Benvenuti amici e buongiorno ! 🙂

Manca sempre meno al primo PPV dell’anno (tra l’altro, tra i miei preferiti).. Anche i pesi leggeri ne saranno protagonisti: infatti, andrà in scena un fatal 4 way per il titolo.

Ma rimaniamo sulla puntata odierna di 205 che si preannuncia altrettanto spettacolare: il main event sarà infatti un triple treat match tra i tre sfidanti alla cintura detenuta da Buddy Murphy.

Partiamo subito con una novità al tavolo dei commentatori: è l’ugola d’oro di Smackdown, l’auto proclamatosi ideatore del “Rusev Day” e colui che voleva fare “lo scandalo” con “A night in Milwaukee”. Avete capito di chi sto parlando? Ma sì, è facile: è Aiden English !

Finalmente però è arrivato il momento di far parlare il ring: l’opener si prospetta molto molto interessante..

The Gran Metalik vs Humberto Carrillo 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Stretta di mano iniziale tra i due a cui segue una prova di forza al centro del quadrato. Il ritmo subito si alza, come era prevedibile.. Gran Metalik colpisce l’avversario con una hurrincarna ma il neo arrivato atterra in piedi, dopodichè entrambi colpiscono l’altro con un dropkick; è ancora Carrillo a colpire per primo, prima con un braccio teso dalla cima e poi un lancio suicida sul rivale all’esterno del ring. Il “ninja” riporta l’avversario nel quadrato per poterlo schienare, ma nulla di fatto: il conto del direttore di gara si è fermato appena all’uno. Ancora Carrillo che continua la sua offensiva con un suplex, tenta poi di lanciarsi dalla terza corda ma viene letteralmente murato dal membro dei LHP che riesce ad alzare in tempo le gambe, il luchador parte poi con una slingblade e anche lui tenta lo schienamento, ma anche in questo caso il conto si ferma fin troppo presto.. Metalik colpisce il suo sfidante con un dropkick dalla seconda corda, lo copre 1.. NO!!! Lo inchioda poi con una chinlock, Carrillo cerca di scappare, ma Metalik è bravo in un primo momento a mantenere la presa bloccata.. il ninja si è rialzato e inizia a colpire il luchador con delle cio, che risponde con la stessa moneta.. a vincere lo scambio è però il neo arrivato che mette in fila un paio di buone mosse tra cui anche un’enzuigiri.

I due messicani arrivano rotolando nella zona dell’apron, big boot di Metalik, di tutta risposta il luchador riceve un superkick.. è ancora il ninja ad avere l’ultima parola: con un lancio dalla cima fa cadere malamente Metalik in quella stessa zona.. Il ninja sale di nuovo in cima. Superfly splash con un tentativo di pin: il match deve continuare.. il lottatore mascherato sorprende il rivale con una hurrincanrana che porta entrambi fuori dal quadrato !! Metalik lo lancia di nuovo sul ring per colpirlo con una springboard swanton bomb, tenta la copertura 1..2..NO!! … Carrillo alza una spalla! Il re delle corde mette l’avversario in cima e lo schiaffeggia al petto, va per un superplex ma il ninja lo spinge via e lo “silura” con un missile dropkick, lo trascina all’angolo … headstand Arabian press moonsault 1.. 2.. 3 !!!

WINNER: HUMBERTO CARRILLO

A fine match, i due si scambiano nuovamente un segno di rispetto reciproco.

Ci troviamo nel backstage, Maverick non fa altro che tessere le lodi di Humberto Carrillo davanti a due non propriamente entusiasti Gulak e Gallagher. Il primo vorrebbe dire qualcosa ma non ci riesce, così se ne va.. seguito poco dopo dal Gentleman. Arriva però Tony Nese che chiede un rematch contro la scottish supernova Dar, il GM risponde che prenderà in considerazione la sua richiesta; non contento lo statunitense afferma che se lui non gli darà la sua opportunità se ne prenderà le conseguenze perchè lui farà di tutto per avere il match.

Ancora dietro le quinte, questa volta ci sono Kendrick e Tozawa, il giapponese afferma che non è venuto in questo paese per essere imbarazzato e alla Royal Rumble sarà un due volte campione Cruiserweight.

Promo di Kalisto insieme a Lince Dorado, il luchador afferma che se lui vincerà domenica, vinceranno anche gli altri due membri del Lucha House Party.

Dopo tante chiacchiere è ora del main event !

Triple treat match: Kalisto vs Hideo Itami vs Akira Tozawa

3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Prima dell’inizio del match, Hideo Itami è nel backstage con Daivari che viene intervistato. Il leone persiano dice che Itami è l’unico uomo in questo match che non sia stato campione dei pesi massimi, e che manderà un messaggio stasera agli altri perchè è l’uomo più adatto a vincere essendo quello più pericoloso e affamato dell’intera divisione. Itami dice qualcosa di incomprensibile in giapponese e poi si avvia verso il ring.. 

Suona la musica di ingresso del campione.. Buddy Murphy si siede al tavolo dei commentatori anche lui..

Hideo parte subito forte approfittando anche del fatto che i suoi sfidanti erano distratti (stavano guardando Murphy). Ancora lui che elimina dal ring il suo conterraneo per poi andare a pestare malamente il luchador.. il quale tenta di difendersi con una hurrincanrana, un superkick e un braccio teso dalla cima; Itami riesce a strisciare fuori dal quadrato, nel frattempo è tornato Tozawa che con un lancio dalla terza corda riesce a mettere KO Kalisto, anche se momentaneamente; anch’egli scivola all’esterno.. lancio suicida di Tozawa che prende però soltanto il lottatore mascherato; ancora l’alleato di Kendrick che si avvia minaccioso presso il campione, ritorna Hideo che lo fa cadere proprio in prossimità dell’australiano e poi vicino alla balaustra.. a subire però è anche Kalisto che viene lanciato presso i gradoni d’acciaio..

Ancora il nipponico contro Tozawa, lo riporta nel quadrato e tenta la copertura 1.. 2.. NO!! La situazione però non cambia un granchè, è ancora Hideo a dettare legge, se la prende con Akira e quando il luchador sta per salire lui lo abbatte.. la Japanese Sensation va a chiudere Tozawa in una headlock dalla quale questi si libera abbastanza in fretta.. una volta terminato con il giapponese, Itami va a dargliene quattro anche a Kalisto mettendolo KO, dopodichè ritorna sul quadrato, tenta la copertura sullo stamina monster: nulla di fatto.. Ancora una volta quest’ultimo viene rinchiuso in una headlock ma riesce, anche se a fatica, a liberarsi e tenta anche una reazione che mette in difficoltà Itami; ritorna anche Kalisto che tenta uno dei suoi lanci dalla cima ma viene letteralmente murato da un dropkick dello stamina monster, che tenta di approfittare che entrambi i suoi avversari sono stesi al suolo per schienarli, ma nulla di fatto: nè l’uno nè l’altro ha ceduto..

Tozawa fa scivolare all’esterno del quadrato il lottatore mascherato, si carica per un lancio suicida ma a murarlo arriva una clotesline di Hideo, il quale tenta anche una copertura 1.. 2.. NO!!! Arriva Kalisto a salvare capre e cavoli !! Tutti e tre i combattenti sono stesi al suolo, si rialzano molto lentamente e si colpiscono tra di loro senza più difese e a vincere apparentemente questo scambio è Tozawa.. quest’ultimo tenta una rincorsa ai danni della sensazione giapponese (posizionato all’angolo) ma questi riesce ad evitarlo, colpisce l’avversario e sale in cima, arriva anche il luchador che lo attacca. Kalisto tenta un superplex, Tozawa lo raggiunge per aiutarlo e proprio quando sono sul punto di farcela arriva Buddy Murphy che li getta tutti e tre a terra con un superplex !! L’australiano poi se la prende singolarmente con tutti i protagonisti della rissa ma il gioco dura poco: ancora una volta il luchador e lo stamina monster si alleano, questa volta proprio contro il campione con un double superkick !! Salida del sol e sucide dive per il campione !! L’unione dei due face dura però poco: Kalisto attacca Tozawa riuscendo anche a vincere la sfida diretta, il lottatore mascherato tenta di salire sul ring ma “rinviene” Itami che con un kick lo rigetta a terra, prima di andare a riprendersi Tozawa e tentare la copertura al centro del ring dopo una falcon arrow 1.. 2.. NO!!

Sfida diretta tra i due conterranei, a “vincere” è Tozawa, questi però non riesce ad evitare il lancio di Kalisto dalla corda più che tenta anche la copertura 1.. 2.. NO!!

Itami riesce ad evitare una senton di Tozawa e annienta Kalisto con un dropkick  . Ciò permise ad Itami di afferrare Tozawa ed eseguire una ginocchiata per la vittoria.

WINNER: HIDEO ITAMI

A festeggiare con il vincitore arriva anche il suo alleato, il leone persiano.

Con il campione che alza la cintura di fronte a Itami finisce questa puntata !

Alla prossima 🙂

 

Desil

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6,5
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)