Ancora bloccati dal pranzo pasquale? Nessun problema, la WWE propone il consueto appuntamento con lo show dei record per allietarvi il pomeriggio.

Pubblicità

Titus O'Neil vs. Big E (2/5)
Big E salva il match ed ho detto tutto. Due che ad NXT promettevano il giusto come wrestler dimostrano di aver intrapreso percorsi opposti: Langston è migliorato (cioè è accettabile) mentre Titus ha subito un'involuzione (o magari nei PTP era più protetto che in singolo). Ne esce fuori una contesa guardabile, con una storia decente e semplice (Titus sbruffone e Big E che alla fine si scatena), ma se non fosse pr l'IC Champ avremmo avuto qualcosa di veramente vicino ai match di Khali, picco inarrivabile come schifo di match. Big E porta a casa questo match con la Big Ending, sbarazzandosi non troppo facilmente dell'avversario.
Vincitore: Big E

Los Matadores (Diego & Fernando) (w/El Torito) vs. 3MB ( Drew McIntyre & Jinder Mahal) (w/Heath Slater) (2.5/5)
Abbiamo trovato un nuovo classico a Superstars, anche se finora sempre a senzo unico. Va comunque dato merito ai due team per aver trovato uno spunto nuovo anche stavolta (il lavoro alla gamba di un Matadores), ravvivando la contesa. Persino il "momento Torito" è stato diverso: non più uno splash outta nowhere ma un semplice momento comedy con Slater (accettabile, direi). La vittoria, come prevedibile, va ai due portoricani, grazie ad una DDT su Jinder Mahal.
Vincitori: Los Matadores

Cosa mi è piaciuto: il main event, divertente al punto giusto e giusto per questo show
Cosa non mi è piaciuto: Titus O'Neil per i motivi sopra descritti

Alla prossima settimana and have a nice Easter!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW (di cui ne ripercorro la storia sul mio blog). Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.