La Anthem, nuova proprietaria della TNA, sta attivando da diverso tempo tutti i canali per riportare la compagnia ai fasti del passato. Ecco perché dal 2 gennaio ha iniziato a trattare il ritorno di Jeff Jarrett e Dutch Mantell come booker.

Pubblicità

I due avevano lavorato assieme nei primi cinque anni di vita della federazione finché Mantell non deciderà di passare alla WWE per interpretare ruoli in ring ed extra ring. Se l’accordo dovesse andare in porto, i due comincerebbero a lavorare da subito alle prossime storyline.

FONTE411 Mania & Zona WRESTLING
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".
  • Contro Nessuno

    Colter, io lo chiamo così, è un ottimo acquisto.

  • Simone Giuliani

    “no Jeff, hai 400 anni, non puoi bookarti come campione”

  • TheArchitect99

    Basta che Jarrett non si booki come campione dominante come all’epoca

  • leo

    Bisogna vedere se Jarrett accetta, magari se accettasse potrebbe unire la GFW alla TNA

    • JohnMorrison96

      Sarebbe un colpaccio per entrambe, sarebbe epico

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Jarrett deve concentrarsi prevalentemente sul suo ruolo. La fusione con la GFW potrebbe essere determinante per attirare attenzione e sponsor alla nuova realtà.

  • Eddie Guerrero

    Sarebbe fantastico, il ritorno di Jarrett e Mantell in Tna.

  • Gai Dillinger Maito

    Spero di rivedere Jarrett on screen.

  • Stex14

    i “nuovi proprietari” si stanno già muovendo, bene!