Adam Rose è stato ospite del podcast di Vince Russo qualche sera fa ed ha avuto modo di parlare del suo stint in WWE. Una frase che fa discutere è quella pronunciata verso la WWE e il suo booking team.

“Noi wrestler siamo artisti. Non puoi essere felice se la tua vena artistica viene soppressa e distrutta. Il nostro lato artistico viene ridotto al nulla dal booking team nonostante quel che dobbiamo fare è dare una emozione al pubblico, triste o felice che sia. E quando tu, artista, sei infelice di quel che stai facendo, il pubblico lo sente e ti rigetta”

FONTE411 Mania & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".