Nella giornata di oggi, IGN ha pubblicato anche l’entrata dell’attuale campionessa femminile di NXT Asuka in WWE2K17:

Pubblicità

FONTESmackTalks&Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • StratusFAN

    Dai Asuka è fatta bene, il che fa ben sperare visto che le donne sono sempre state fatte abbastanza male.
    Spero soprattutto che quest’ anno rendano giustizia ad Alicia Fox, a mio parere forse la ragazza più bella del roster, ma fatta sempre malissimo nei videogames WWE.

  • Francesco God-Anus

    Il sonoro del pubblico è osceno però, dai.
    Puntano così tanto sul realismo, sul ricreare “l’atmosfera dei veri match WWE” e poi cadono proprio su una componente così palesemente bisognosa di miglioramenti come quella sonora.
    Boh

  • Contro Nessuno

    Roman Reigns A(suca) quest’entrata…
    XD

  • “Divas”, pubblico morto, commentatori e annunciatori squallidi. Va bene che usano il commento delle precedenti edizioni di 2K, ma come si fa ad avere un sistema sonoro così legnoso? Speriamo che le modalità non deluderanno, ma dubito che lo Universe Mode o come verrà chiamato farà pena.

  • Gai Dillinger Maito

    Mi chiedo, da 1 a 10 quanto sarà gettonata la NXT arena nei match amichevoli.

  • Eddie Guerrero

    l’entrata di Asuka nel gioco, è fatta bene tutto sommato.

  • Sì ok, l’entrata è fatta bene e anche il viso è molto realistico ma, una domanda sorge spontanea, perché è scalza? O.o

    • DETH

      Ma in Giappone effettivamente combatteva a piedi nudi con le protezioni da kick, a NXT non mi sembra proprio.

      • Ah ecco, allora avranno voluto mantenere l’attire giapponese… 😀