mandando fuori ring Owens dopo un dropkick; il campione parte con i suoi giochi mentali che hanno successo perchè attira Alex fuori ring e lo fa sbattere violentemente contro la rampa di ingresso al ring.Kevin mantiene il controllo della contesa con il suo solito stile ma Alex resta nel match grazie a una grande forza di volontà e reagisce, mettendo a segno anche una bella neckbreaker in rotazione. Riley prova anche il volo dal paletto ma Owens lo fa cadere malamente sulle corde, e da li il canadese parte in quarta, colpisce con la cannonball e chiude con la Pop Up Powerbomb.

 

Vincitore: Kevin Owens

 

Dopo il match, Kevin lancia Alex fuori ring e sembra pronto a eseguire la sua powerbomb sull'apron ring,ma dal nulla arriva Sami Zayn ed è RISSA!!I due se le danno di santa ragione e un primo intervento degli arbitri non basta, servono gli atleti nel backstage per dividere i contendenti, con Sami isolato sul ring e Kevin fuori e circondato dalla gente…ma Zayn non ci sta, va sul paletto e vola su tutta la folla fuori ring, mandandoli tutti al tappeto.Owens si ritira per una volta spaventato mentre Zayn si gode sul ring i cori del pubblico…la battaglia tra i due è solo agli inizi!

 

Voto puntata: 7/10

 

Cosa mi è piaciuto: ultima puntata dei taping assolutamente gradevole, con l'ennesima ottima prova delle ragazze di NXT e un segmento finale che per quanto visto e rivisto ha per una volta un senso visto l'odio che si sente tra Zayn e Owens. Ho gradito anche le vittorie nette di Itami e di Balor, è giusto che ci sia differenza tra loro e i lottatori nella parte basse delle gerarchie e per Finn si prospetta un feud con Breeze molto interessante.

Cosa non mi è piaciuto: avrei evitato lo squash di Rhyno, lo capisco solo se per lui ci saranno piani in vista del prossimo live show.Forse troppo a senso unico il main event, Riley avrebbe meritato forse una offensiva maggiore. Non commento il promo di Dana ma anzi, lascio a voi lettori di dirmi come l'avete trovata.

E' tutto, a settimana prossima!

Marsupilami
Reporter ufficiale di NXT, improvvisatore. non digerisce i peperoni, fan appassionato di Deadpool, fine umorista, fedele alla chiesa di Santo Stefano Curry e delle sue caviglie di cristallo da prima che molti di voi lo conoscessero.