Finisce un’era per la TNA. Dixie Carter non è più la presidentessa di Impact Wrestling.

Pubblicità

Era una notizia che si attendeva in realtà da qualche tempo, dato che da mesi è noto che Anthem Sports & Entertainment ha acquisito la TNA. Il tutto però non era ancora stato formalizzato a livello di organigramma. Arriva oggi il comunicato stampa che annuncia che è stata fondata una nuova compagnia la Anthem Wrestling Exhibitions, che prenderà il posto della Impact Ventures come parent company della TNA e che vedrà Ed Nordholm come presidente. Nordholm era già stato nominato nel consiglio di amministrazione di Impact Ventures ad Ottobre 2016, conseguentemente all’acquisto da parte di Anthem della compagnia fondata da Jeff Jarrett. Queste le sue prime parole da presidente: “Contenuti di primo livello con appeal globale sono la chiave per il nostro successo. L’acquisizione della TNA è quindi un’acquisizione cruciale per il nostro portfolio. Impact è stato un brand dominante a livello globale per più di un decennio e siamo sicuri che Anthem potrà sfurttare i suoi asset e le sue partnership strategiche per portarlo a vette ancora più alte”.

Dixie Carter ha dato le sue dimissioni come presidente della Impact Ventures e rimarrà nella nuova veste di consigliere e azionista di minoranza.

Anthem è la compagnia che possiede Fight Network, brand televisivo internazionale dedicato agli sport da combattimento, che da qualche mese è approdato anche in Italia.

“Anthem è stato un grande partner per tanti anni – ha detto Dixie Carter – Abbiamo lavorato duramente per trovare la giusta compagnia a cui vendere la TNA. Gli incredibili fan, atleti e staff della compagnia meritavano di vedere il brend continuare ad avere successo dopo più di 15 anni di grande crescita. Sono entusiasta di approdare a questo mio nuovo ruolo e di lavorare con Anthem per sviluppare il loro piano strategico globale. Sono sicura che TNA Impact Wrestling costituirà una parte importante del loro successo”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.