Buongiorno a tutti voi ! Mentre sono in fase preparazione valigia e di studio matto e disperato (sessione estiva ti temo), stacco un pò per farvi presente di quanto accaduto nell’ultimo episodio dei pesi leggeri .

Come al solito, la puntata viene aperta dal #buonDrake che ci annuncia i match della serata.. D’altronde, si è momentaneamente fermato dalla ricerca di R-Truth :’)

Sigla, pyros e via col primo incontro !

1) Akira Tozawa vs Drew Gulak 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

L’avversario originale per il nipponico era lo scozzese Dar, ed infatti quest’ultimo arriva sullo stage ma viene attaccato malamente proprio da Gulak, arrivano gli arbitri a sincerarsi delle condizioni dell’atleta e anche Maverick che va a prendersela con lo statunitense, il tutto sotto gli occhi di Tozawa che sfida apertamente Drew ad una sfida sul quadrato, che viene ovviamente accettata. Il match inizia ora !

L’incontro parte subito forte con entrambe le superstar che si colpiscono a più non posso. Dopo un primo momento di défaillance, Tozawa riprende il controllo scagliando l’avversario sul tavolo dei commentatori e quasi si assicura la vittoria con l’octopus stretch. Ai quali, Gulak risponde con una clotesline seguita da un suplex.

Il nipponico, ancora presente a se stesso, si riprende e reagisce con una serie di calci, dopodichè tenta di salire in cima per effettuare la senton ma qui viene raggiunto da Gulak, che ha la meglio sul rivale con un superplex, c’è spazio poi per una neckbreaker, lo copre 1.. 2.. 3!!!

WINNER: DREW GULAK

Promo di Mike Kanellis in cui afferma sostanzialemente che è lui il miglior cruiserweight presente nel roster e non vede l’ora di dimostrarlo, proprio a tal proposito chiede un’opportunità al GM Maverick.

Ci spostiamo nel backstage dove viene intervistato il campione Nese al riguardo di quanto accaduto poco prima per opera di Gulak. Il campione sentenzia di essere pronto ad affrontarlo, se sarà lui il suo sfidante.

2) Oney Lorcan vs Ariya Daivari 3 out of 5 stars (3 / 5)

Nutrendosi dell’energia dell’universo WWE, Lorcan intensifica fin da subito il ritmo con una raffica di crossbody prima di tornare a un attacco più tecnico che gli consenta di tenere a terra l’avversario, anche se Daivari riesce a difendersi bene.

Dopo una breve fase fuori dal quadrato, i due contendenti ci rientrano ed è il leone persiano a prendersi il vantaggio questa volta con una neckbreaker e un lariat. I due iniziano a scambiarsi una serie di colpi diretti, senza più difese e anche in questo caso è il lottatore persiano ad avere completamente il controllo dell’incontro e tenta di cementarlo con un lion splash, ma l’autoproclamatasi distruttore delle star rotola via e con uppercut europeo fa vacillare letteralmente l’avversario.

Ancora la star di NXT con un Northern Lights suplex e un blockbuster,prima di tentare la sua Half and Half. Daivari contrattacca ma Lorcan si focalizza sul suo braccio infortunato, di fatto, mantenendo il vantaggio,anche se sarà proprio la superstar di NXT a finire rinchiuso nella million dollar dream.

Il persiano esegue il suo Lion Splash, ma paga il conto per quel braccio infortunato, difatti non riesce a bloccare immediatamente la presa.. permettendo così a Lorcan di avere tutto il tempo per recuperare e rovesciare la presa e sorprendere così l’avversario con il tre vincente.

WINNER: ONEY LORCAN

Daivari protesta con l’arbitro, inutilmente anche.. dal replay si vede chiaramente che le sue spalle erano a terra. Ma tra i due non è ancora finita, si scambiano sguardi minacciosi e il persiano parte per colpire il rivale ma questi, si sposta e sposta anche la corda, facendo finire così Daivari sullo rampa di lancio dello stage.

Con il vincente del match ancora sul ring a festeggiare e a riservare qualche “tenera” parola al wrestler persiano, finisce questa puntata.

Alla prossima 🙂

Desil

Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)