Come vi avevamo raccontato, Big Cass (ora Big C), durante uno show della House of Hardcore era svenuto in preda alle convulsioni.
Pare che l’ex WWE Superstar si sia piano piano rimessa, perché, secondo il PWInsider, quando sono arrivati i soccorritori, Cass si era già ripreso ed era in grado di parlare.
A rassicurare tutti si aggiunge questo tweet di Tommy Dreamer:

Ho parlato con Big C oggi. Sta bene.

Siamo felici di sentirlo.

Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.