Buon salve, lettori di Zona Wrestling. Alla tastiera il vostro Tenshi Neko, che grazie a un bizzarro allineamento planetario si ritrova nuovamente ad analizzare la puntata di Smackdown Live!. Stasera a Jacksonville, Florida, si firmano contratti, si mettono in palio cinture, si vedrà un lupo contro un gigolò e ci si romperanno i cogl… ah no, scusate, quest’ultima cosa si fa a Raw. Mea culpa.

Nemmeno il tempo per la sigla che si presenta sul ring Mike “The Miz” Mizanin, accompagnato dalla moglie Maryse. Il campione intercontinentale ha un match titolato in card, ma non è ancora in tenuta da combattimento. Infatti, dopo un preambolo in cui ha decantato le lodi per sé, per la moglie e per il proprio titolo, rivela di essersi presentato solo perché vuole che Renee Young salga sul ring per scusarsi con lui. Smackdown non continuerà fino a quando non avrà le scuse che merita, visto lo schiaffo subito due settimane fa da Renee e per il vile attacco di appena 7 giorni prima del di lei fidanzato Dean Ambrose. Ricorda quindi al pubblico del match che avrà in serata proprio col Lunatic Fringe, rispondendo ai cori “Noi vogliamo Ambrose” con un “e io voglio le mie scuse”. Dopo aver affermato che Renee “ha sacrificato la sua integrità per fare “dirty deeds” con Ambrose”, il lunatico si sente preso in causa e arriva sul ring con intenzioni bellicose. Maryse, come al solito, fa da scudo umano al marito ma, stavolta, rifila anche a Dean un sonoro ceffone. Mentre i due sposi si allontanano, Ambose lancia minacce e occhiate cariche di rabbia all’indirizzo del campione intercontinentale.

Come match di apertura, il “Lone Wolf” Baron Corbin affronterà Dolph Ziggler. Chissà se il Barone riuscirà a bissare l’ottima prestazione della scorsa settimana.

-Match 1: Dolph Ziggler vs Baron Corbin 2.5 Stars (2,5 / 5)

Fase iniziale all’insegna di Corbin, che, dopo aver bloccato ogni offensiva tentata da Dolph, si mostra dominante con l’avversario quanto polemico con l’arbitro. L’ex campione dei pesi massimi riesce a reagire, anche se Baron non vende molto i colpi subiti (a meno che l’intento non fosse proprio di far sembrare i colpi di Ziggler come un semplice “fastidio” per l’avversario). Dopo la pubblicità Corbin è ancora intento ad abusare di Dolph in ogni modo possibile e arriva vicino alla vittoria. Ziggler però riesce nel suo Comeback e colpisce Baron con una serie di manovre tipiche, fallendo però la Famouser. Ritenta nuovamente la mossa e stavolta riesce a eseguirla, arrivando quasi a vincere l’incontro. Riesce faticosamente ad eseguire addirittura la Zig Zag, ma nuovamente il Lone Wolf esegue il kick out e, poco dopo, tira fuori outta nowhere la End of Days che gli vale la vittoria. L’incontro è finito ma Baron Corbin non è soddisfatto: prende una sedia ma, prima che si possa avventare contro Dolph, interviene il redivivo Kalisto, che lo scaccia. Il messicano però non ha fatto i conti con il 5 volte campione intercontinentale che, al colmo della frustrazione, per tutte le occasioni mancate e le sconfitte accumulate, ringrazia il suo salvatore con un Superkick. Ziggler si allontana poco dopo, lasciando Kalisto esanime sul ring. Il match non si discosta affatto dai vari incontri poco esaltanti fatti in passato, ma il post match risolleva la valutazione, grazie ad un turn heel che ritengo possa fare molto bene a Ziggler.

Vincitore: Baron Corbin

Dopo la pubblicità Carmella viene raggiunta nel backstage da Ellsworth. James è decisamente agitato in presenza della bionda e tenta di provarci con lei… regalandole la maglietta sudata che aveva indosso (che schifo). La tattica pare stranamente funzionare, visto che se ne vanno a braccetto.

Dolph Ziggler arriva negli spogliatoi, ancora incazzato nero, e si mette a lanciare roba e a sfasciare tutto. Apollo Crews gli chiede spiegazioni per il suo comportamento e, giustamente, si becca una testata. Tra i due scoppia una rissa, bloccata prontamente da Rhyno e Mojo Rawley, che erano sul posto.

Dopo un recap di quanto avvenuto nel match per il titolo femminile della scorsa settimana, Becky Lynch si presenta sul ring, in vista del suo incontro contro nientepopodimeno che La Luchadora

-Match 2: Becky Lynch vs La Luchadora 1 Stars (1 / 5)

Becky sfoga la sua frustrazione sulla “messicana”, che non riesce a reagire in alcun modo contro la furia dell’irlandese, che esegue anche l’Exploder Suplex. La Luchadora si nasconde sotto al ring e… ne esce una seconda dall’altro lato. La nuova Luchadora atterra Becky e tenta di eseguire la Twisted Bliss, ma la rossa evita la manovra e sconfigge l’avversaria con la Disarmer. Finito il match, “La Luchadora 2” viene smascherata dalla Lynch e si rivela essere, come si era intuito, la campionessa femminile Alexa Bliss. L’irlandese, subito dopo, viene attaccata alle spalle dall’altra Luchadora e Alexa esegue sull’ex campionessa la propria DDT. Angle non riuscitissimo, a mio avviso: nessuna offensiva della Luchadora, nuova sconfitta pulita per la Bliss e… il ritorno della Twin Magic? Really?

Vincitrice: Becky Lynch

Dopo la pubblicità, sale sul ring Daniel Bryan. Il General Manager dello show blu è arrivato per presentare il WWE Champion Aj Styles e il suo sfidante John Cena, pronti a firmare il contratto per ufficializzare il loro match per WWE Royal Rumble. Il campione prende la parola, chiedendo al GM cosa stiano facendo: dopotutto lui e Bryan sono fatti della stessa pasta, essendosi fatti le ossa nelle indie, al contrario di John. Fa quindi notare come sia ingiusto che Cena arrivi dopo 4 mesi e che pretenda e ottenga subito una title shot per il titolo massimo (cosa anche abbastanza condivisibile). Bryan afferma che capisce ciò che prova Aj, ma Smackdown, per la prima volta nella storia, sta battendo Raw negli ascolti e quindi, per mantenere il momentum, ha intenzione di dare ai fan ciò che vogliono vedere, ovvero Cena e Styles l’uno contro l’altro. L’ex campione intercontinentale, prima di tornarsene nel backstage, dice a Aj che non dovrebbe preoccuparsi: dopotutto ha battuto l’avversario per 3 volte. Rimasti da soli sul ring, Aj afferma che il passare del tempo, dopotutto, fa la differenza: lo scorso anno Cena diceva che Aj doveva battere lui, per dimostrare di non essere solo un sopravvalutato delle indie, mentre ora Aj è il WWE Champion ed è Cena a dover sconfiggerlo per provare qualcosa. Se Smackdown ha vinto nei rating è solo perché lui è il campione, mentre di Cena non c’è più bisogno. John tenta di dire qualcosa sul rispetto che prova per Styles, ma quest’ultimo gli impone il silenzio. Ricorda quindi come a Talking Smack John si sia scusato con The Rock per le parole dette nella loro passata faida (sulla questione del “part timer”, presumo), nonostante avesse ragione su Rocky: lui aveva perso la passione e quindi ha lasciato la WWE… ed ora è John Cena che deve farlo. Cena sarà stato anche buono per la WWE in passato, ma ormai è condannato: a Hollywood non sarà mai meglio di The Rock e sul ring non sarà mai meglio di Aj Styles. Dopo queste parole di fuoco, firma il contratto. Cena prende il microfono e si fa piuttosto aggressivo. Inizia riconoscendo di aver sbagliato a scusarsi e che Aj ora ha fatto il peggior errore della sua vita: lo ha fatto arrabbiare. Ora John ha perso tutto il rispetto che aveva per Aj e per tutti gli altri idioti che pensano che lui sia finito. Ha bisogno di una vittoria, uno scontro che provi che sta ancora bene, che zittisca tutti quelli che dicono che ormai se ne è andato per Hollywood. Continua affermando che Styles non ha la sua passione, quella di un uomo che doveva stare via per un anno, per via di un infortunio, ma che è tornato in appena quattro mesi. Cena è on fire e decide di buttarla sul personale, dicendo a Aj di portare famiglia e amici a vedere il loro match alla Royal Rumble, perché così potranno vedere John fargli il culo e riprendersi il titolo che è suo, perché lui è John Cena e dovranno riconoscerglielo. Subito dopo, anche il leader della Cenation firma il contratto. Sul ring si presenta a sorpresa Baron Corbin sul ring. Il Lone Wolf ricorda di come ha debuttato vincendo la André The Gian Memorial Battle Royal e che sarà lui a vincere la Rumble. Non gli importa chi vincerà tra loro due, perché il vincitore affronterà lui a Wrestlemania. Cena e Baron si guardano male e John afferma che, a differenza di Styles, lui è sempre pronto per combattere col tizio più tosto nella stanza. Corbin gli risponde che se gli parla di nuovo in quel modo gli farà ingoiare i denti (ma… Baron: John ti ha fatto un complimento). Cena si prepara alla rissa, ma Aj lo colpisce alle spalle con un Enziguri. Il segmento finisce con Styles che se ne va, Cena a terra e Corbin in piedi sul ring. Un gran bel segmento: il confronto tra Cena ed Aj è stato ottimo, con entrambi che hanno mostrato la propria abilità al microfono. Ottima gestione anche per quanto riguarda il Barone. Piccola nota finale: Cena, più che orgoglioso, mi è parso seriamente roso dall’invidia nei confronti di Aj. Vediamo come si evolve la faccenda.

Renee Young viene raggiunta nel backstage da Maryse, che decide di vendicare lo schiaffo subito dal marito tirando all’intervistatrice un sonoro ceffone, per poi minacciarla.

Tornati dalla pubblicità, ci troviamo Carmella che, accompagnata da Ellsworth, affronta Aliyah.

-Match 3: Carmella w/James Ellsworth vs Aliyah 1 Stars (1 / 5)

Come la WWE, non mi sprecherò: Carmella vince in meno di 3 minuti grazie ad Ellsworth, che blocca la wrestler di NXT e permette alla sua “assistita” di eseguire una specie di Superkick e la Code of Silence. I due se ne vanno assieme. Big Cass ha Big Corna da cervo.

Vincitrice: Carmella w/James Ellsworth

Dopo la pubblicità, i Breezango sono pronti ad affrontare i neo campioni di coppia: gli American Alpha.

-Match 4: WWE Smackdown Tag Team Champions American Alpha vs Breezango 1 Stars (1 / 5)

Breeze pensa sia una buona idea iniziare il match dando una multa a Gable. Non lo è. L’Alpha lo atterra, fa entrare Jordan, quest’ultimo esegue Spear a destra e a manca, Grand Amplitude su Breeze e vittoria dei campioni. Tutto in 20 secondi.

Vincitori: American Alpha

Subito dopo il “match”, la Wyatt Family appare sul titantron. Bray è, giustamente, piuttosto imbruttito per la perdita del suo primo titolo dopo meno di un mese (non dice proprio così, ma il senso è quello) e rivela che la settimana prossima reclameranno ciò che è loro. Harper si prepara a dire “Run”, ma Orton lo sopravanza e gli ruba la battuta, suscitando lo stupore del buzzurro. La situazione per la Family vaga tra l’interessante (i rapporti tesi tra Harper e Orton) e il disagio più totale (titoli persi senza motivo in 23 giorni).

Finita la pubblicità, troviamo Natalya e Nikki Bella faccia a faccia sul ring. Nikki afferma che sa bene perché Natalya la disprezza: non riguarda l’aspetto di Nikki, uno “show” o l’uomo con cui sta, quanto il fatto che Natalya sia la peggiore della famiglia Hart. Quando la gente sente la theme song della canadese e la vedono eseguire la Sharpshooter non pensano a lei, quanto agli altri membri della famiglia che hanno reso famosa quella mossa. Tra gli Hart lei è solo una nullità: per questo è gelosa di lei (ma con che ragionamento?). Natalya allora porta all’attenzione di tutti su un tweet di Bret Hart, in cui The Hitman afferma che ammira Nikki e la considera una delle sue preferite (strano non abbia detto che anche questo è colpa di Rollins). Dopo aver chiesto alla due volte campionessa delle Divas cosa mai abbia fatto per far dire a suo zio una cosa simile, afferma che lei, Natalya, è la migliore degli Hart, migliore di Bret stesso. La carriera e la vita di Nikk derivano solo dal suo sex appeal e alla fine tutto questo svanirà: quando la sua bellezza se ne andrà, la sua carriera finirà come la sua relazione con Cena. Alla fine morirà da sola. Nikki, leggermente imbruttita (scusate il gioco di parole), abbatte Nattie con una gomitata e torna nel backstage. Segmento parlato abbastanza buono, ma la faida è molto sottotono. Nikki che fa un promo da mezza heel e motivazioni tanto bambinesche non migliorano la situazione.

Dasha Fuentes raggiunge Dean Ambrose. L’intervistatrice ritiene che sia una buona idea  ricordare al Lunatico ciò che ha fatto Maryse alla sua fidanzata poco prima. L’ex campione WWE afferma che toglierà a The Miz ciò che ha di più caro… non sua moglie, ma il WWE Intercontinental Championship.

Prima del main event e dopo una piccola marchetta di Jack Gallagher e del suo ombrello a WWE 205, vengono annunciati tre incontri per la prossima settimana: Nikki Bella vs Natalya, American Alpha vs The Wyatt Family (con i titoli di coppia in palio) e Baron Corbin vs John Cena.

-Match 5 WWE Intercontinental Championship on the line: WWE Intercontinental Champion The Miz w/ Maryse vs Dean Ambrose 3 Stars (3 / 5)

Dean sfoga fin da subito la sua furia sul campione, tempestandolo di calci, pugni e chop in rapida successione. Mike fugge continuamente dallo scontro e, quando non lo fa, viene sbattuto a destra e a sinistra dallo sfidante, che rispolvera sul povero The Miz anche il suo cavallo di battaglia: lo scoglionamento sulle balaustre. La situazione continua fino a quando Dean non viene distratto da Maryse, che permette al marito di atterrare lo sfidante. L’offensiva di Mizanin si è consumata durante la pubblicità, con Ambrose che esegue un Diving Elbow Drop poco dopo il ritorno delle immagini. L’offensiva di Dean sembra infinita, ma la Dirty Deeds non arriva. Il campione intercontinentale inizia a lavorarsi la gamba sinistra di Ambrose, che però, in rapida successione, si ritrova due volte vicino alla vittoria. Il Lunatic Fringe sale sulla terza corda ma Miz lo intercetta e tenta il Superplex. Dean lo respinge ma, distratto da Maryse, subisce la Skull Crushing Finale, che però vale solo un conto di due per l’ex main eventer di Wrestlemania. Seguono gli Yes Kick, ma nuovamente l’offensiva del Magnifico dura pochissimo. Maryse interviene una terza volta e colpisce Dean con un ceffone davanti agli occhi dell’arbitro. Quest’ultimo vorrebbe chiamare la squalifica, ma viene bloccato da Dean e, decidendo allegramente di fottersene del regolamento, decide di sua volontà di non terminare il match e si limita a scacciare Maryse. The Miz non perde tempo e, mentre l’arbitro è ancora intento ad allontanare l’ex campionessa delle Divas, colpisce l’avversario col titolo intercontinentale ma, nuovamente, ottiene solo un conto di due. Miz vuole chiudere la contesa e si prepara alla Skull Crushing Finale, ma Dean la reversa in una Dirty Deeds e vince così il suo secondo titolo intercontinentale.

Winner and new WWE Intercontinental Champion: Dean Ambrose

Su un Ambrose festante si chiude questa puntata di Smackdown.

P.S. Piccolo angolo delle FAQ : se volete sapere cosa ne pensiamo della puntata, leggete il “sommario” e non affidatevi al “punteggio totale” che appare a fine articolo. Questo perché tale valutazione è data in automatico (corrisponde alla media dei 3 voti singoli) e, in molti casi, non corrisponde al nostro giudizio. Per questo ogni tanto ci sono puntate buone che hanno un voto complessivo basso o viceversa.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5,5
Qualità dei promo
7,5
Evoluzione delle storyline
6,5
Tenshi Neko
Nato nel bresciano, fin da piccolo fan della WWE e tifoso dell'Inter (lo so: le ho proprio tutte), nonostante sia fresco di reclutamento, il mio compito principale per Zona Wrestling è quello di analizzare le puntate di Raw. La gioia. Dei wrestler attuali della WWE, sono un blind mark di Bray Wyatt (per il potenziale), Kevin Owens, Aj Styles e Big Show (il perché di quest'ultimo è un mistero anche per me).
  • Venetian One

    Concordo Miz ha perso il titolo, e non è venuto fuori benissimo,non sono sicuro del fatto che tutti questi continui cambi di titolo,a livello generale,siano un bene per Smackdown Live.
    Una cosa che mi ha colpito molto positivamente è questo lento,lentissimo,heel turn di John Cena.

    • Michele Giorgini

      Cena per ora è faceissima ma cazzuto

      • Venetian One

        Si ovvio,ma dico che comunque ha utilizzato un paio di volte un linguaggio scurrile e ha ribadito di come lui fosse John Cena e solo per questo può avere una title shot,quando mai l’ha fatto? Ci sono delle avvisaglie di questo suo heel turn,oppure la WWE sta trollando la gente come me che ancora ci spera.

  • TheBone

    Non ho gradito molto il passaggio del titolo, sopratutto perché vuol dire che dovrò sorbirmi fino a WM Ambrose face che ormai mi ha annichilito le palle. AJ sta prendendo una dimestichezza incredibile coi promo WWE, in questo promo secondo me l’ha spuntata lui, a differenza di quelli di qualche mese fa.

    • Matt16

      Secondo me, nei promo, Cena è ancora almeno un passo avanti.
      Questa sua “”nuova”” versione son curioso di vedere dove porta.

      • Aj Rollins

        Nei promo Cena è davvero eccezionale, ma Aj sta migliorando moltissimo!
        Comunque spero che restituiscano il titolo a Miz il prima possibile

      • TheBone

        Certo Cena ancora è avanti, ma Styles sta davvero migliorando un casino!

        • Matt16

          Ne ha le capacità, lo sta mostrando.
          Meno male guarda.

    • _Romanov_

      Styles, escluso Rollins, è quello migliorato di più nei promo, una grande evoluzione!

      • TheBone

        Assolutamente, sempre più fenomenale!

    • Venetian One

      Secondo me Cena l’ha spuntata,ma di pochissimo,anche perché la parte di Stylesè stata scritta molto bene.

      Off topic Shibata e Goto si stanno legnando.

      • TheBone

        Le lines su hollywood e il wrestling sono state devastanti per me!

        Sto iniziando ora la visione 😛

    • Non serviva a NULLA il titolo ad Ambrose,adesso se a WM si inventano un altro cavolo di ladder match lo salto.E basta!

  • _Romanov_

    Bella puntata , molti gli spunti interessanti. Aj e Cena da paura e un Corbin che è un uppercarder a tutti gli effetti. E’ così che si costruiscono i wrestler. Gli AA li vedo davvero anonimi, senza costruzione, sul ring fenomenali ma ci vorrebbe un po’ più caratterizzazione. Carino il ME, ma non esiste che l’arbitro non squalifichi Miz. Avrebbe portato avanti la faida, con un Ambrose sempre più arrabbiato, mentre far perdere così Miz, dopo tutto il lavoro sublime che ha fatto negli ultimi mesi, è stato davvero poco riconoscente. Ambrose non lo sopporto da un bel po’. Spero che per Miz , questo porti a qualcosa di più grande , anche se giustamente se ne parlerà nel periodo post WM.

    • Aj Rollins

      Mia meriterebbe il titolo massimo fra qualche mese, è eccezionale al microfono e sul ring se la cava. Uno dei pochi heel presenti in WWE.
      Anche Corbin mi sta sorprendendo in positivi, spero non lo brucino stile RR

      • _Romanov_

        Al mic Miz è il migliore, affianco a lui metto giusto Cena. Sul ring ha tirato fuori ottime contese e Maryse è una dei migliori manager degli ultimi anni.

        • Aj Rollins

          Assolutamente d’accordo!
          Mi dispiace per Ambrose, invece, perché potrebbero gestirlo alla grande e non come il solito deficiente

    • Pchisq

      Il promo a Talking Smack è stato fenomenale

  • The Chosen One

    Ma Ambrose e RR 1 giorno senza un titolo non ci possono stare??
    Poi non sapevo che in WWE vi fossero i marvel agents of shield; pensavo vi fosse solo lo shield..
    Ora non abbiamo superCena ma ben tre invincibili “umanoidi”..

    • Davide Frara

      Eccolo che é tornato l’idiota che si lamenta di tutto!!! Come stai?finalmente hai trovato un nuovo pretesto inutile per lamentarti anche questa volta,son contento per te!!!!

    • Michele Giovagnoni

      Se per te 4 mesi sono 1 giorno allora avrai una vita breve…

  • Alessandro_91

    Prerogativa degli show settimanali deve essere il portare avanti ogni puntata le storyline in maniera semplice e lineare e lo show blu lo fa alla grande.In uno show settimanale non mi interessa vedere un match a 5 stelle perchè il suddetto match deve arrivare alla fine del percorso mensile e quindi durante il ppv.
    Raw spesso ha match qualitativamente migliori ma spesso molto insipidi e che non portano a nulla.Altro difetto che noto a Raw è il ripetersi degli stessi eventi ogni settimana e durando 3 ore risulta pesante da seguire.
    Comunque grandiosi Styles(a cui darei il mondo) e Cena che stanno preparando bene il loro match della Rumble dove mi aspetto interessanti evoluzioni per il proseguo delle storyline.

    • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

      Non concordo sul fatto che spesso Raw ha dei match migliori. Forse con i match tra Sasha e Charlotte ha superato la puntata di SmackDown qualche volta ma per il resto i main event di SD sono sempre ottimi. Concordo pienamente con il resto di tutto ciò che hai detto

  • Pchisq

    Raw per chiudere bene lo show usa un segmento con Goldberg, Smackdown per chiuderlo ha un main event per il titolo Intercontinentale (a cui segue un’epica sfuriata a Smack Talk). Credo che basti

  • Edoardo

    OGNI sotryline è stata portata avanti + un cambio di titolo e dai 6.5, io darei 8, non capisco che parametri ti portano a dire che le storie sono avanzate in modo sufficiente. OGNI storia nel roster è stata portata avanti, anche quelle senza titoli, se pur di poco, ogni titolo ha un avanzamento significativo. Raw non ha quasi mai un avanzamento nella storia se non per il titolo maggiore e meriterebbe di prendere 2 ad ogni puntata perchè lascia 4/5 del roster senza NULLA da portare on screen. A mio modo di vedere va rivisto il modo con cui si danno i giudizi su questo parametro.

    • Davide Frara

      In realtà é un 6,abbassato dalla qualità del lottato.Non sono d’accordo perché non necessito di vedere incontri magnifici negli show anche perché poi diventano non dico stucchevoli ma ti toglie la magia del bel match in ppv,e poi rischi l’incolumità degli atleti.Concordo che la media matematica é un po’ una cavolata

  • Davide Frara

    Altra gran puntata di SD,con i picchi del promo cena-styles e del turn heel di dolph che mi fa eccitare solo al pensiero.Buoni anche gli sviluppi nelle altre storyline tranne quella dei tag (ma in fin dei conti settimana prossima ci sarà il rematch).Cambio di titolo finale non a sorpresa per me e per il quale son contento,aldilà del fatto che la storia non é finita e miz potrebbe benissimo riconquistarlo,un miz cosí può ambire ben più in alto e vederlo ancora mantenere sporco sarebbe stata una ripetizione inutile.Cosí il titolo acquisisce un poco di più di importanza (secondo me).Ambrose face é uno dei pochi che ancora va over teniamocelo stretto.Sd wins again

  • leo

    Abbiamo già un candidato a Promo dell’anno ?

  • DudleyVille7

    Tutti ad aspettare il turn di Cena e taaac che turna Ziggler.
    Grazie per averci trollato ancora Vincenzo.

  • LNightP

    A me la puntata è piaciuta, non la reputo da 6 ma almeno da 7, i Match di Dolph-Corbin e Miz-Ambrose mi sono piaciuti, certo non sono da Ppv, ma per quello, appunto. ci sono i ppv! Il turn di Ziggler è azzeccato, e la firma del contratto è stata la ciliegina sulla torta di un ottima puntata. Forse non avrei fatto intervenire Corbin!
    P.s. La ragazzetta non era male sul ring, voi che ne pensate?

  • I’mChrisBenoitGuy

    Uhm sono davvero curioso di sapere come inseriranno undertaker nella storyline tra cena e styles dopo o durante la rumble…

  • Rusevguy

    Potrei aver sentito male ma Cena mi pare abbia detto rivolto a chi lo fischia ” Nemmeno nel loro giorno migliore potranno essere come me”… se non è l’avvisaglia di un Turn è comunque una discreta evoluzione.

  • Banks_Statement

    In un mondo giusto la RR la vincerebbe uno tra The Miz e Baron Corbin

  • THE WYATT FAMILY

    Se una puntata del genere di SD! prende 6, allora Raw non deve neanche prendere voto….rispetto il voto di chi ha fatto il report perchè ognuno la vede a suo modo, ma non condivido

    • Ysmsc

      Prego leggasi nota a fine report

      • albi

        ma non fa 6 la media

  • Vitivè

    certo che è proprio no sense dare 6 a questa puntata.

    • Gualtiero Bianco

      Ha ribadito alla fine del report che il 6 è solo la media dei 3 voti di lottato, promo e storyline, ma può anche non riflettere il suo giudizio complessivo sulla puntata

      • albi

        Peccato che la media farebbe 6,5 e non 6

      • Vitivè

        Allora hai sbagliato a fare la media 😛 19,53 fa 6,5

  • greatmarsi

    Il promo tra AJ e Cena è stato fantastico

  • wwp

    Guardate The Miz a Talking Smack, spettacolare.

    • Marco Di Genova

      *Guardate Talking Smack.

      Oltre The Miz, inviterei a sentire ciò che ha detto Daniel Bryan sui part timers e sui main event di SmackDown.

    • BrianCandy

      The Miz al microfono per me è il migliore

  • 3:16

    ma ysmc che fine ha fatto?

    • Ysmsc

      Si sta dannando nell’attesa che il tecnico si decida a ripararle il portatile
      Grazie dell’interessamento

      • 3:16

        Da notare che ho sbagliato a scrivere ysmsc

  • Meyoyd

    Ora, so che molto probabilmente partirà l’offensiva dei fan di Ambrose, ma capita. La vittoria di Ambrose neanche il Cena dei tempi migliori. Manager, colpo di cintura e Skull Crushing Finale. Sembrava di vedere un match di Reigns

    • creator

      Vabbè finchè accade una volta ogni tanto ci stà, l’importante è che non diventi una cosa sitematica. Tra l’altro non è una cosa così poco comune il fatto che un face in un match per il titolo vinca in questa maniera. Basta ricordare il match Ziggler The Miz a No Mercy.

    • Marco Di Genova

      Infatti nel wrestling non si è mai visto che un wrestler esca dallo schienamento dopo una finisher e un colpo di oggetto durante un match. E’ la prima volta, si è fatta la storia.

    • Star Lord

      Se lo fa Ambrose ogni tanto non vedo dove sia il problema dato che a differenza dei due sopracitati Jobba ( e anche tanto )

    • BrianCandy

      Sono d’accordo con te. Ambrose con una mezza ddt vince il titolo e Miz dopo la skull crashing finale e un colpo di cintura un semplice conto di due

  • Marco Di Genova

    E SmackDown LIVE parte col botto, chi lo avrebbe mai detto (?).

    Certo che se non leggete la parte finale del report prima del sommario…

    Comunque stic*zzi del lottato, le storyline sono andate avanti? Sì. Quindi inutile lamentarsi.

    Il confronto tra Cena e Styles è stato fantastico, nient’altro da dire, un tassello importante da aggiungere alla loro rivalità. Sul confronto in generale concordo il ragionamento che ha fatto Daniel Bryan a Talking Smack. Styles ha parlato come uno frustrato che non sopporta difendere il titolo WWE contro un wrestler che è stato fuori per due mesi, mentre Cena ha parlato come uno che ha passione per ciò che fa. Direi che lo script di questo segmento è stato perfetto.

    Ziggler che turna heel significa che a SmackDown le seconde opportunità non mancano mai. Pongo la mia fiducia al booking team, dopo la buona costruzione che gli hanno riservato per il match contro Ambrose a SummerSlam.

    Baron Corbin è il wrestler che a SmackDown sta facendo più progressi, innegabile come cosa.

    Interessante la storyline sulla luchadora, nonostante sia scontato che sotto la maschera ci sia Mickie James.

    In fase di stallo la situazione dei titoli di coppia, ma c’è tempo per sviluppare il tutto, anche se per gli AA serve un po’ di carattere.

    Escludendo la storyline tra Carmella e James Ellscancro (brrrrrrr), l’unica nota dolente della puntata è stato il confronto tra Nikki Bella e Natalya. Non giudico l’interpretazione, ma lo script illogico. Nikki tira fuori la famiglia di Natalya e poi si offende immediatamente se le dice che John la lascerà? Non nego l’impegno che ci stanno mettendo per mandare avanti la faida che era partita bene, ma se vanno avanti di questo passo, è tutto inutile.

    Il main event mi è piaciuto tutto e la scelta di dare il titolo ad Ambrose può essere discutibile, ma non capisco il criticare Dean. In questo match ne sono usciti entrambi bene. Il match è stato ben lottato e raccontato. E’ uscito dallo scienamento dopo una finisher e un colpo di cintura, e quindi? E’ per caso la prima volta che in un match, un wrestler effettua dei kick outs clamorosi? Comunque con Miz penso che abbiano qualcosa di molto più grande rispetto al titolo Intercontinentale, staremo a vedere.

    Tutto sommato, bella puntata e buon inizio per SmackDown.

    RAW 0 – SmackDown LIVE 1

  • wakko

    Mah,di interessante poche cose;
    —lottato sostenuto solo da opener e ME(buon match con finale da suicidio)e promo salvati da AJ Cena e…..Corbin(bravo….veramente)
    –turn di Zig sorprendente e fantastico allo stesso modo
    –la story intorno alla Luchadora mi piaceva ma ora sta tendendo verso il puerile e anche se il finale(Mickie James)è già scritto speriamo s’inventino qualcosa di nuovo anche perché la sconfitta della Bliss ha poche spiegazioni(nonostante non fosse “lei”)
    –promo AJ Cena….Corbin favoloso con sugli scudi Corbin(Cena al mic sappiamo cosa sa fare….AJ è insieme a Charlotte quello che + è migliorato nelle abilità oratorie in pochissimi mesi)
    –concordo nel definire la situazione della Family abbastanza “bislacca”
    –ME buono ma come detto da suicidio……..ma come si fa ??L’ arbitro che si fa i °*°*°*° suoi è veramente da medaglia di SBRONZO……………………

  • The Architect

    – Durata effettiva dello show: 1h20min
    – Turn heel di Ziggler
    – Promo fantastico di AJ e Cena
    – L’identità della Luchadora
    – AA vs Wyatts
    – Ambrose new IC champ

    E qualcuno dubita ancora che SDLive sia 10 volte meglio dell’odissea da 3 ore chiamata RAW?

  • It Factor

    Contento per Ricamino ma Miz stava facendo un fantastico lavoro con la cintura e spero la riconquisti presto

  • Cole

    L’arbitro, nel match tra Ambrose e The Miz, fa quello che gli dice un wrestler invece di seguire il regolamento… WTF.

  • King Cuzzy

    SmackDown offre storyline scritte (generalmente) bene, sorprese (cambio di titolo, turn heel di Ziggler), ci sono ragioni per avere hype per il prossimo episodio: così si fa, chissene fotte dei match, quelli si fanno in PPV.

  • Eddie Guerrero

    che dire Smackdown lo ho trovato piacevole, il match di Corbin con forse turn heel di Ziggler che gli può fare solo bene il promo di Cena Aj Styles e aggiunta di Corbin fantastico e interessante con Corbin veramente bravo e interessante, e il match finale di Ambrose contro The Miz per il titolo con vittoria di Ambrose questo si che è Smackdown che sicuramente risulta meglio di Raw.

  • Eddy Y2J

    Sono gasatissimo per vedere dove porta il turno heel di Dolph. Non capisco invece la scelta di dare il titolo ad Ambrose, a meno che non vogliano inserire Miz nel giro del titolo massimo in tempo 3/4 mesi

    • Francesco “Red Monster”

      Dopo WM sarebbe una follia non portarlo per il titolo massimo, ci sta tutto e poi è molto probabile visto il bel ricambio che c’è nel roster di SD

      • Eddy Y2J

        Si pensavo anch’io al post WM contro Cena

  • Francesco “Red Monster”

    SD era il mio show preferito quando andava in onda su Italia 1, e lo è diventato di nuovo adesso con questa striscia di puntate ottime!

  • LORD_SUNSHINE

    Le faide di Smackdown mi sembrano più elaborate rispetto a quelle di raw.
    Se aggiungi il ritorno di Cena, lo show sta guadagnando punti e successo rispetto al brand rosso.

    Cmq si questa puntata è stata carina ma solo per l’opener ed il main event.
    E sopratutto per la firma del contratto tra Cena ed Aj (adoro quando provocano Cena, e lui 9 volte su 10 li zittisce in maniera molto credibile e molto ben strutturata).

    Un segmento da buttare nel water è sicuramente l’angle tra Natalya e Nikki.
    Dove Nikki, dice di essersi spaccata la schiena per farsi un nome in wwe peccato però che non sappia impugnare un kendo stick come Dio comanda (penso una cosa basica nel wrestling) , per non parlare del fatto che recita con la stessa passione di un attore del film “Primavera di Granito”, Natalya invece mi chiedo che ci sta a fare ancora a Stamford

  • Stex14

    Prima puntata del 2017 anche per lo show blu che si rivela uno spettacolo decisamente sotto tono.
    Il lottato è stato decisamente il punto debole soprattutto perchè un potenziale bel match (Ambrose-Miz) si rivela un semplice compitino da 6 mentre i restanti incontri mediocri è dir poco
    Come a RAW anche a SmackDown viene annunciato ufficialmente un nome per il Royal Rumble Match che si rivela esser Baron Corbin
    Il momento top e più godibile della puntata ovviamente è stata la “firma del contratto” tra Cena-Styles con un apprezzabile scontro verbale tra i 2.
    Clamoroso e allo stesso tempo abbastanza senza senso il cambio di titolo IC nel main event che vede vincere Ambrose un match dove, molto probabilmente in chiave storyline, vengono cambiate le regole in corso visto che Maryse non viene squalificata per aver schiaffeggiato il lunatic fringe ma allontanata nel backstage
    Altro momento sorprendente ma del tutto inutile è il turn heel di Ziggler su Kalisto a fine del match dove lo show off era stato sconfitto da Corbin
    La divisione femminile si divide addirittura in 3 parti dove nella zona titolata continua il “mistero” Luchadora che questa volta viene sfruttato dalla Bliss insieme a una misteriosa partner (Purrazzo?) che mettono k.o. l’irlandese; c’è stato il “debutto” (se così si può chiamare) one night only di Aliyah contro Carmella che si porta a casa il match grazie ad Ellsworth; infine confronto verbale tra Nikki e Natalya con la fidanzata di John che alla fine mette k.o. la canadese.
    Divisione tag team esibizione di 1 minuto degli American Alpha contro i Breezango e semplice promo degli ex campioni che annunciano la rivincita titolata la prossima settimana
    3 incontri già annunciati la prossima settimana Nikki-Natalya, il tag team match titolato AmericanAlpha-WyattFamily e Cena-Corbin