Hi guys ! Benvenuti anche oggi al nostro settimanale appuntamento con lo show dei pesi leggeri, chi vi scrive come al solito è Desil.

Come già intuibile dal titolo , questa di oggi è una puntata un pò speciale; avremo infatti due match che contrappongono atleti di NXT a quelli di 205, appunto.

L’episodio si apre con il recap di quanto successo sette giorni fa tra Maverick e Kanellis, veniamo poi a conoscenza che dopo quanto accaduto il #buonDrake ha annunciato che avrà un’incontro proprio con Mike e che il suo ultimo atto da GM è quello di rendere l’incontro senza squalifiche ! Ma prima di questo, in un promo vero e proprio Drake afferma che le sue azioni da General Manager non sono giustificate, ma da uomo sì .

Dopo la sigla, siamo pronti a partire con il primo match di questa “sfida” tra roster

1) Humberto Carrillo e Raoul Mendoza vs Kalisto e Gran Metalik (w/ Lince Dorado) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il ninja messicano fa parte di questo incontro anche se per quanto riguarda i roster sta nel mezzo, nel senso che compete in entrambi.. Anche se credo lo faccia più qui a 205 ma non vorrei sbagliarmi 😀

Dopo questa mia solita premessa, il match parte in maniera molto equilibrata fino a quando Metalik con uno stratagemma riesce a portare la sua squadra in vantaggio; i due del LHP isolano Carrillo lavorando alla parte alta del suo corpo , ci riescono per un pò ma il ninja anche se a fatica, riesce a ottenere il tag da Mendoza.

Il match continua così come previsto con un ritmo elevato e grande agilità da parte di tutti e quattro i wrestler impegnati, alternandosi anche dal punto di vista del vantaggio dell’incontro, che passa prima alla coppia Carrillo – Mendoza fino a quando non è intervenuto Metalik.

Momentaneamente la sfida tra quest’ultimo e il ninja si sposta in zona apron , la situazione sembra favorevole al membro dei Lucha House ma interviene Mendoza a salvare il suo alleato. Una volta spostatisi di nuovo al centro del quadrato, Metalik tenta un moonsault ma viene anticipato da una strabiliante mossa di Humberto (dovrebbe essere una twisting corkscrew) che si porta così la vittoria a casa .

WINNER: HUMBERTO CARRILLO E RAOUL MENDOZA

Ci viene mostrato un promo dei Singh Brothers i quali si dichiarano positivi sulla loro sfida contro Kendrick e Tozawa perchè (a detta loro) sono il miglior tag team dello show viola.

2) Oney Lorcan vs Tony Isher 2 out of 5 stars (2 / 5)

Poco da dire di questo incontro, Isher tenta qualcosa ma riesce solo a far innervosire di più Lorcan, che risponde con degli uppercut per poi finirlo con un half and half suplex.

Cioè ma veriamente mi state dicendo che Lorcn è passato a match “di alto livello” a questi?! Io mi auguro sia solo un’occasione isolata, che nemmeno doveva esserci.. Ma va bè…

WINNER: ONEY LORCAN

Promo del campione dello show viola in cui parla del suo avversario di stasera, il suo match è next… !

3) Drew Gulak vs Isaiah “Swerve” Scott 4 out of 5 stars (4 / 5)

Sinceramente Isaiah è un’atleta che non conosco, ma ho letto che tra i due c’è già una conoscenza regressa, tra l’altro confermata dallo stesso Drew nel suo promo.

La sfida parte subito in maniera molto tecnica e se in un primo momento sembra favorito il campione dei pesi leggeri, il “colpo più potente” l’ha subito proprio lui: un gancio che l’ha letteralmente sorpreso e intontito.

Scott tenta di approfittare di questa situazione a suo favore e inizia a colpire Gulak, questi reagisce riuscendo anche a spingere il rivale all’esterno del quadrato. Una volta rientrati nel quadrato, l’atleta originario di Philadelphia inizia a concentrarsi sulla mano destra del rivale per poi “passare all’attacco ” con una clotesline.

Ma non è ancora finita qui, Swerve tenta di riaffacciarsi all’incontro con una buona offensiva, avvicinandosi anche pericolosamente alla vittoria con una presa al braccio.. Ma Gulak non è mica campione di 205 senza un motivo ed infatti riesce ad uscirsene, dopo una scazzottata in pieno stile al centro del quadrato, Gulak colpisce l’avversario con una cyclone clash 1.. 2.. 3 !!!

WINNER: DREW GULAK

Il campione poi si sbeffeggia dell’avversario mostrandogli la cintura , dopodichè ci vengono mostrati i momenti salienti dell’incontro.

Finisce così questa puntata, alla prossima ! 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7,5
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)