Carissimi lettori di Zona Wrestling, bentornati con un nuovo numero di “Botched! Quando le cose non vanno nel modo giusto”.

Apriamo le danze col classico match di NXT tra Io Shirai e Candice Le Rae, con la prima che riesce a fare cose impressionanti da quando ha cambiato in meglio il suo personaggio.

Prosegue purtroppo l’orribile storyline del triangolo amoroso tra Rusev, Lana e Bobby Lashley. Questa settimana Lana si è resa protagonista con questo promo, parlando di Rusev che deve stare lontano da lei 90 miglia, anzi 90 piedi, anzi 90 giorni; quindi corregendosi più di una volta, anche se il primo errore era da copione secondo il buon Meltzer.

Vediamo cosa è successo nell’ultima puntata di AEW Dynamite, con Jim Ross che ha confuso più volte il pay-per-view col storico ppv della WWF Fully Loaded.

Protagonista della puntata di Raw a Manchester è stata il fumo intenso dell’entrata di Ricochet che non gli permetteva di trovare il ring e Randy Orton che cercava di allontanarlo in qualche modo.

Eccovi una perfetta manovra proveniente dalla STARDOM.

I due personaggi più orrendi della AEW sono sicuramente i due Librarian, Leva Bates e Peter Avalon. In questa clip vediamo Avalon tenere un promo e terminalo tutto d’un tratto senza una fine.

Vi lascio qui un altro favoloso bug proveniente da WWE 2K20.

Chiudiamo il pezzo di questa settimana con un botch proveniente dalla mia federazione di wrestling preferita in assoluto, ovvero la CMLL.

E con questo è tutto, l’appuntamento è rimandato alla prossima.

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; AEW; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.