In WWE si torna a speculare su CM Punk: secondo alcuni all'interno della Federazione, Triple H si è offeso moltissimo quando Punk ha rifiutato di lavorare con lui in vista del match di Wrestlemania XXX, anche se non lo ammette pubblicamente. L'atteggiamento da parte della WWE nei confronti del wrestler sembra quindi essere cambiato e nessuno crede più realmente che Vince McMahon possa o voglia sistemare la situazione. Il comportamento di Punk è stato interpretato dalla dirigenza come una mancanza di rispetto nei confronti di chi gli ha fatto guadagnare così tanti soldi.

Pubblicità

Fonte: LOP.net & ZonaWrestling.net